Borse di studio in Banca d'Italia - Radioeco
Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Borse di studio in Banca d’Italia

Quale modo migliore per celebrare la memoria di tre personalità di spicco nel campo dell’economia mondiale se non quello di intitolare loro tre borse di studio?

Sono i nomi di tre grandi personaggi della “scienza triste” che danno il nome ai contributi che consentiranno a giovani talentuosi di potersi confrontare con tematiche stringenti: Stringher, primo Governatore fino al 1930, e Menichella nominato alla carica più alta di Banca d’Italia nel 1948 ed infine Giorgio Mortara, economista di livello internazionale nonché Professore presso le Università di Messina, Roma e Milano.

Anche quest’anno infatti l’Istituto di credito più importante della Penisola offre sette borse di studio del valore di 24.000 euro a tutti coloro che sognano di specializzarsi nel ramo della politica economica, economia politica, nelle metodologie matematiche statistiche ed econometriche. Pochi requisiti, ma precisi e severissimi: gli aspiranti devono essere neo-laureati posteriormente al 31 luglio 2009 con una votazione di 110/110.
Ovviamente devono essere tutti in possesso della cittadinanza italiana, o di un altro stato membro dell’Unione Europea e devono disporre di un’ottima conoscenza della lingua straniera. E’ prevista, infatti, anche la possibilità di beneficiare della propria borsa di studio anche all’estero.

Ogni vincitore sarà poi seguito da ben due tutor che, nel corso di questa esperienza, lo aiuteranno e lo indirizzeranno all’interno del nuovo ateneo.
La stessa Banca d’Italia si riserva, inoltre, la facoltà di assegnare ai vincitori dei bandi e agli studenti particolarmente meritevoli delle borse di studio per l’avviamento alla ricerca presso l’Area Ricerca Economica e Relazioni Internazionali.

Una chance da non perdere, un’ occasione come poche da cogliere al volo per mettersi alla prova e confrontarsi con un’altra realtà, che non è più semplicemente quella universitaria, ma che potrà permettere ai fortunati fruitori di avvicinarsi sempre di più al mondo del lavoro.

I termini per la presentazione delle domande di partecipazione scadranno il 13 ottobre alle ore 18.00 e sarà possibile proporsi solo attraverso il sito della Banca d’Italia.

Per sapere dove e come farlo, o avere informazioni più specifiche visitare la pagina:

http://www.unisi.it/dl2/20110909162653764/borsebancaItalia.pdf

In bocca al lupo a tutti!

Teresa Mazza

Redazione News

post di questa categoria

ATP

Eventi in Toscana: Mus...

Eventi in Toscana: Music W Festival e tanto altro! | ATP #140

eventi

Eventi in Toscana: mus...

Eventi in Toscana: musica, arte, spettacoli | ATP #139

DSC_3630

Festa dell’ Unicorno...

Festa dell’ Unicorno 2018 : tempo di bilanci NerdEco #34  

musica

Musica W 2018 – ...

Musica W 2018 – 5 domande agli organizzatori

ultimi post caricati

Pop-it

Pop-IT Festival @ Sant...

Pop-IT Festival @ Santo Stefano di Magra (SP)

ATP141-2

Eventi in toscana: mus...

Eventi in toscana: musica, arte, spettacoli | atp #141

tony-allen-jeff-mills-tour-2017-concerto-roma-730x278

Travis Scott, Ross Fro...

Travis Scott, Ross From Friends, Helena Hauff | Demography #291

gaika

Gaika, Dorian Concept,...

Gaika, Dorian Concept, Luis Cole | Demography #290

Commenti