Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Bedouine, Yellow Days, Cassius & more | Demography #418

Tante novità fresche di studio per dare refrigerio al vostro martedì: dal nuovo lavoro di Bedouine, il singolo di Lucy Dacus, il ritorno di Yellow Days e l’ultimo disco dei  Cassius.

Ad aprire la playlist di oggi troviamo tante voci femminili: da quella eterea e sognante di Bedouine e un brano dal suo meraviglioso sophomore Bird Songs Of A Killjoy, a quella dolce e potente di Lucy Dacus, passando per il nuovo disco di Cate le Bon e quello di Jane Weaver.

A distanza di circa due anni dal suo eccellente omonimo album di debutto, Azniv Korkejian, in arte Bedouine, è tornata con un nuovo album dal titolo Bird Songs Of A Killjoy. Bedouine è una cantautrice dalle tinte folk-retrò, originaria di Aleppo, vissuta in Arabia Saudita, e poi trasferitasi in America, ma senza mettere fondamenta in un luogo preciso, muovendosi tra Los Angeles, Boston, Houston, Lexington, Austin e Savannah. Questo ha portato Azniv a ribattezzarsi con il nome di Bedouine, moniker capace di trasmettere questo senso di malinconico vagabondare, come spiega lei stessa: “Muovermi così tanto, spostarsi in qualunque momento mi ha fatto sentire come se non appartenessi mai a nessun luogo e ho pensato che questo avrebbe potuto essere un buon titolo“. La voce di Bedouine profonda e sensuale è capace di trascinare l’ascoltatore in un viaggio attraverso il tempo e lo spazio, immergendolo in suoni country-funk morbidi, eleganti e arpeggi esotici e fitte trame poetiche. Bedouine confeziona 12 canzoni raffinate e mai banali, che riecheggiano delle atmosfere di Nick Drake e Joni Mitchell. Il nuovo disco è uscito il uscito il 31 maggio via Spacebomb Records, l’etichetta di Matthew E. White, ed è stato registrato insieme al produttore Gus Seyffert (Beck, Michael Kiwanuka), che aveva già lavorato con lei per il suo disco d’esordio Bedouine. 

Bedouine

Passiamo al nuovo singolo di Lucy Dacus dal titolo Forever Half Mast, composto per il Giorno dell’Indipendenza e sulla “dissonanza cognitiva americana” e poi ad un brano estratto da Loops In The Secret Society di Jane Weaver, progetto che vede un’avventurosa rielaborazione delle composizioni contenute nei due precedenti album dell’artista londinese, in particolare di The Silver Globe (2014, Fire Records) e Modern Kosmology (2017, Fire Records), in maniera del tutto nuova tra sonorità ambient, folktronica, space-rock psichedelia e dream- pop.

Bedouine

Ascoltiamo poi il nuovo brano di Mark Ronson tratto dal nuovo album Late Night Feeling, ricco di collaborazioni tutte femminili quali Lykke Li, Camilla Cabello, King Princess, YEBBA, Alicia Keys, Miley Cyrus, Angel Olsen, Diana Gordon, Isley. True Blue,la canzone che trovate in playlist, vede la partecipazione della cantante indie rock statunitense Angel Olsen: una ballad synth- pop un po’malinconica che sembra uscita direttamente dagli anni ottanta.

Bedouine

Nuovo brano anche per Yellow Days, moniker dietro il quale si nasconde il cantautore George Van Den Broek, giovanissimo talentuoso musicista proveniente da Haslemere a sud dell’Inghilterra, dalla voce inconfondibile da soul man navigato, attitudine lo-fi e chitarra jangle-jazz. Just When è uscito via Columbia Records ed è stato registrato a La con Nate Fox. “The reason why I make music is to understand myself and the world around me,” spiega George. “I can talk about my feelings ‘til the sun goes down with my friends… I love to just assess my own human condition; why I act a certain way.” E aggiunge “The whole point of Yellow Days is to be a project about youth, It’s all about being young and having this overwhelming sense of emotion, this confusion, all heading towards an eventual goal of happiness. It’s all about the hope within”.

Nuovo EP per i Beak> – side-project dalle tinte kraut e psichedeliche di Geoff Barrow dei Portishead – che continuano la loro interessante produzione con un nuovo lavoro: l’Ep Life Goes On, uscito il 21 giugno su Invada/Temporary Residence. L’EP è stato ispirato da un recente viaggio a Mexico City in occasione di un festival. La band si è svegliata di notte a causa di suoni che somigliavano a urla distorte di giovani ragazze, e che invece si sono rivelati provenire dagli altoparlanti di ambulanti che raccoglievano vecchi letti e lavatrici.

Bedouine

Concludiamo con due lavori prodotti dal compianto Philippe Cerboneschi, in arte Philippe Zdar, morto tragicamente nella notte dello scorso 19 giugno in circostanze ancora da chiarire. DREEMS, è il nuovo album dei Cassius, duo che dal 1996 univa “Zdar” Carboneschi e e Blanc-Francard, in arte Boom Bass ; il duo torna a distanza di 3 anni dalla prova precedente Ibifornia e a venti esatti dall’esordio 1999. Il disco, registrato ai personali Motorbass Studio di Parigi, è stato presentato come un vero e proprio ritorno alle origini: un mix a base di house, r’n’b, funky e disco. Il secondo lavoro è il ritorno degli Hot Chip con A Bath Full Of Ecstacy, uscito il 21 giugno via Domino , che vede il parigino Zdar attivo nelle vesti di co-produttore insieme a Rodaidh McDonald, lo scozzese che ha collaborato con The XX, David Byrne e Sampha, tra gli altri.

Echo Park – Bedouine
Home to You – Cate le Bon
Forever Half Mast – Lucy Dacus
Element – Loops Variation – Jane Weaver
True Blue (feat. Angel Olsen) – Mark Ronson, Angel Olsen
Just When – Yellow Days
Ghostride –Crumb
Life Goes On – Beak>  
Don’t Let Me Be – Cassius, Owlle
Spell – Edit – Hot Chip

Buon Ascolto!

Marta Cardilli per RadioEco.

 

post di questa categoria

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

alessandro cortini

Alessandro Cortini, Ne...

Alessandro Cortini, New Order, Daymé | Demography #428

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti