Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

DEMOGRAPHY #0

Kieren Gallear in arte Dels ritorna il 3 novembre 2014 con il suo secondo album Petals Have Fallen.
Fra le mani ci troviamo ora come ora tre brani, “Fall part”, “Rgb” e “Burning beaches” in collaborazione con Rosie Lowe, non possiamo ignorare la bomba costante e regolare che rappresenta il marchio di fabbrica di questo artista della City, dopo l’album rivelazione “Gob” del 2011 sempre al fianco della Big Dada trasuda ancora Inghilterra.
Il suono è sporco e metropolitano, una frontiera del rap londinese che sembra sottolineare l’importanza del Dubstep.
Quello di qualità, si intende.

BDCD253_PACKSHOT

Lapalux è uno a cui piace festeggiare, per cui giustamente dopo un anno di distanza da Nostalchic ha deciso di inaugurare il suo nuovo tour europeo partito il 19 settembre con l’uscita del singolo “Movement I, II e III” .
Come se fosse Natale tutti i giorni.
È un brano di sette minuti diviso musicalmente in tre atti, ne sentiamo il taglio netto, alternando note eteree ad atmosfere intangibili e fluttuanti che esplodono come un’eruzione.
Aspettiamo con ansia il resto.

BFDNL051_PACKSHOT

Sta tornando Travis Stewart in arte Machinedrum, uno dei massimi rappresentanti del future-garage, la frontiera del post budstep, che il 17 novembre continuerà il capitolo del precedente Vapor City uscendo con il nuovo Vapor City Archives, il secondo album con l’etichetta londinese indipendente Ninja tune.
Il primo singolo estratto è Only 1 way 2 know, l’abbiamo ascoltato, e ci siamo fatti rapire dalla suggestione di un sound energico e pulsante arricchito da tonalità che creano un accompagnamento mentale dalle sonorità elettro-jazz.
Insomma, io, il mio ego ed il cervello ne siamo entusiasti.

ZEN215_PACKSHOT

Aggressivo, grintoso, come un pugno in faccia il 25 settembre 2014 è uscito il video del singolo di Wiley  On a level diretto da Skepta (si, proprio lui).
Uno dei maggiori rappresentanti del grime contemporaneo tornerà su Big Dada con il prossimo album e tour annesso Snakes and ladders”.
Il brano dalle tonalità jungle leggermente venate da una punta di dancehall esalta in 3 minuti e 23 secondi la scena underground della Londra attuale, toni ruvidi, duri e violenti.
Cosa chiediamo?
Di più!

BDDNL256_PACKSHOT

Chiara Manera

post di questa categoria

kae

Kae: Clap! Clap! ̵...

Kae: Clap! Clap! – Populous | Artwork della Domenica

clap

Best Of 2017: Da Clap!...

Best Of 2017: Da Clap! Clap! a Mana| Demography #243

serata

eventi in toscana: ser...

eventi in toscana: serate jazz e…|atp #109

Pirati sbarcano a Teat...

Pirati sbarcano a Teatro Verdi !

ultimi post caricati

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

campionato di giornalismo

CAMPIONATO DI GIORNALI...

CAMPIONATO DI GIORNALISMO: CRONISTI IN CLASSE

ryanair

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Ryanair

Albert Einstein

Albert Einstein: la te...

Albert Einstein: la teoria della felicità messa all’asta – Enjoy the Science, rubrica scientifica di Radioeco

Commenti