Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

“SENTI CHI RICERCA” STORIE DI RICERCA E DI RICERCATORI IN ONDA SULLE RADIO UNIVERSITARIE ITALIANE DEL NETWORK USTATION E RADUNI

In onda su Radioeco.it Mercoledì 15 alle 21,30, seconda puntata di “Senti chi ricerca”, questa settimana realizzata da Sanbaradio la web radio degli studenti dell’Universita’ di Trento.

La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla REA (Reseach Executive Agency) della Comunita’ Europea attraverso il Programma Quadro in Ricerca e Sviluppo Tecnologico che coinvolge ogni anno centinaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei per diffondere la conoscenza della figura del ricercatore.Nel 2011 il tradizionale appuntamento europeo con la Notte dei Ricercatori si terrà il 23 settembre 2011. Dopo le prime due edizioni, focalizzate territorialmente in Emilia-Romagna, il progetto coordinato da ASTER, dal titolo “Everyday Science – Italy plays science”, si propone in una dimensione nazionale, con un più ampio coinvolgimento di enti e istituzioni di ricerca, di territori regionali e di media partner che possono assicurare un’adeguata copertura mediatica dell’iniziativa. Sono previsti 17 eventi che toccano 10 regioni italiane, dal nord al sud della penisola con il contributo di 14 partner nazionali.
L’8 giugno ha preso il via “Senti chi ricerca” ilprimo format condiviso realizzato dalle radio universitarie italiane dedicato al mondo della ricerca scientifica e che da’ voce ai protagonisti: i ricercatori. Dopo la prima puntata realizzata da Unica la radio degli studenti dell’Universita’ di Cagliari, mercoledi 15 giugno alle 21.30 e’ il momento di Sanbaradio la web radio degli studenti dell’Universita’ di Trento.

Ospiti della seconda puntata 3 ricercatori che racconteranno non solo i propri progetti ma anche le proprie passioni personali, le aspettative e i desideri:

Michela Alessandra Dentisi occupa di biologia molecolare all’ateneo trentino dove dirige il Laboratorio di Biologia e Biotecnologie dell’RNA del Centro Interdipartimentale per la Biologia integrata (CIBio). Dal 1996 al 2001 ha svolto attività di ricerca presso l’Institute of Molecular Biology and Biotechnology di Heraklion (Grecia) studiando l’interazione tra RNA patogeni e proteine dell’ospite. Dal 2002 al 2007 ha lavorato presso il Dipartimento di genetica e biologia molecolare dell’Università “La Sapienza” di Roma, occupandosi delle possibili applicazioni delle proprietà non canoniche dell’RNA nella terapia genica.

Stefano Oss, responsabile del Laboratorio di Comunicazione delle Scienze Fisiche del Dipartimento di Fisica dell’Universita` degli Studi di Trento vanta numerose collaborazioni con vari laboratori di ricerca sia sperimentali che teorici per lo sviluppo, la divulgazione e l’applicazione di tecniche algebriche nella spettroscopia molecolare. La sua ricerca si concentra sulla fisica atomica sperimentale e la spettroscopia molecolare teorica (tecniche algebriche nella modellizzazione di gradi di libertà rovibrazionali di molecole), agli approcci didattici e metodologici alla fisica, scienze fisiche.

Massimo Dominicistudia la biologia delle cellule staminali e sua applicazione in oncologia/ematologia ed in medicina rigenerativa, con un focus sullle cellule ematopoietiche ed alle cellule mesenchimali staminali. I progetti attuali mirano a chiarire le interazioni tra le staminali adulte e popolazioni midollari per progetti di rigenerazione ossea, a sviluppare approcci di terapia genica per il cancro basati su cellule staminali e cellule dell’immunità.

In attesa del 23 settembre, USTATION.IT, il network dei media universitari italiani e partner del progetto in collaborazione con RADUNI associazione degli operatori dei media universitari, presenta il format radiofonico per conoscere il dietro le quinte della ricerca e dei suoi protagonisti accompagnati dagli speaker e redattori delle web radio universitarie.

Le radio nel format – in rappresentanza delle oltre 30 realtà presenti nel network, sono: Unica Cagliari, Roma Tor Vergata, RadioEco Pisa, Radio Spin Prato, Uniradio Cesena, Unis@nd Salerno, RadioBue Padova, Sanbaradio Trento, Radiorientale Napoli, Radiophonica Perugia e CampusWave Savona.

L’appuntamento è, dunque, onair e online tutti i mercoledì alle 21.30 in syndacation su tutte le radio universitarie italiane, in podcast dal giorno successivo su tutti i siti internet e sulla sezione speciale “Notte dei ricercatori 2011” di www.ustation.it.

Tutte le info su “Everyday Science – Italy plays science”  si trovano su www.nottericercatori.it

 

Su questo link potete riascoltare la prima puntata di Mercoledì 8 Giugno realizzato da Unicaradio, la web radio dell’Università di Cagliari.

http://www.ustation.it/contenuti/audio/2098-senti-chi-ricerca-prima-puntata-unica-radio-cagliari

post di questa categoria

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

ATP (15)

eventi in toscana R...

eventi in toscana – atp #91 | W.O.M., Henry Wu e tanto altro

ATP (14)

eventi della settimana...

eventi della settimana – Atp #90 | Demonology HiFi, Sean Kuti e molto altro

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

ultimi post caricati

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

Copy of Copy of ON POINT (9)

Demography #218 –...

Demography #218 – Mixtape | Da Actress a Clap! Clap!

ON POINT (10)

Demography #217 –...

Demography #217 – mixtape | Ninja Tune & More

Copy of Copy of ON POINT (8)

Demography #216 –...

Demography #216 – Mixtape | A Jazz Thing

Commenti