Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

atp #75 eventi in toscana: Baustelle, ExWide, Obihall

Siamo arrivati alla settimana di Pasqua e Pisa e la Toscana pullulano di eventi. Partiamo subito con la carrellata!

Giovedì 13 Aprile

Partiamo dalla calda e umida Pisa. Il giovedì jazz dell’Exwide questa settimana propone un interessante evento in collaborazione con il Pisa Jazz: l’ultima super jam della stagione aperta a tutti i musicisti.

exwide

Ad accogliervi una house band inarrestabile: Paolo Pee Wee Durante alle tastiere e pianoforte, Dimitri Dim Dom Grechi Espinoza al sax e Andrea Melani alla batteria.

Il Leningrad Café presenta Open Mic Night una serata in cui il palco è a disposizione di tutti gli artisti che siano interessati ad esibirsi. Ad introdurre e scaldare gli animi durante la serata ci penserà Luca BattistiniAttivo con il duo Streetlovers, Luca è un cantautore pisano. Le sue sonorità si avvicinano al folk americano di Ben Harper, John Butler e Jack Johnson. Molto presto uscirà il suo primo album solista.

Spostandoci verso il nord della Toscana troviamo i Baustelle in tour al Teatro Guglielmi di Massa.

baustelle

“L’’amore e la violenza” è il titolo del nuovo album dei Baustelle.

Sul palco, oltre a Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni), ci saranno Ettore Bianconi (elettronica e tastiere), Sebastiano de Gennaro (percussioni), Alessandro Maiorino (basso), Diego Palazzo (tastiere e chitarre) e Andrea Faccioli (chitarre).

Venerdì 14 Aprile

Torniamo nella nostra amata Pisa. Il Trio CantaGallo si esibirà in “serenate senza impegno” al Leningrad Café.

trio

Il Trio CantaGallo  è un Trio Acustico Pisano formato da Andrea Giorgelli (voce), Giovanni di Bella (chitarra), William Succi (cajon). Il loro repertorio è il frutto dello studio e della rivisitazione di pezzi che spaziano nel tempo e nelle culture musicali. A partire da famosi standard dello swing, del jazz e della bossanova fino ad arrivare alla musica più attuale e conosciuta. Il tutto accompagnato dalle armonizzazioni dei cantanti. A Marzo 2017 è uscito il loro primo lavoro discografico “serenate senza impegno”.

Ritorniamo all’Exwide per ultima imperdibile serata con l’unica orchestra swing residente della toscana, capitanata dell’irrefrenabile Nico Gori, il “tentetto” meglio noto come Nico Gori Swing 10tet.

nico

Dopo la scorsa entusiasmante stagione, e dopo un’estate ricca di concerti per tutta la Toscana, torna a gran voce la produzione targata Pisa Jazz e ideata da Nico Gori che vede la partecipazione di alcuni giovani musicisti del territorio toscano al fianco di affermati artisti della costa tirrenica. Il tentetto presenta un repertorio nuovo di zecca, formato da brani della tradizione delle storiche big band, di autori come Benny Goodman e Count Basie e brani originali dello stesso Gori, sempre ispirati alla tradizione swing degli anni ’30 e ’40. Seppur con un organico ridotto rispetto alla big band classica, gli arrangiamenti, il sound ricercato e la scelta del repertorio sono volti a recuperare quel rapporto tra musica, spettacolo e ballo proprio delle grandi orchestre jazz di quegli anni.

Spostandoci verso Firenze vi proponiamo la prima data italiana di Max Cooper al FAB di Prato.

cooper

Nato a Belfast ma di base a Londra, Max Cooper è un artista di culto tra i DJ internazionali e a FAB proporrà un’originale performance audiovisiva, a cavallo tra scienza e arte performativa, per presentare il secondo album “Emergence”: sonorità d’avanguardia tra techno, ambient e sperimentazioni elettroniche che hanno convinto le riviste internazionali di settore. Pitchfork le ha definite “incredibilmente intense”, The FADER “pazzesche” e FACT “belle da non sembrar reali”. “Emergence” è la storia delle leggi fisiche universali, dei processi naturali che muovono il cosmo e della loro intrinseca bellezza. Lo show di presentazione fonde suggestioni visive e musica d’avanguardia.

Sabato 15 Aprile

La notte di Pasqua arriva all’Obihall di Firenze l’Optical, una serata di illusioni ottiche e griglie percettive. In consolle uno tra i dj più amati del globo Len Faki, accompagnato dai fiorentini Gabry Fasano e Wooden Crate.

obihall

L’optical art, nota anche come op art, è un movimento di arte astratta nato intorno agli anni sessanta. È un’arte essenzialmente grafica, che provoca illusioni ottiche. Gli artisti vogliono ottenere, attraverso linee collocate in griglie modulari e strutturali diverse, effetti che inducono uno stato di instabilità percettiva. In tal modo, essi stimolano il coinvolgimento dell’osservatore. 

