Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Cestini di pasta brisè con crema di zucchine e salmone affumicato

Un’idea perfetta per una cena fra amici, un ottimo antipasto per una cena di pesce oppure una bella idea da “allargare” per una torta salata! Questi sono i Cestini di Pasta Brisè con zucchine e salmone, direttamente da 4 Esami In Padella.

salmone Quando dobbiamo riempire la tavola di vari antipasti e portate, per une bella cena in compagnia di amici oppure per una serata di fronte alla Tv, è sempre bello avere una lista di idee interessanti con cui fare una bella figura. I nostri cestini saranno sicuramente un delizioso assaggio da proporre ai vostri ospiti! ATTENZIONE! I vostri ospiti potrebbero rubarsi i cestini!!

Tempo di preparazione: 20 min

Difficoltà: 3 CFU

Ingredienti: 

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla rossa
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 5/6 cucchiaini di parmigiano reggiano
  • sale q.b
  • salmone affumicato q.b.

Procedimentosu un piano da lavoro stendete il rotolo di pasta brisè. 

Tagliate dei dischi di un diametro di circa 8 cm. 

Ricoprite gli stampini per muffin di carta forno e poi adagiatevi, delicatamente, un disco per ogni stampino. 

Alla fine di questa operazione, bucherellate sia il fondo che i contorni, con una forchetta o con uno stuzzicadenti. 

Nel frattempo, in una padella, fate rosolare la cipolla tagliata finemente. Aggiungeteci le zucchine tagliate a cubetti, salatele e portatele a cottura. Dopodiché, con un frullatore ad immersione, le passate per ottenere la cremina che lascerete intiepidire, lontano dal fornello, per circa una decina di minuti. 

A quel punto iniziate la composizione. Alla base la crema di zucchine, a cui segue un cucchiaino circa di parmigiano reggiano, e concludendo con il salmone affumicato. 

Infornate in un forno preriscaldato a 180° fino a quando i cestini non saranno dorati. 

Lasciate intiepidire e servite.

Questo articolo è un articolo che abbiamo pensato per una festa, per un momento in compagnia, dove la musica deve essere un elemento fondamentale, una cornice adeguata per una bella serata. Quindi ho dovuto estrapolare il giusto brano dalle mie playlist da feste (Richieste in tutto il mondo, qualora ve lo stesse  chiedendo) e scegliere una canzone che fino ad oggi ha sempre messo d’accordo tutti, amici danzerecci e non. Loro sono i meravigliosi Two Door Cinema Club e questa è “Something Good Can Work”

Ricetta di Mariaclaudia Rauseo, Articolo di Gaddi Nicola

post di questa categoria

Mahmood

Mahmood, Lazza, T-Pain...

Mahmood, Lazza, T-Pain e molto altro | Demography #355

kokoroko-29

KOKOROKO live @ Lumier...

KOKOROKO live @ Lumiere Pisa | Pisa Jazz

51919770_340352986571618_6689221017295912960_n

Sorprese per questo fi...

Sorprese per questo fine febbraio. Festival, serate funky e swing | atp #165

Unloved

Unloved, Vök, Pereira...

Unloved, Vök, Pereira & more | Demography #354

ultimi post caricati

oznor

Gli Anni 50 – Le imm...

Gli Anni 50 – Le immagini di un decennio a Pisa

Foto di Giuseppe Flavio Pagano

ensemble Entr’acte ...

ensemble Entr’acte – Concerti della Normale

50012384_10155968040120848_6768598884873666560_o

Pisa Jazz e tanti altr...

Pisa Jazz e tanti altri eventi | ATP #162

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Commenti