Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Bright 2017 – La Notte dei Ricercatori a Pisa

Ieri, 29 Settembre, la Ricerca è tornata ad essere trait d’union fra le diverse città europee ed italiane, coinvolte nell’iniziativa Bright 2017 – La Notte dei Ricercatori.

Bright 2017 - foto @brightoscana

Bright 2017 – foto @brightoscana

Bright 2017 è l’occasione per molti di affacciarsi al mondo della Scienza e della Ricerca attraverso incontri ed eventi divulgativi organizzati in molte città italiane e toscane; proprio la Regione Toscana, infatti, si è sempre fatta attiva promotirice de La Notte dei Ricercatori. In questa edizione, le città coinvolte sono state: Arezzo, Calci, Grosseto, Poggibonsi, Pontedera, Viareggio, Lucca, Firenze, Prato, Siena e ovviamente Pisa.

Il programma della nostra città si è proposto come una ideale metropolitana del sapere, le cui fermate coincidevano con i più importanti enti pisani di divulgazione scientifica come  l’Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore , la Scuola Superiore Sant’Anna , il CNR , l’INGV e l’INFN. Per tutto il pomeriggio e la serata, diverse location pisane hanno ospitato gli stand della Ricerca, i laboratori aperti a tema scientifico e gli apprezzatissimi Aperitivi della Ricerca. Il ricco programma proposto è stato arricchito anche da momenti musicali in cui si sono esibiti l’Orchestra de L’Università di Pisa, l’Orchestra Fantomatik, il Coro Galilei, la band “Think Straight”, il Coro Bonamici, e i dj’s di RadioEco!

Bright 2017

Bright 2017- Largo Ciro Menotti

Entrando nel vivo della manifestazione, abbiamo seguito, tra i tanti in programma, gli esperimenti proposti presso lo stand Elite nel cortile della Scuola Normale di Pisa. Il laboratorio Elite eredita il lavoro di ricerca effettuato dal Laboratorio linguistico Nencioni e si interessa a studi di fonetica, fonologia, psicolinguistica, neuropragmatica e linguistica computazionale e vanta collaborazioni anche di tipo internazionale. Al Bright 2017 Elite propone al pubblico esperimenti e giochi di linguistica sperimentale. Tra gli altri ci siamo sottoposti a ecografie speciali, atte a visualizzare la lingua in movimento, illusioni acustiche ed altre prove che ci hanno permesso di scoprire come il cervello elabora il significato delle parole.

Bright 2017 - ph Isabel Viele

Bright 2017 – Scuola Superiore Sant’Anna

In Largo Ciro Menotti, alle Logge dei Banchi e in Piazza Martiri della Libertà erano posizionati diversi stand dedicati alle attività svolte dai tanti ricercatori che hanno animanto l’edizione 2017 di Bright: tra questi quello della Scuola Superiore Sant’Anna dedicato a “I prodotti della Ricerca” in cui è stato presentato alla cittadinanza un robot inossidabile munito di sensori di velocità utile alle persone paraplegiche o con problemi di mobilità. Il robot in questione aiuta il portatore di handicap nel movimento di alzata e seduta dalla sedia.

Bright 2017 - "I prodotti della Ricerca" stand Scuola Superiore Sant'Anna

Bright 2017 – “I prodotti della Ricerca” stand Scuola Superiore Sant’Anna

Nell’incredibile vetrina di Bright 2017, tra ricerche scientifiche e matematiche c’è spazio anche per quelle di tipo umanistico: il professor Giuseppe Martinico, all’interno dell’incontro dal titolo “Grazie, signora May” ha spiegato come è iniziato il processo di Brexit e come il tutto stia procedendo. Un incontro che ha voluto raccontare il processo difficile di uscita dall’Unione Europea e le conseguenze delle scelte operate dal governo May.

Bright 2017 - RadioEco intervista il sindaco Marco Filippeschi foto @unipisa

Bright 2017 – RadioEco intervista il sindaco Marco Filippeschi foto @unipisa

RadioEco, come ogni hanno, ha dato il suo apporto a Bright 2017 con il proprio dj set a conclusione della manifestazione e soprattutto con dirette continuative alle Logge dei Banchi. I nostri microfoni hanno ospitato i ricercatori desiderosi di presentare i loro progetti, ma anche personalità di spicco come il sindaco Marco Filippeschi e il Rettore Paolo Mancarella, che hanno confermato l’impegno e il preminente ruolo che la nostra città continua a mantenere nel panorama della Ricerca nazionale ed europeo.

 

post di questa categoria

Come diventerebbe l'Europa se vincessero gli indipendentisti

Indipendenza catalana ...

Indipendenza catalana – l’Europa e i referendum di indipendenza

bright 2017

Bright 2017 – La...

Bright 2017 – La Notte dei Ricercatori a Pisa

21765841_1461801023868200_4469297682932639072_o

Mindscience of Reality...

Mindscience of Reality ospita il Dalai Lama

andrea-bocelli-cieco

Bocelli al “Robo...

Bocelli al “Robotics Pisa 2017″

ultimi post caricati

IT

IT Il film è arrivato...

IT Il film è arrivato nei cinema italiani

coldcut

Coldcut, Tusks & ...

Coldcut, Tusks & more | Demography #231

coverlg_home

Gatta Cenerentola al C...

Gatta Cenerentola al Cinema Arsenale

"Loving Vincent"- Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh: dall...

Vincent Van Gogh: dalla tela al grande schermo

Commenti