Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Bebe Vio e compagni al The Leaning Tower World Cup

Bebe Vio e la squadra azzurra al The Leaning Tower World Cup Pisa 2016: grandi le soddisfazioni dei nostri azzurri.

Competizioni su pedana e tribuna azzurra ph. Isabel Viele

Competizioni su pedana e tribuna azzurra ph. Isabel Viele

Bebe Vio e compagni sono stati protagonisti di The Leaning Tower World Cup Pisa 2016. La manifestazione si è svolta durante lo scorso weekend, presso il Cus Pisa con un discreto successo sia per i risultati ottenuti dagli azzurri che per presenza di pubblico.

Sono stati circa 50 gli atleti in gara, provenienti da 16 paesi:  Bielorussia, Georgia, Austria, Russia, Gran Bretagna, Spagna, Germania, Corea, Ungheria, Israele, Francia, Canada, Hong Kong, Polonia, Cina. Ovviamente era anche presente l’ Italia, che ha schierato tutte le sue punte di diamante.

Atleti in gara ph Isabel Viele

Atleti in gara ph Isabel Viele

Non sono mancate le soddisfazioni, l’ Italia ha chiuso con un ottimo bottino.

Il nostro medagliere comprende: tre ori con Alberto Pellegrini nella sciabola maschile ABebe Vio nel fioretto femminile B e Alessio Sarri.

Atlete in gara ph Isabel Viele

Atlete in gara ph Isabel Viele

Tre invece le medaglie d’argento conquistate da Edoardo Giordan nella sciabola maschile categoria A, dal fioretto maschile a squadre composto da Andrea BettiEmanuele Lambertini e Gabriele Leopizzi, e da Andreea Mogos.

Al bottino vanno poi aggiunte ben quattro le medaglie di bronzoMatteo Betti ed Emanuele Lambertini nel fioretto maschile categoria A, Alessio Sarri nella spada B e da Loredana Trigilia nel fioretto femminile categoria A.

Tra tutti questi ottimi risultati, va fatta naturalmente menzione a quello della giovane Beatrice (Bebe) VioThe Leaning Tower World Cup è stata difatti per lei un’ altra tappa del suo inarrestabile successo. Grazie all’ennesima vittoria, Bebe ha dominato la classifica generale per il terzo anno consecutivo ed ha festeggiato con il suo consueto urlo che oramai la contraddistingue per ogni sua vittoria.

Bebe Vio durante una gara ph Isabel Viele

Bebe Vio durante una gara ph Isabel Viele

 Al di là del cospicuo medagliere azzurro però, a vincere sono stati la tenacia e l’ impegno dei nostri atleti, insieme allo spirito di squadra che era ben visibile anche al pubblico: l’essere uniti, il gioire per i successi dei compagni e un grande clima di partecipazione.

Durante The Leaning Tower World Cup abbiamo avuto la possibiltà e l’onore di poter avvicinare la campionessa olimpica Beatrice Vio e le abbiamo rivolto alcune brevi domande.

Intervista a Beatrice (Bebe) Vio:

 

 Isabel Viele per RadioEco

 

post di questa categoria

DSC_1222

Romics ed. autunnale 2...

Romics ed. autunnale 2019 NerdEco#71

DSC_1128

San Marino Comics 2019...

San Marino Comics 2019 NerdEco #70

DSC_0645

Festa dell’ Unicorno...

Festa dell’ Unicorno 2019 NerdEco #69

INTESTAZIONE FAT FAT FAT

RadioEco goes to FAT F...

RadioEco goes to FAT FAT FAT Festival

ultimi post caricati

C

C’era una volta ...

C’era una volta a… Hollywood: la recensione

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni –...

Chiara Ferragni – Unposted, la recensione

La casa di carta

La casa di carta parte...

La casa di carta parte 3: la recensione

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

Commenti