Sempre a Firenze e sempre sabato sera vi segnaliamo il live dei GOMMA al GLUE Alternative Concept Space.

gomma

GOMMA è l’idea, nata nei primi mesi del 2016, da Matteo, Paolo, Giovanni e Ilaria. Vengono dalla provincia di Caserta, quella da cui sarebbe meglio fuggire, che però è anche il filo conduttore che li ha fatti incontrare. Come la gomma, hanno vari modi d’uso. Quello che suonano è il loro foglio illustrativo.  Toska è l’album d’esordio dei GOMMA in tre atti. Tre momenti diversi, tre ambienti diversi, tre penne diverse dietro ogni canzone. Bisognerebbe smetterla di fare canzone che parlino di politica e cominciare a scrivere canzoni in modo politico. E politica sono i rapporti con coloro che ci circondano. Quello che ci attrae di più dello scrivere canzoni è che colma i vuoti tra le persone. Il prologo e l’epilogo dell’album narrano di Alice, del fatto che – nessuno si uccide, che la morte è destino e non si può che augurarsela; un piccolo omaggio a Cesare Pavese, Yorgos Lanthimos e Paolo Marasca. Il resto dell’album parla un po’ di noi, un po’ di tutti. Sensazione di grande angoscia spirituale, spesso senza una causa specifica; nostalgia di qualcosa, senza sapere bene di cosa; vaga inquietudine e irrequietezza; agonia mentale; tedioso male dell’anima.

Sempre nel capoluogo toscano vi indichiamo un altro interessante evento all’insegna del rock: gli  One Dimensional Man suoneranno all’Auditorium Flog.

one

Il gruppo nasce nel 1996, con Pierpaolo Capovilla al basso e alla voce, Massimo Sartor alla chitarra, e l’indimenticabile Dario Perissutti alla batteria. Il repertorio proposto vuole ripercorrere le tappe artistiche più significative della storia della band, introducendo però una decina di pezzi che diverranno presto il nuovo sforzo full-lenght di una delle band più arrabbiate e violente della storia recente del rock italiano. Gli  One Dimensional Man sono tornati. Più tosti ed incazzati che mai.

Ultimo, ma non per questo meno importante, evento indicato per il sabato sera è Venere Disco al Deposito Pontecorvo con Alessio FarnesiAndrea GoriGiulio Battistini e Pietro Batini.

Domenica 16 Aprile

Vi proponiamo infine alcuni degli innumerevoli eventi organizzati per questa Pasqua 2017.

Rimanendo al Deposito PontecorvoMassive Night presenta la reunion della storica crew NUCOMBO un occasione per farvi ballare al ritmo di #Jungle e#DrumnBass con la sapiente selezione dei veterani di questo suono. 

Nobody’s Perfect! con Joseph Capriati e Flavio Folco al Tenax di Firenze.

Alla Limonaia Club di Fucecchio uno dei debutti più acclamati del 2017 nella scena indipendente italianaColombre in concerto. A seguire, come tradizione vuole, il djset con Fulci Dj & Fritz Orlowski DJ.

Infine alla Limonaia di Villa Strozzi di Firenze Lattex Plus presenta Lattex+Experience – Easter Edition

 

Insomma, avete l’imbarazzo della scelta!

Buon divertimento e buona Pasqua dal team ATP!

 


Maria Chiara Gagliardi

post di questa categoria

risotto viola

Risotto Viola alla Mel...

Risotto Viola alla Mela e Limone

Press conference- Marquez, Rossi e Viñales - MotoGP.com

Rossi “sei” primo!...

Rossi “sei” primo! La febbre delle due ruote

Itaca exwide (2)

Itaca – L’...

Itaca – L’amore è tornato in città – “itaca mi manchi” release party @ Ex Wide [live report]

Osservatore Televisivo - Sigfrido Ranucci e lo scandalo dei vaccini, Alessandra Moretti PD

Topi e vaccini: bufale...

Topi e vaccini: bufale un tanto al chilo

ultimi post caricati

Piefrancesco Davigo: "L'Evoluzione della Corruzione"

Piercamillo Davigo all...

Piercamillo Davigo all’unipi: “L’Evoluzione della Corruzione”

20170421_182407

Gabriele del Grande li...

Gabriele del Grande libero subito!

ijf17 - Recap giorno 5 del festival - "maratona ijf17"

ijf17 – Recap gi...

ijf17 – Recap giorno 5 del festival – “maratona ijf17″

laeffe_agnelli

Manuel Agnelli, Afterh...

Manuel Agnelli, Afterhours – #ijf17

Commenti