Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Cinema – I 5 migliori e peggiori film del 2014

Cinema – i 5 migliori e peggiori film del 2014 secondo la redazione di Radioeco

Il 2014 è oramai pronto a uscire di scena; alcuni saranno pronti a fischiare e a gettare pomodori e uova marce per questa sua orrida performance; altri invece potranno alzarsi e applaudire in una standing-ovation lunga quanto il cenone del 31, visto che quelli offerti loro sul palco della vita dal 2014 (mazza se siamo poetici!) sono stati 365 giorni indimenticabili.
Ma si sa; la fine dell’anno oltre a lenticchie e cotechino a cena, significa anche momenti di bilanci. E noi della redazione di cinema di Radioeco non potevamo esimerci da questa tradizione, e allora ecco a voi la lista dei film reputati migliori (e peggiori) del 2014 dai sottoscritti!

ATTENZIONE: Nella compilazione di questa lista nessun speaker/blogger è stato maltrattato o ha subito alcun tipo di violenza psicologica.

1) Elisa Torsiello:

MIGLIOR FILM: LOCKE10893884_10204693724957378_320487797_n

L’apoteosi delle tre unità aristoteliche. Un connubio di suspense, emozione, commozione, rabbia, e ansia; e il tutto trasmessoci dal solo Tom Hardy seduto all’interno di una macchina. Pochi sarebbero riusciti a tenere un intero film di 105 minuti completamente da soli senza incappare nel temutissimo errore di risultare poco credibili o grotteschi. Tom ce l’ha fatta, dimostrandoci che oltre agli effetti speciali, alle scene di grande azioni, o ai baci appassionati, se sei un vero attore alla fine ti basta solo una cosa: lo sguardo. MAGNETICO

PEGGIOR FILM: UNDER THE SKIN
Uscita dalla sala solo una domanda mi sorse spontanea… Perché? Ok, ci sono delle musiche stra-fighe. Ok, ci sono delle scene con la Scarlett tutta gnuda (eh grazie, ma mica tutti siamo dotati di testosterone eh! Tra il pubblico ci siamo pure noi donne e in sto film di attori belli e bravi manco l’ombra). Ma a parte tutto questo, Under the Skin non ha proprio senso di esistere. La storia ruota attorno a un soggetto banale e poco originale; la sceneggiatura noiosa e poco convincente. Ci aggiungiamo una Scarlett Johansson espressiva quanto Ben Affleck (e no, non è un complimento) ed ecco a voi come risultato una pellicola destinata ad affondare manco fosse il Titanic nell’Oceano Atlantico. INUTILE

2) Iacopo Galli:10887839_10204693723917352_1731512701_n
MIGLIOR FILM: INSIDE LLEWYN DAVIS
Opera che, nelle mani di Lasse Hallstrom, sarebbe risultata indigesta. Invece i fratelli Coen sanno quello che fanno. Due cervelli pensanti, due menti finissime che qui fuorviano il punto di vista dello spettatore per tutta la storia. L’ironia come arma di seduzione aggiunge valore ma non toglie profondità, pesantezza, rassegnazione. Alla fine… già, la fine. Non era l’inizio, era proprio la fine.

PEGGIOR FILM: THE AMAZING SPIDERMAN 2.

Tanto brutto che sono rimasto senza parole. Dico solo: Sterile, impalpabile, trascurabile. L’effimero fatto a pellicola.

 

3) Roberto Piccinelli
10904284_10204693785318887_623741824_nMIGLIOR FILM: GRAND BUDAPEST HOTEL
Semplicemente meraviglioso. Un gioellino ironico, surreale, elegante, raffinato ed intelligente….lezione di cinema e di recitazione corale, direi quasi teatrale, da parte della squadra di attori scelti da uno dei registi migliori degli ultimi anni.

PEGGIOR FILM: GODZILLA. Film orrendo, noioso con attori sprecati e inespressivi(solo Bryan Cranston se la cava). Sceneggiatura orribile e banale, regia inguardabile. Si salvano a mala pena gli effetti speciali… Dico solo che volevo farmi restituire i 10 euro del biglietto alla fine del film. Per degli scempi così dovrebbero inventarsi un nuovo tipo di reato. E stati sicuri che in tal caso il regista di Godzilla sarebbe stato arrestato.

 

 

4) Alessio Foderi

MIGLIOR FILM: IL CAPITALE UMANO
10888264_10204693739917752_330283037_n Il film di Paolo Virzì è la trasposizione dell’omonimo romanzo di Stephen Amidon che ci descrive un’Italia corrotta in cui la legge del denaro sopraffà i sentimenti e le persone. Quanto può valere in termini economici un legame umano? E’ questo l’interrogativo implicito di una pellicola, in cui il regista livornese è abile a dare i diversi punti di vista di una storia che riesce a svelare i sentimenti degli uomini, dai più nascosti ai più palesi. Un film dunque a cui auguriamo l’esito della Grande Bellezza.

PEGGIOR FILM: THE MONUMENTS MEN
Tratto da una storia vera, il film (quinta volta di George Clooney dietro – e davanti – la macchina da presa) ha l’ambizione di raccontarci una storia in cui la cultura e la bellezza vengono salvate. I Monuments Men riusciranno a recuperare alcune opere d’arte rubate dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale, ma di certo l’attenzione del pubblico se la perdono alla grande. Il film non funziona né narrativamente, né visivamente. Lentezza che si alterna alla noia e viceversa; inoltre poco spazio è stato destinato all’arte tanto decantata. Manca di incisività e abbonda di superficialità, lasciando lo spettatore interdetto e deluso dall’attesa che si era creato.

 

5) Giacomo Corsetti

MIGLIOR FILM: HE10904832_10204693760158258_1211046703_nR
Un film sensibile e vero, che emoziona senza risultare patetico, una bellissima visione futurista con un magnifico Joaquin Phoenix.

PEGGIOR FILM: PASOLINI
Doveva essere un film sulla poetica di una delle menti più grandi del Novecento Italiano. Si è rivelato un film senza senso, di una superficialità e piattezza imbarazzante.

 

 

 

 

 

LA REDAZIONE CINEMA AUGURA BUONE FESTE E BUON CINEMA

post di questa categoria

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

Copy of Copy of ON POINT (9)

Demography #218 –...

Demography #218 – Mixtape | Da Actress a Clap! Clap!

ON POINT (10)

Demography #217 –...

Demography #217 – mixtape | Ninja Tune & More

ultimi post caricati

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

ATP (10)

eventi in Toscana: WOM...

eventi in Toscana: WOM, Fricat e molto altro | ATP #87

Commenti