Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Costruiamo spazi di partecipazione

Adesso voi ascoltate: parliamo noi. Di tutto quanto a livello locale, dal punto di vista delle nuove generazioni, non va o non abbastanza; e di ciò di cui avremmo bisogno.

2013_02_13_10_36_26È questa, estremamente semplice (tanto da risultare quasi spiazzante: ma spesso sono proprio le idee ‘basilari’ a riuscire poi vincenti) la formula del progetto “Costruiamo spazi di partecipazione”, promosso dalla Provincia di Pisa nell’ambito (e con relativi finanziamenti) del programma europeo Gioventù in Azione.

In concreto l’intento è quello di organizzare, sui territori, momenti di confronto, ‘tavoli di lavoro’ (il primo si terrà a Ponsacco, mercoledì 27 febbraio, dalle 21, a Palazzo Valli, in piazza Valli 8), in occasione dei quali chi appartiene alla fascia under 35 può, individualmente o collettivamente (organizzazioni, gruppi informali), esporre a ruota libera le proprie esigenze (specie quelle non percepite dal sistema socio-istituzionale), le proprie aspettative e le proprie proposte. In merito a quali tematiche? Tutte, nessuna esclusa: spazi di aggregazione e di espressione della creatività; servizi pubblici, impiantistica, terzo settore; accesso al lavoro, al credito, all’interlocuzione con le istituzioni, al patrimonio culturale.

“Dall’altra parte”, ad ascoltar e appunto, ci saranno anzitutto dei loro coetanei: lo staff dell’Ufficio politiche della stessa Provincia e gli operatori di associazioni aderenti al progetto; ma accanto a loro, anche rappresentanti del tessuto civile (a partire dal volontariato) e delle istituzioni.

Nella nostra realtà locale, sono al momento previste almeno quattro di queste ‘full immersion’: oltre a quella di Ponsacco (per la Valdera), ci sarà una tappa in Valdarno, in Valdicecina e nell’Area Pisana. Al termine di ogni tavolo sarà redatto un documento: e tutti quelli prodotti a chiusura del ciclo di incontri saranno poi sintetizzati un rapporto finale, da presentare in una serata conclusiva.

Il ‘cantiere’ dell’appuntamento di mercoledì 27 a Palazzo Valli è già aperto: si può infatti intanto contribuire ad abbozzare preliminarmente il ventaglio degli argomenti ‘all’ordine del giorno’ compilando un questionario on line.

Per ulteriori informazioni: politichegiovanili@provincia.pisa.it;

050-929.563, 536, 439, 468.

post di questa categoria

BRIGHT 2018

BRIGHT 2018 – La...

BRIGHT 2018 – La Notte delle Ricercatrici e dei Ricercatori

cetilar pisa half marathon

Cetilar Pisa Half Mara...

Cetilar Pisa Half Marathon 2018: la mezza maratona al via il 14/10

Career Week

Career Week dell’...

Career Week dell’Università di Pisa

oznor

START festival – Wel...

START festival – Welcome to Pisa II edizione: il finale

ultimi post caricati

DSC_5156

Star Event 2018: nuovo...

Star Event 2018: nuovo successo EmPisa Star Wars Fan Club

Intrappolata – S...

Intrappolata – Serata noir al Teatro Nuovo

marti festival

Marti Festival –...

Marti Festival – in collina si balla

Alessio Cremonni

Alessio Cremonini e il...

Alessio Cremonini e il successo di Sulla mia pelle: l’intervista

Commenti