Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ariel Gun, Typo Clan, Wetware & More | Demography #253

Dalle sonorità tropicali dell’Orquestra Akokan all’elettronica di Ariel Gun, passando per il soul e il pop più raffinato.

Apre il mixtape di questa settimana una nuova ondata di musicisti cubani che combinano la loro tradizione musicale con il funky e con il soul. Stiamo parlando dell’Orquestra Akonan, che pubblicherà per Daptone Records il suo disco d’esordio, anticipato dal brano Mambo Rapidito.

Dai ritmi forsennati di Cuba passiamo senza soluzione di continuità all’elettronica dilatata del compositore Tor Lundvall, un po’ come se gli Slowdive facessero un disco con Bioshpere. Il brano in ascolto si chiama Quiet Room.

Proseguiamo con un progetto italiano, un duo che arriva da Brescia formatosi nel 2015 che porta il nome di Typo Clan. Il disco d’esordio del progetto ha come riferimenti musicali l’hip-hop, il rap, ma anche la scena alternativa inglese (dai Gorillaz a Beck passando per gli Alt J). L’unione di questi elementi funziona alla perfezione, rendendo il disco fluido all’ascolto ed estremamente fruibile. Se volete scoprire qualcosa di più su questo progetto vi basta fare click qua.

TYPO CLAN - STANDARD CREAM

TYPO CLAN – STANDARD CREAM

Dalla scena techno di NY arriva invece il prossimo brano, a cura del duo Wetware in prossima uscita con il loro terzo album in studio, dal titolo “Automatic Drawing”.

Passiamo dalla techno al pop più cool e sofisticato di Little Element. Cantautrice e musicista austriaca si presenta con le sue atmosfere malinconiche, tra il dream pop e l’elettronica,  con un singolo dal titolo “Bird Leave” che ci anticipa il suo EP di debutto.

Chiudiamo tornando in Italia con un altro progetto tutto al femminile: Ariel Gun con “I0″ un EP contenente 4 brani inediti e 3 remix, realizzati rispettivamente da Fricat, Form Follows ed Elisa Bee  (l’avete ascoltata l’intervista su Overdrive Underground?).

Ariel Gun pubblica il suo lavoro su Wasbridge Chronicles, altra brillante realtà toscana, collaborando inoltre con numerosi musicisti (la traccia di apertuta, Misty Is, vede la partecipazione di King Of The Opera). Tutto il progetto, dalle canzoni all’artwork ci proponen un’estetica molto precisa, con rimandi a certe atmosfere un po’ vaporwave. In ascolto il remix  di Cosmos realizzato da Fricat, tra percussioni tribali e autotune.

Ariel Gun

Ariel Gun

 

Tracklist 

Orquestra Akonan - Mambo Rapidito

Tor Lundvall - Quiet Room

Typo Clan – Soulfoot

 Wetware - Frequent Dreamland

Little Element - Birds Leave

Ariel Gun - Cosmos (Fricat Remix)

Ariel Gun

Ariel Gun

post di questa categoria

Solo-Star-Wars-Story-copertina

Solo: a Star Wars stor...

Solo: a Star Wars story – Recensione

bonsai

Bonsai Bonsai, Nikitch...

Bonsai Bonsai, Nikitch, Kaada & More | Demography #274

krautrock

IL TRONO DI SOTTOCULTU...

IL TRONO DI SOTTOCULTURE #14: IL KRAUTROCK

Lady Diana, Sfighe Stellari

Diana, il suo sfortuna...

Diana, il suo sfortunato #royalwedding – Sfighe Stellari

ultimi post caricati

32540497_1887978267899166_907676024441929728_o

Fantasy (K)night ̵...

Fantasy (K)night – A tribute to Final  Fantasy

Danteprima - Dal 23 al 26 Maggio

Danteprima: il festiva...

Danteprima: il festival sulle opere di Dante Alighieri

31646735_1843444309009259_7549388029064904704_n

Gli UOVI … del Teatr...

Gli UOVI … del Teatro dell’ Assedio

consultazioni

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Nuovo giro di consultazioni

Commenti