Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Best of Demography – Songs | New Year’s Eve Edition

La seconda parte del nostro spiegone di fine anno si concentra sui brani che più ci hanno colpito in questo 2018: il nostro best of va dai Nu Guinea fino a Childish Gambino, passando per The Weeknd, Florence + The Machine, Campos e molto altro.

best

Anche questo 2018 è stato un anno molto prolifico dal punto di vista musicale, tantissimi album belli (e altrettanti meno belli, ma non siamo qua per questo). Se già è stato difficile scegliere tra gli album che più ci sono piaciuti, ancora più arduo è stato selezionare i 20 brani più rappresentativi. Di seguito la nostra selezione: dai Nu Guinea fino a Childish Gambino, 20 brani, 77 minuti di musica.

La playlist del nostro best of parte con uno dei brani che è stato tra i più presenti nella nostra rotazione musicale: stiamo parlando di Je Vulesse tratto da Nuova Napoli, il disco rivelazione di quest’anno firmato Nu Guinea.
Segue a ruota il progetto firmato da Richard Russel/Everything is Recorded  con Obongjayar e Yazz Ahmed, uno spaccato all’interno di uno dei movimenti più interessanti provenienti dall’Inghilterra.

best

Proseguiamo con il nu-soul di Sudan Archives, le produzioni di Yves Tumor ed un estratto dalla compilation Brainfeeder X, anche questa in rotazione costante dalla sua uscita.
Passando invece dall’Italia vi facciamo ascoltare Balloon che ha segnato il ritorno del duo Inude, un ottimo antipasto in attesa di un possibile album in arrivo nel 2019. Sempre made in Italy, il best of di Demography continua con il brano successivo firmato da Capibara e contenuto nel suo ultimo album Omnia.

best

Ancora elettronica prima in casa Ninja Tune con Little Dragon, poi con Aisha Devi e la sua Inner State Of Alchemy, a cui
segue una carrellata delle nostre pop-star preferite: prima Florence + The Machine, poi James Blake con If The Car Beside You Moves Ahead, prosegue Moses Sumney con “Rank & File” e chiude Thom Yorke con Suspirium (poteva essere altrimenti?).

best

Passiamo alle chitarre e al lato più rock’n roll di questo best of: iniziamo con A Place To Bury Strangers, visti dal vivo quest’estate e ovviamente fenomenali, proseguiamo con i Cactus? con Late Night Noises, per poi spostarci (di nuovo) in Italia prima con Madre Moderna firmata dai nostri amici Campos e poi con Esterina  Santo Amore degli Abissi.
Prima di tornare in acque internazionali, il nostro best of 2018 dà un ultimo sguardo in Italia, ci ascoltiamo infatti Mecna in collaborazione con Ghemon in Ottobre Rosso brano tratto da Blue Karaoke e poi Izi con Fumo da Solo.

best

In conclusione a questo minestrone di fine anno abbiamo scelto di inserire prima The Weeknd con Call Out My Name e poi il brano che (forse) ha fatto più parlare di sè: stiamo ovviamente parlando di Childish Gambino che con il suo incredibile videoclip, le sue tematiche e il suo groove è stato sicuramente uno dei brani più significativi di questo anno.

best

TRACKLIST

Je Vulesse – Nu Guinea
Carry Me – Everything Is Recorded, Obongjayar, Yazz Ahmed
Nont For Sale – Sudan Archives
Licking An Orchid – Yves Tumor, James K
King of the Hill – Thundercat, BADBADNOTGOOD, Flying Lotus
Balloon – Inude
Cattivi United – Capibara
Inner State of Alchemy – Aisha Devi
In My House – Little Dragon
Big God – Florence + The Machine
If The Car Beside You Moves Ahead – James Blake
Rank & File – Moses Sumney
Suspirium – Thom Yorke
Never Coming Back – A Place To Bury Strangers
Late Night Noises – Cactus?
Madre moderna – Campos
Ottobre Rosso (feat. Ghemon) – Mecna, Ghemon
Fumo Da Solo – Izi
Call Out My Name – The Weeknd
This Is America – Childish Gambino

Filippo Conti

post di questa categoria

Karen O and Danger Mouse

Karen O and Danger Mou...

Karen O and Danger Mouse, Virginiana Miller | Demography #370

edda

Edda @ Lumiere Pisa

Edda @ Lumiere Pisa

Ainé

Ainé: passione e groo...

Ainé: passione e groove al Lumiere di Pisa

WhatsApp Image 2019-03-23 at 02.34.26

Pasta al Forno –...

Pasta al Forno – Universitari in Cucina

ultimi post caricati

Scherma

Scherma, coppa del mon...

Scherma, coppa del mondo. Italia conferma il podio, oro argento e bronzo

carnì-800x1000

“Cose storteR...

“Cose storte” di Andrea Carnì alla Libreria Pellegrini

donne 3

Donne in festa!Tanti e...

Donne in festa!Tanti eventi da non perdere questa settimana! |atp #167

DSC_8463

Emma Goldman – F...

Emma Goldman – Femminismo e anarchia alla Sms Biblio

Commenti