Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Verso una seconda biennale di architettura a Pisa: Les Docks di Marsiglia

Grandi aspettative per la prossima biennale di architettura pisana, a giudicare da questo primo appuntamento organizzato dall’Associazione LP  : Les Docks di Marsiglia.

M.Del Seppia, A.Femia, G.Pescolderung, L.Molinari - Les Docks

M.Del Seppia, A.Femia, G.Pescolderung, L.Molinari – Les Docks

L’incontro di venerdì 31 Marzo, nella splendida cornice degli Arsenali Repubblicani di Pisa recentemente restaurati, ha avuto come protagonisti gli architetti Alfonso Femia (5+1AA), Gianluigi Pescolderung (docente allo IUAV di Venezia e fondatore di Tapiro Design) e Luca Molinari, storico e critico di architettura.

Il tema principale, il progetto dei Docks di Marsiglia, ha offerto l’occasione per affrontare un tema più ampio e complesso: il ruolo dell’architettura nella città. L’architetto Luca Molinari ha dato in apertura una preziosa chiave di lettura al progetto dei Docks, introducendo il tema del riutilizzo creativo, un campo di sperimentazione in cui, sottolinea, la cultura italiana ed europea, è intervenuta con successo. Citando uno scritto di Paolo Portoghesi contenuto nell’editoriale n° 723 di Domus, il mio primo professore di composizione architettonica ci parlò dell’importanza di “progettare l’architettura ascoltando”, e dell’importanza della cultura architettonica, instillando in me la consapevolezza che l’architettura fosse qualcosa in più della mera costruzione fisica.

Forse è stato questo il grande tema su cui ha ruotato l’intera discussione: ognuno dei relatori ha parlato dell’importanza del lavoro creativo al servizio di qualcosa di più grande, da qui l’importanza della comunicazione dell’architettura, sia quella implicita, derivante dall’intervento progettuale, che genera nuovi dialoghi con ciò che lo circonda, sia quella esplicita, rappresentata in modo esemplare dalla facciata dei Docks. Per questo importante aspetto del progetto, spiega Alfonso Femia, lo studio 5+1AA si è avvalso delle competenze specifiche dello studio Tapiro Design, generando un lavoro la cui evidente complessità ideativa, frutto dell’alchimia tra i due studi, ha prodotto risultati di grandissima qualità. Per il progetto della facciata nord dei Docks, spiega Pescolderung, è stato scelto il font Predige, ideale per costruire nello spazio grazie al suo modulo quadrato: 5500 parole per 445 lastre di alluminio verniciato tagliate a laser compongono la bellissima facciata di 1500 mq dimostrando il profondo valore comunicativo della scrittura.

La facciata nord dei Docks – foto di @l.boegly

Grazie agli interventi degli architetti presenti il progetto dei Docks di Marsiglia appare come una risposta esemplare all’attuale tema della rimessa in discussione delle nostre città: edifici “chiusi”, nati per essere accessibili a pochi vengono aperti a tutti, un po’ come gli stessi Arsenali della Repubblica pisani. A Marsiglia, con la creazione delle quattro corti, ognuna caratterizzata dall’uso di materiali diversi e da un differente rapporto con il verde, si creano nuovi percorsi, nuovi flussi che riallacciano i rapporti con la città, con i suoi abitanti e con il mare.

Una corte dei Docks – foto di @l.boegly

Tutto questo, unitamente al coinvolgimento di artigianalità differenti che all’unisono lavorano al raggiungimento del medesimo obiettivo, fa dei Docks un progetto esemplare capace di trasformare uno spazio in un luogo. Concludo dicendo che forse, incontri del genere andrebbero trascritti e divulgati nelle nostre città, per far comprendere a tutti come il ruolo dell’architetto sia diventano complesso e difficile, perché non si tratta più solo di edificare e c’è bisogno di più competenze e più aiuti affinché l’architettura riesca a assolvere al ruolo di più importante che ha: dare all’uomo una città in cui vivere (bene).

La prossima biennale di architettura di Pisa si terrà dal 21 al 30 ottobre 2017 in varie sedi lungo il fiume Arno e avrà come tema il rapporto tra la città e l’acqua. A questo link potrete trovare tutti gli aggiornamenti relativi alle iniziative dell’Associazione LP

Marianna Cristofaro per RadioEco

post di questa categoria

Piefrancesco Davigo: "L'Evoluzione della Corruzione"

Piercamillo Davigo all...

Piercamillo Davigo all’unipi: “L’Evoluzione della Corruzione”

20170421_182407

Gabriele del Grande li...

Gabriele del Grande libero subito!

ATP

eventi in Toscana: Si...

eventi in Toscana: SickTamburo live e molti altri| ATP #76

0001

WOM FEST: il festival ...

WOM FEST: il festival della musica indie arriva a Lucca

ultimi post caricati

risotto viola

Risotto Viola alla Mel...

Risotto Viola alla Mela e Limone

Press conference- Marquez, Rossi e Viñales - MotoGP.com

Rossi “sei” primo!...

Rossi “sei” primo! La febbre delle due ruote

Itaca exwide (2)

Itaca – L’...

Itaca – L’amore è tornato in città – “itaca mi manchi” release party @ Ex Wide [live report]

Osservatore Televisivo - Sigfrido Ranucci e lo scandalo dei vaccini, Alessandra Moretti PD

Topi e vaccini: bufale...

Topi e vaccini: bufale un tanto al chilo

Commenti