Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

45 giri in Gipsoteca – serata conclusiva

La sera del 15 giugno scorso, la Gipsoteca di arte antica dell’Università di Pisa ha prestato la propria acustica per l’evento conclusivo della rassegna “Pixel a 45 giri. Prima dell’emmepitré, una storia in 126 copertine, multimediale e interattiva”.

Pixel a 45 giri

Pixel a 45 giri

Alessandro Magnani e Giovanni A. Cignoni, ideatori della rassegna, si sono presi il compito di svecchiare i 45 giri, rendendo loro onore nella location pisana che promuove l’arte antica per eccellenza.
Arte e antichità a tutto tondo dunque, facendo però provare agli occhi ed alle orecchie degli spettatori qualcosa di innovativo.
La rassegna ha visto installate all’interno della Gipsoteca, 126 copertine tra i 45 giri della collezione privata di Alessandro Magnani, sospese in aria e sistemate in modo da formare la scritta “Prima dell’MP3”, proprio per raccontare i 40 anni antecedenti al passaggio della musica ad un formato sempre meno fisico e che attualmente sembra essere evanescente dietro agli schermi di un pc o un telefonino.

Pixel 45 giri

Pixel 45 giri

Durante la presentazione dell’intallazione, lo scorso 8 giugno, gli autori avevano parlato dell’aspetto multimediale dei 45 giri, mentre ieri sera è stato il momento della parte interattiva della mostra, facendo finalmente girare per 45 giri al minuto molte delle copertine “volanti”, scelte proprio dagli spettatori.
Nel corso della settimana gli appassionati o anche solo i passanti, hanno potuto votare la copertina che avrebbero voluto ascoltare durante la serata conclusiva dell’evento, lasciando una dedica e specificando la motivazione della propria scelta. Ma non solo; infatti per tutti coloro che sentivano l’esigenza di inserire nella collezione un “pezzo mancante”, potevano suggerirlo e portare il proprio 45 giri per farlo risuonare all’interno di quella meravigliosa location.
E così è accaduto proprio qualche sera fa, in cui tra le riproduzioni del Laucoonte e la Lupa Capitolina hanno risuonato su un giradischi i 45 giri scelti e selezionati dagli ascoltatori.

Gli ideatori hanno ovviamente avuto il compito di fare una cernita tra le svariate richieste, cercando di proporre e alternare a pietre miliari della musica, brani che avessero un compito sociale e culturale, copertine disegnate e fotografate, raccolte provenienti da film e singoli addirittura di protesta musicale; ambientando un luogo di arte antica nella seconda metà del secolo scorso.
Una serata di ascolto adatta veramente a tutti: da “Ci vuole un fiore” di Sergio Endrigo alla copertina più votata dal pubblico, ovvero “Ska..skatenati” della celebre Ilona Staller, in arte Cicciolina.
Alcuni dei brani riprodotti, però, vogliamo riproporli anche noi a voi, per riscoprire artisti, testi o sonorità che ci hanno colpito e che non avevamo mai ascoltato in maniera così autentica:
Cherubino e i CherubiniLa crisi
Quartetto CetraSei come un flipper
FantanicchioStorie d’estate
David BowieRagazzo solo, ragazza sola
Chetro & CoDanze della sera
Domenico ModugnoQuesta è la facciata B.

Pixel 45 giri

Pixel 45 giri

Eleonora Esposito per RadioEco

post di questa categoria

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

Pixel 45 giri

45 giri in Gipsoteca &...

45 giri in Gipsoteca – serata conclusiva

"il cervello e la mente" - conferenza divulgativa @Gipsoteca Unipi

Il cervello e la mente...

Il cervello e la mente – intervista ad Alberto Del Guerra

Pixel a 45 giri - Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa

Pixel a 45 giri –...

Pixel a 45 giri – Gipsoteca di Arte Antica #Unipi

ultimi post caricati

Cattivissimo Me

Recensione: Cattivissi...

Recensione: Cattivissimo Me 3

ATP (17)

eventi in Toscana week...

eventi in Toscana weekend: Pollege Festival e altro ancora | ATP #92

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

Commenti