Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Crostata Per Finta

La vita di uno studente è come un bellissimo film. Un bellissimo film di guerra, dove tutti ti sparano dalle finestre, gli elicotteri ti rasentano il capo e spesso la terra ti cede sotto i piedi.

Per questo alla fine di una dura giornata di proiettili e CFU, il tempo per preparare un buon dolce con cui viziarvi potrebbe scarseggiare.E’ qui che noi di 4 Esami in Padella entriamo in gioco, dei veri specialisti del “Fuori in 60 secondi”, del lavoro sporco sul filo del rasoio.
Vi portiamo infatti un dolce, veloce, rapido e gustoso, comodo anche da consumare per colazione o da servire ad una cena in piena Zona Cesarini, ecco a voi la “Crostata Per Finta”!!

15311557_10211167692818878_995815778_o
Tempo di Preparazione: 30 minuti

Difficoltà: 2 CFU

Ingredienti:

  • 5 / 6 Mele Golden
  • Burro q.b.
  • 120 gr di Zucchero bianco o di Canna
  • 1 rotolo di Pasta Sfoglia

Procedimento:

Mondate le mele e tagliatele a cubetti piuttosto grossolani, mettete il burro e lo zucchero in una padella, unite le mele e saltate per 5 minuti.
Preparate uno stampo di circa 24 cm di diametro e disponete le mele nel centro, lasciando un po’ di spazio per il bordino della sfoglia; è possibile che le mele siano ricche di liquido e di zucchero, quindi scolatele con cura, evitando che poi la sfoglia si bagni eccessivamente.

Stendete la sfoglia sopra le mele, dopo aver rimosso con cura la parte in eccesso e infornate a 220 gradi per circa 5-10 minuti (Questo darà alla sfoglia il tempo di gonfiarsi), poi abbassate a 180 gradi fino alla cottura completa.
In una teglia a parte disponete i ritagli di sfoglia, per realizzare le strisce della griglia e infornate, prestando attenzione che queste non si brucino o diventino troppo scure.

Una volta che la “Crostata” sarà pronta, prendete un tagliere e avendo cura di non bruciarvi, rovesciatela su di esso (cercate di farlo il prima possibile per evitare che lo zucchero solidifichi), sistemate la griglia sopra le mele e lasciate raffreddare.

Un dolce come questo necessita di un brano frenetico e psichedelico come “Life Itself” estratto dall’ultimo album dei Glass Animals uscito nel Settembre di quest’anno “How To Be a Human Being”

post di questa categoria

Mahmood

Mahmood, Lazza, T-Pain...

Mahmood, Lazza, T-Pain e molto altro | Demography #355

kokoroko-29

KOKOROKO live @ Lumier...

KOKOROKO live @ Lumiere Pisa | Pisa Jazz

51919770_340352986571618_6689221017295912960_n

Sorprese per questo fi...

Sorprese per questo fine febbraio. Festival, serate funky e swing | atp #165

Unloved

Unloved, Vök, Pereira...

Unloved, Vök, Pereira & more | Demography #354

ultimi post caricati

oznor

Gli Anni 50 – Le imm...

Gli Anni 50 – Le immagini di un decennio a Pisa

Foto di Giuseppe Flavio Pagano

ensemble Entr’acte ...

ensemble Entr’acte – Concerti della Normale

50012384_10155968040120848_6768598884873666560_o

Pisa Jazz e tanti altr...

Pisa Jazz e tanti altri eventi | ATP #162

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Commenti