Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Beck-Mynth-Kidcat Lo fi- Two Cartoons-Demography #68

Demography torna con il sorriso, Beck ha regalato un nuovo singolo che vi proponiamo per allietare i traumi del lunedì mattina, continuiamo con le ultime novità del panorama internazionale con Mynth, Kidcat Lo-fi e Two Cartoons. Come sempre un’uscita tutta da leggere ed ascoltare!

Beck
E’ tornato al funky, è tornato alla dance floor è tornato al movimento inconsulto, Beck è tornato.
Come da tempo annunciato il 15 giugno è uscito Dreams il nuovo singolo dell’artista statunitense che dopo il grande successo del capolavoro Morning Phase torna a far parlare di sé con il nuovo brano, promettendo unicamente sogni e speranze.
Dopo l’introspezione, dopo ritmi fluidi e intimi dell’ Lp precendente, Beck finalmente crea un vero e proprio ritorno alla distorsione, un’ evoluzione continua che fa innamorare ad ogni strofa grazie al carattere ibrido del pezzo, cattura in una rete intricata sonorità pseudo garage e dance, ipnotizza e convince.
Cinque minuti e quattordici secondi che creano un microcosmo formato da aspettative davvero grandiose per il suo prossimo album, aspettative che Beck sicuramente non deve azzardarsi a deludere dopo un brano simile.

Beck
Il duo elettro-pop viennese Mynth esce con un nuovo singolo estratto dall’Ep di debutto Polar Night scritto e prodotto in Norvegia nel 2014.
Escono con il video di Friends ed ascoltando il pezzo senza guardare il video ci si lascia trasportare da una serie di sintetizzatori e drum machine coperti dalla voce eterea della vocalist, elementi che uniti insieme ricordano vagamente il sound dei Portishead. Se invece ci si lascia convincere a guardare il video bisogna essere pronti ad essere distratti negativamente dal pezzo, perfetta dimostrazione che i Buggles avevano ragione, video killed the radiostar.
Possiamo realmente fargliene una colpa? Il prodotto completo appare leggermente scheggiato ma questo non implica che il pezzo perda di mordente.

Beck
Ora è il turno dei Kidcat Lo-fi, gruppo viennese dal sound fresco e spensierato, leggero e cadenzato che potrebbe accompagnare perfettamente come colonna sonora giornate pigre e assolate come questa.
Il nuovo Ep pubblicato a 2 anni di distanza dal loro album di debutto arriva nel 2015 con un ironico e divertente quadro, 4 season infatti canta spensieratamente e senza pretese. Quattro canzoni per quattro stagioni, la preferita? Quella che racchiude un sentimento comune e devoto al mio credo, I hate summer cantato a ripetizione esasperante.
Non dura molto, però qualche sorriso te lo strappa.

2C - Dreams Final copy
Riportando un po’ quel sound tipicamente indie britannico i Two Cartoons regalano al pubblico una sorpresa inaspettata, ossia rilasciano prima del tempo il singolo che anticiperà il loro Lp di debutto.
Dreams scorre e scivola via con leggerezza e dinamismo, il due neozelandese riesce ad anticiparci un bel ritratto di quello che sarà il prossimo album, un paesaggio colorato che per i primi due minuti rimane nitido e preciso per poi sporcarsi e dilatarsi verso la conclusione mescolando le carte.
Aspettiamoci l’inaspettato.

Chiara Manera

post di questa categoria

Sex Education

Sex Education – ...

Sex Education – la recensione

james-blake-assume-form-1547481367-640x640

James Blake , Luché, ...

James Blake , Luché, Ainé e molto altro | Demography #334

The Cranberries

Cranberries, Garbage, ...

Cranberries, Garbage, SOAK & more | Demography #332

Kokoroko, Radiohead, M...

Kokoroko, Radiohead, Mdou Moctar | Demography #333

ultimi post caricati

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Ph. Irene Camposano

Stefano Bellani al Pis...

Stefano Bellani al Pisa Comedy Fest @ Leningrad Café

Saverio Raimondo - Pisa Comedy Fest

Saverio Raimondo al Pi...

Saverio Raimondo al Pisa Comedy Fest @ Leningrad Cafè

Foto dell'evento.

ELSA Day: Parole in as...

ELSA Day: Parole in ascolto @ Gipsoteca

Commenti