Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Piercamillo Davigo all’unipi: “L’Evoluzione della Corruzione”

Piercamillo Davigo ha affrontato il tema della corruzione nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, riportando testimonianze ed esperienze.

Piefrancesco Davigo: "L'Evoluzione della Corruzione"

Piefrancesco Davigo: “L’Evoluzione della Corruzione”

Venerdì 21 Aprile si è tenuto l’incontro con Piercamillo Davigo : l’attuale Presidente della II sezione penale della Corte di Cassazione, dell’Associazione Nazionale Magistrati (ANM) dall’Aprile 2016 all’Aprile 2017 e membro del Consiglio Superiore della Magistratura, è soprattutto noto all’opinione pubblica per essere stato membro del pool di “Mani Pulite” negli anni delle indagini su Tangentopoli.

L’evento ad ingresso libero, intitolato “Evoluzione della Corruzione: studi di caso, esperienze e testimonianze”, è stato organizzato nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche dal “Master in Analisi, prevenzione, contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione (APC)” con la collaborazione di Libera e Avviso Pubblico: Davigo ha approfondito le tematiche fondamentali riguardanti la corruzione dai tempi di Tangentopoli ai giorni nostri, con alcuni approfondimenti sui cambiamenti avvenuti da “Mani Pulite” fino agli scandali attuali, spiegando anche nei dettagli le modalità in cui la classe politica viene corrotta, i principali problemi che causa questo tipo di crimine e il percorso compiuto dalla magistratura per indagare su chi “si intasca le mazzette”.

Le principali variazioni, da 25 anni a questa parte, riguardano principalmente i comportamenti dei nostri politici. Negli anni ’90, quando questi venivano tirati in causa, si vergognavano dei loro atti illeciti, cercavano di nascondere il più possibile alla magistratura i crimini da loro commessi, fino a quando al termine di un’inchiesta i nodi venivano al pettine. Oggi invece, la corruzione sta diventando sempre di più una prassi, quasi una “normalità” : è diminuito il numero di processi perchè sono sempre meno le segnalazioni, sembra che la trasparenza stia passando sempre di più in secondo piano. Il Magistrato ha affrontato anche il problema dei tempi lunghi dei processi: la crisi della giustizia va affrontata riducendone la quantità, il numero delle udienze in Italia non è equivalente a nessun altro paese.

Alessio Boi per RadioEco

post di questa categoria

23858147546_6ed4e283de_b

Caso Mattarella: cosa ...

Caso Mattarella: cosa succede? Facciamo chiarezza

Danteprima - Dal 23 al 26 Maggio

Danteprima: il festiva...

Danteprima: il festival sulle opere di Dante Alighieri

consultazioni

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Nuovo giro di consultazioni

Cambridge Analytica

Cambridge Analytica &#...

Cambridge Analytica – Una settimana in un clic!

ultimi post caricati

Big Hands

Big Hands Exclusive Mi...

Big Hands Exclusive Mix | Demography #282

Red Lines

Red Lines Exclusive Mi...

Red Lines Exclusive Mix | Demography #280

041f625da528e5f4672f644c700f5643-rimg-w720-h480-gmir

Volterra Mistery &...

Volterra Mistery & Fantasy NerdEco #26

britannia 1

BRITANNIA (2018-IN PR...

BRITANNIA (2018-IN PRODUZIONE) – FACCIAMO LE SERIE #6

Commenti