Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

Teatro Lux ospita Convivio invernale in memoria della Prof.ssa Elena Salibra

Giovedì 14 dicembre, presso il Teatro Lux,  è andato in scena Convivio invernale. Tre voci per Elena Salibra, uno spettacolo composito che ha unito arti come la recitazione, la videoarte e la musica con lo scopo di offrire al suo pubblico un ricordo della professoressa scomparsa.

Convivio Invernale. Tre voci per Elena Salibra ph. Isabel Viele

Convivio Invernale. Tre voci per Elena Salibra ph. Isabel Viele

Elena Salibra, docente di Letteratura Italiana dell’ Università  di Pisa, venne a  mancare tre anni fa lasciando un enorme vuoto tra colleghi e allievi, gli stessi che hanno deciso di organizzare questo evento in sua memoria.

Convivio invernale è stato infatti ideato e curato da Mario Gerolamo Mossa e Marco Manca con il sostegno del Dottorato Regionale Pegaso Studi Italianistici dell’ Ateneo Pisano.

Lo spettacolo è stato introdotto inizialmente dalla professoressa Maria Cristina Cabani e il professore Alberto Casadei, mentre successivamente Rosa Maria Rizzi, attrice della compagnia I sacchi di Sabbia, ha interpretato alcuni componimenti tratti dalle raccolte La Svista, Il martirio di Ortigia e Nordiche.

Per la componente musicale ci si è avvalsi delle musiche di Andrea Pes e per la parte di videoarte degli straordinari effetti visivi del pisano Andrea Familiari.

Ad arricchire Convivio invernale vi sono stati inoltre i preziosi interventi del poeta Emilio Rentocchini, del professore Alberto Bertoni dell’Università di Bologna e di Stefano Carrai afferente all’ Università di Siena che hanno fornito interessanti riflessioni su alcuni particolari aspetti della poesia della Salibra.

Tutte queste componenti hanno reso lo spettacolo assolutamente unico nel suo genere e hanno trasmesso grandi emozioni al pubblico presente in sala.

Siamo certi che anche Elena Salibra sarebbe stata felice della realizzazione di un evento simile, perchè la poesia non è rimasta ferma al foglio di carta ma si è librata alta in sala per poi entrare diritta nel cuore di ogni spettatore.

 Isabel Viele per RadioEco

post di questa categoria

Cambridge Analytica

Cambridge Analytica &#...

Cambridge Analytica – Una settimana in un clic!

Laurea in Filosofia - Facoltà da Sfatare

Filosofia – Le F...

Filosofia – Le Facoltà da Sfatare

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: Marzo

Speciale Elezioni 2018

Elezioni 2018 – ...

Elezioni 2018 – Una settimana in un clic! Speciale

ultimi post caricati

ATPap1

Eventi in Toscana: Cor...

Eventi in Toscana: Cory Henry, Deposito e tanto altro | ATP #127

Avengers

Avengers: Infinity War...

Avengers: Infinity War, la recensione

pop dei coreani

IL TRONO DI SOTTOCULTU...

IL TRONO DI SOTTOCULTURE #12: POP E ROCK COREANI

Lorenzo Kruger al Cinema Lumière, Pisa

Lorenzo Kruger e le ca...

Lorenzo Kruger e le canzoni dei Nobraino [report]

Commenti