Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Bobo Rondelli @aspettandometarock [report + foto]

Ieri sera è iniziato Aspettando Metarock: tre serate di musica tutta italiana anticipano il festival che si terrà come ogni anno a settembre. Ad aprire le fila è stato Bobo Rondelli con il suo spettacolo “Ciampi ve lo faccio vedere io”.

Bobo Rondelli

Bobo Rondelli

Aspettando Metarock cambia location! Le tre serate si terranno in Piazza dei Cavalieri, cosa che ha scatenato non poche proteste da parte degli studenti, che hanno manifestato apertamente la loro indignazione a vedere una piazza pubblica chiusa.

È iniziata proprio così la serata di ieri sera: sotto il segno della protesta. Mentre suonano gli Avanretrò, gruppo pisano che, in apertura a Bobo Rondelli ha cantato la Napoli di Carosone, alle transenne la situazione si scalda. I ragazzi protestano con megafoni e striscioni la loro esclusione dalla piazza, e a quanto pare vincono loro, perché a un certo punto studenti e non solo, armati di striscioni, vengono lasciati entrare.
Ma torniamo alla musica, dopo il tramonto passato con gli Avanretrò, è arrivato il momento di Bobo Rondelli che il pubblico accoglie tra gli applausi. Non è il solito concerto: Ciampi ve lo faccio vedere io, è un progetto che Bobo sta portando in giro da diverso tempo, facendo conoscere la musica del cantautore, anche lui livornese.

Bobo Rondelli

Bobo Rondelli sale sul palco e l’evento non può non iniziare con una battuta su Pisa e Livorno, per poi passare subito al tema delle canzoni di Ciampi e non solo, che effettivamente sono molto tristi anche se descrivono incredibilmente l’animo umano. Come al solito, la bravura di Bobo sta nel riuscire a mischiare in una sola serata la poesia delle canzoni, sue, di Ciampi e anche di altri cantautori, con una verve da comico nato. Teatrini, sketch, chiamateli come volete, fatto sta che Bobo Rondelli è bravo a intrattenere il pubblico quanto lo è a cantare! E non una cosa facile, né da tutti far ridere, tanto, e cambiare totalmente espressione mentre poi si vanno a cantare canzoni come In un Palazzo di Giustizia, sempre di Ciampi.

r9

Bobo Rondelli

Accompagnato da un pianista e un trombettista, Bobo Rondelli prosegue la sua scaletta, interagendo sempre con il suo pubblico che, seduto e tra risa e religioso silenzio, ascolta tutto il repertorio di Ciampi, scelto da Bobo, ma non mancano canzoni come Madame Sitrì e La Marmellata.
Nella cornice di Piazza dei Cavalieri, Bobo canta Piero Ciampi, canta Bobo Rondelli, per poi infine chiudere con un suo aneddoto, anche in risposta alla protesta che ha inaugurato l’evento del Metarock, ma senza essere polemico. Ricorda di quando nella stessa piazza andò a sentire Fabrizio De Andrè, e a chiusa del concerto, a chiusa del ricordo, il cantautore livornese inizia a intonare la Canzone dell’Amore Perduto, insieme a un pubblico ormai completamente rapito.

r10

Bobo Rondelli

r8

Piazza dei Cavalieri

 

Foto Elena Alei
Report Grazia Pacileo

post di questa categoria

DSC_3457_copia

Heretico, dopo questo ...

Heretico, dopo questo appartente nulla – @TeatroEra

il tuo anno perfetto inizia da qui

Il tuo anno perfetto i...

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

ultimi post caricati

Votare è un diritto, ma come si vota nel 2018?

Votare il 4 marzo? Com...

Votare il 4 marzo? Come si vota e chi può farlo

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: gennaio

Buon Newtonale

Buon Newtonale: un mod...

Buon Newtonale: un modo alternativo per festeggiare il 25 Dicembre – Enjoy The Science, Rubrica scientifica di Radioeco

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

Commenti