Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Demography #223 | Ibeyi, Kelela, Four Tet

Un inizio di playlist dominato dalle voci femminili: Ibeyi, Kelela, Sudan Archives e St Vincent. Poi un viaggio nell’elettronica (e non solo) tra Los Angeles e Londra.

Anche in questo numero di Demography una playlist con le uscite più attese delle prossime settimane: partiamo dall’ultimissimo singolo delle Ibeyi, poi Kelela e St Vincent, continuiamo con Machinedrum e chiudiamo con Four Tet e King Krule che ci hanno (finalmente) fatto sapere quando usciranno i rispettivi dischi.

In apertura troviamo le Ibeyi, dopo la collaborazione con Sampha e Kamasi Washington per Everything is Recorded è  arrivato il terzo singolo dal secondo disco del duo franco-cubano, il cui disco “Ash” uscirà venerdì 29 settembre.  Dopo aver cantato testi in inglese, francese e yoruba, il brano “Me Voy” è il primo interamente in spagnolo pubblicato dalle Ibeyi e vede ospite Mala Rodriguez.

Proseguiamo con le voci femminili spostandoci a Los Angeles con il progetto Sudan Archives, all’attivo un EP uscito per Stone Throw Records quest’estate.  Le coordinate su cui si muove il lavoro vanno da ritmi che richiamano l’Africa all’elettronica, con una buona dose di RnB.

Sudan Archives

Sudan Archives

Rimanda a Los Angeles anche il secondo singolo di Annie Clark a.k.a. St Vincent, dal titolo Los Ageless. Il disco, annunciato un paio di settimane fa attraverso una diretta Facebook, si chiamerà Masseduction ed uscirà il 13 ottobre, volendo lo potete già ordinare qua.

Altra artista che arriva da L.A. e che sta facendo parlare non poco di se: Kelela.
Disco in uscita su Warp Records (sempre il 6 ottobre) dal titolo Take Me Apart, anticipato da una manciata di singoli, a confermare come Kelela sia una delle esponenti principali all’interno di questa ondata di RnB “anni 10″.

Nell’ ondata possiamo inserire anche il progetto Saturn Rising; arriva da Los Angeles (anche lui) e lo potete ascoltare con il brano Blown; forse non è cool come Kelela, ma si difende bene.

St Vincent

St Vincent

Restiamo a Los Angeles, sbirciando nel catalogo delle Brainfeeder (l’etichetta di Flyng Lotus), ci siamo imbattuti in Iglooghost che farà uscire il 29 settembre il suo album d’esordio. Elettronica abbastanza matta e storta, mentre le 11 tracce del disco in qualche modo vogliono raccontare la storia di due giganteschi bulbi oculari che cadono su un pianeta misterioso dal nome Mamu.

Ci trasferiamo in Inghilterra.
Dopo 3 singoli, un milione di emoji e un po’ di strategie per far salire l’hype, Four Tet ha deciso di comunicarci che il suo prossimo disco uscirà il 29 settembre e che si chiamerà “New Energy”.
Nella playlist trovate “Scientist”; una produzione in pieno stile Four Tet.

In chiusura: prima King Krule ha pubblicato anche lui un nuovo singolo dal titolo Drum Surfer, il disco arriva il 13 ottobre su XL Recordings; poi Jordan Rakei con Goodbyes.

Buon ascolto.

Iglooghost

Iglooghost

Playlist 

Ibeyi – Me Voy (ft. Mala Rodriguez)

Sudan Archives – Paid

St Vincent – Los Ageless

Kelela – Frontline

Saturn Rising – Blown

Iglooghost – White Gum

Machinedrum – 1 2 B Needed

Four Tet – Scientist

King Krule – Drum Surfer

Jordan Rakei – Goodbyes

post di questa categoria

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

alessandro cortini

Alessandro Cortini, Ne...

Alessandro Cortini, New Order, Daymé | Demography #428

Margherita Vicario

Margherita Vicario, Ed...

Margherita Vicario, Ed Sheeran, Blood Orange e molto altro | Demography #427

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti