Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ben Lukas Boysen – Chrissy and Hawley – Trentemøller | Demography #132

Drone Ambient, Dance Music e… Trentemøller, che considero un genere a parte. Partite in questo viaggio musicale con Demo #131. Vi meritate una pausa dallo studio, è la vostra mente assetata di nuova musica da ascoltare che ve lo chiede.

Spells è il secondo album del producer – ingegnere del suono berlinese Ben Lukas Boysen. Dieci album con l’alias Hecq, colonne sonore (Restive, Mother Nature, California Scheming, Sleepers Beat), numerosi lavori commissionati da MTV, BBC, Amnesty International, Marvel Comics e Mazda: insomma, il curriculum di questo sound designer tedesco è davvero niente male.
Successore di Gravity (2013), il disco, uscito il 10 Giugno, è il primo del musicista ad essere rilasciato per l’etichetta londinese Erased Tapes Records ed è stato missato e masterizzato da nientepopodimeno che Nils Frahm. Tocchi di pianoforte, archi, synth analogici e morbidi. Gli amanti della drone ambient non potranno che apprezzare questo lavoro.

Il dj/producer Chrissy e la cantautrice Hawley Shoffner annunciano il loro lp di debutto “Chrissy & Hawley“, che sarà rilasciato in data 15 Luglio via The Nite Owl Diner. Entrambi originari del Kansas, Chrissy e Hawley si sono incontrati a Chicago ed hanno iniziato a lavorare insieme a questo album di debutto, unendo i loro differenti stili: dance music con melodie catchy, il tutto accompagnato da testi riflessivi nella tradizione di Yazoo, Pet Shop Boys, Arthur Russell, Larry Levan e Patrick Cowley. In attesa di ascoltare l’intero lavoro di questo synth pop duo, ve ne lasciamo un piccolo assaggio col video di “My top twenty“, rilasciato via Resident Advisor il 2 Giugno scorso.

Il pensiero che la BBC possa non essere più un enorme bene europeo, mi distrugge. Ma tralasciando gli ultimi avvenimenti britannici, parliamo di cose belle. La notte tra il 7 e l’8 Giugno è, infatti, andata in onda la premiere del singolo “River In Me” di Trentemøller, che vede Jehnny Beth delle Savages alla voce (la ciliegina sulla torta, direi). Il singolo, presentato da Nemone e trasmesso da BBC 6music, è il primo estratto del quarto lavoro del musicista e produttore danese, Fixion, che uscirà il prossimo 16 Settembre su In My Room. “River in me” è stato poi rilasciato ufficialmente in data 24 Giugno, e sarà accompagnato da un video realizzato da RITON EMENIUS, frutto di una nuova collaborazione inter-disciplinare tra il regista svedese Åsa Riton e l’artista, anch’egli svedese, Andreas Emenius. A supporto di Fixion, Trentemøller ha già annunciato alcune date del nuovo tour, prima di iniziare a fare sul serio con l’arrivo del 2017. London, Paris, Berlin, Amsterdam…. si si, tutto molto bello, ma al momento non è prevista nessuna tappa italiana (Ne avevate forse dubbi?).

post di questa categoria

DSC_1222

Romics ed. autunnale 2...

Romics ed. autunnale 2019 NerdEco#71

C

C’era una volta ...

C’era una volta a… Hollywood: la recensione

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni –...

Chiara Ferragni – Unposted, la recensione

DSC_1128

San Marino Comics 2019...

San Marino Comics 2019 NerdEco #70

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti