Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ariana Grande, Khalid, Ghemon, Livio Cori e molto altro | Demography #347

Il ritorno di Ariana Grande , il primo disco di Livio Cori, le rose viola di Ghemon e molto altro nella nuova playlist Demography!

Ariana-Grande-mp3-image

Ariana Grande torna con un nuovo disco Thank u, next e per rappresentarlo abbiamo scelto il brano Break up with your girlfriend, I’m bored. La giovanissima cantante statunitense si sta dimostrando sempre più adatta al titolo di reginetta della pop music mondiale. Le sue canzoni sono coinvolgenti e i suoi concerti vantano migliaia e migliaia di spettatori: Ariana Grande prenderà il posto che le spetta tra stelle come Rihanna e Madonna? Ha tutte le carte in regola per farlo.

Ariana Grande è ormai pronta a confrontarsi con i grandi nomi e non ha paura di dimostrare tutto il suo talento. Il suo nuovo disco tra musica elettronica, pop, soul e trap è già uno dei più venduti e ascoltati su Spotify.

 

Khalid-Talk-1549559609-640x640

Dopo aver parlato di Ariana Grande, passiamo a Talk, un’interessantissima collaborazione tra Khalid e Disclosure. Khalid è ormai uno degli artisti più in vista a livello mondiale, il suo stile è a cavallo tra il pop acustico e l’R’n’B e per questo il nuovo brano con i Disclosure ci ha lasciati davvero a bocca aperta. Facciamo un passo indietro: i Disclosure sono un duo di producer di deep house, famosi per aver collaborato con nomi quali Sam Smith e The Weeknd. La loro musica è raffinata ed elegante, accompagnata dai ritmi classici dell’house. Questo esperimento di congiunzione tra un’anima più acustica come quella di Khalid e le sonorità più dance dei Disclosure è riuscito alla grande e ci ha già catturato.

Non è uno speciale su Sanremo, ma abbiamo deciso di inserire alcuni dei brani più interessanti tratti dalla kermesse musicale, primo tra questi è sicuramente quello di Achille Lauro Rolls Royce. Il brano in questione è molto discusso negli ultimi giorni e ha generato giudizi contrastanti tra chi ne apprezza la carica innovativa e giovanile e chi lo trova indecoroso, se non addirittura un plagio di altri brani. Rolls Royce è sicuramente una nuova frontiera per Sanremo, un brano Rock’n’Roll, con sfumature punk, pop e ha addirittura una parte cantata con l’autotune! Una bella ventata di aria fresca e giovanile per la canzone sanremese non si vedeva dai tempi di Vasco, quando portò Vita spericolata sul palco dell’Ariston. Aldilà della qualità del brano di Lauro (scritto insieme al pluripremiato autore Davide Petrella e prodotta da Boss Doms e Frenetik&Orang3), che in base al gusto personale può piacere o meno, c’è da dire che ci vuol coraggio a sfidare i retaggi della musica italiana e proporre qualcosa di così elaborato e in controtendenza con quelle che sono le linee guida del festival e Achille ne ha avuto davvero tanto, salendo su quel palco con l’approccio di una vera rockstar e dimostrando a tutta Italia che la musica sta cambiando: è il momento dei giovani. Giovani leve non disperate, non bisogna per forza essere Ariana Grande e simili, potete sfondare anche qui in questo bellissimo stivale malconcio.

ghemon_roseviola

Abbiamo iniziato con Ariana Grande, ma ci siamo spostati del tutto in Italia. Dopo Achille Lauro restiamo a Sanremo con Rose viola, il brano presentato da Ghemon. Un pezzo raffinato, pulito, dalle sfumature blues e R’n’B scritto dalla prospettiva di una donna: una bella novità in questo festival. Ghemon è ormai un artista affermato da anni nel panorama della black music italiana, da qualche settimana ha firmato il contratto con Carosello Records e adesso è in gara nella sessantanovesima edizione di Sanremo. Una scelta azzardata quella di portare sonorità black e una canzone dal testo tutt’altro che banale al festival della canzone italiana, ma Ghemon di fegato ne ha da vendere e infatti ne sta raccogliendo i frutti dall’alto grado di apprezzamento che il brano sta ricevendo negli ultimi giorni dalla critica e dal pubblico. Ancora una volta il cantautore avellinese si dimostra per quello che è, un artista a tutto tondo, capace di spaziare tra i generi e di proporre il suo personale sound, frutto di un percorso musicale partito molti anni fa dal rap e approdato da qualche tempo al soul e alla musica nera. E su queste vibes Gianluca ci ricorda un altro grandissimo artista italiano, anch’egli nero, ma solo a metà, Pino Daniele.

montecalvario-core-senza-paura-cd-autografato

Livio Cori ha pubblicato il suo primo disco Montecalvario. Il giovane artista partenopeo, oltre ad aver portato in gara a Sanremo un bel brano con Nino D’angelo, è fuori con il suo primo lavoro dalle sfumature pop, rap e R’n’B impreziosite dal dialetto napoletano. Non è Liberato, anche se alcuni l’hanno pensato per dei mesi, ma Livio potrebbe rappresentare la Napoli e la musica dei giovani artisti in Italia con il suo stile fresco e con tutta la sua grinta.
Da Ariana Grande alle uscite sanremesi, con un numero così vario Demography vi augura buon weekend!

Tracklist

Ariana Grandebreak up with your girlfiriend, i’m bored

Achille LauroRolls Royce

KhalidTalk

Daniele Silvestri (feat. Rancore & Manuel Agnelli)Argentovivo

RilesMarijuana

DiploNew Shapes

Mahalia - Do not disturb

GhemonRose viola

Roy Woods - Worth it

Livio CoriAdda passà

 

post di questa categoria

1552644231_Avengers-Endgame

Avengers-Endgame: la r...

Avengers-Endgame: la recensione

earth night

Earth Night, Flying Lo...

Earth Night, Flying Lotus and more | Demography #386

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela, Omn...

Vinicio Capossela, Omni & more| Demography #385

DSCN8395

WØM FEST Preview: Le ...

WØM FEST Preview: Le Capre a Sonagli+Vostok

ultimi post caricati

Hitchcock

Pisa da brividi: Hitch...

Pisa da brividi: Hitchcock e Universal al Museo dellla Grafica

khalab khalab

Khalab al Pisa Jazz, R...

Khalab al Pisa Jazz, Record Store Day, Caracol e altro | Atp #171

Scherma

Scherma, coppa del mon...

Scherma, coppa del mondo. Italia conferma il podio, oro argento e bronzo

carnì-800x1000

“Cose storteR...

“Cose storte” di Andrea Carnì alla Libreria Pellegrini

Commenti