Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Devendra Banhart, Cliff Martinez, Flume | Demography #415

Le ultime ore sono state ricchissime di nuove uscite, da Devendra Banhart che torna annunciando un nuovo disco, Steve Gunn con ben due singoli e Floating Points: facciamo il punto su queste e altre novità internazionali con una nuova playlist!


Cominciamo davvero a bomba oggi con l’annuncio del nuovo disco del paladino dell’ avant-folk Devendra Banhart, per il quale sono passati tre anni dall’ultimo lavoro, Ape In Pink Marble. Nemmeno ventiquattro ore fa è uscito un singolo, Kantori Ongaku, e una data, quella del 13 Settembre in cui vedrà la luce il nuovo album, Ma (via Nonesuch). Un lavoro che vede al centro la figura della madre e delle dinamiche relazionali madre-figlio, e contiene tre brani in lingua spagnola, lingua parlata dalla madre del cantautore, ed un brano in portoghese. Kantori Ongaku ha anche un videoclip diretto da Juliana e Nicky Giraffe.

Devendra Banhart

Devendra Banhart

Rimaniamo ancora un po’ nell’ambito di chitarra e folk perché sempre nelle ultime ore sono usciti due nuovi brani anche per il cantautore e chitarrista newyorkese Steve Gunn. A distanza di soli cinque mesi dalla pubblicazione dell’album The Unseen In Between possiamo infatti ascoltare Be Still Moon e Shrunken Heads (via Matador).

Se non siete ancora soddisfatti ecco ancora un altro brano pubblicato solo poche ore fa, questa volta per la band di Frankie Cosmos, nome d’arte di Greta Kline. Windows (del quale potete vedere il video qui) è uno dei singoli che troverete all’interno di Close It Quietly, l’album che uscirà per la SubPop Records a Settembre, un disco con una tracklist nutrita da ben 21 nuovi brani.

Devendra Banhart

Frankie Cosmos – Close It Quietly

Entriamo ora nella seconda parte della playlist con un po’ di elettronica: anche in quest’ambito non mancano infatti bei pezzi, tanto per cominciare abbiamo un’intera colonna sonora pubblicata lo scorso venerdì da Cliff Martinez per la nuova serie tv diretta da Nicolas Winding Rrefn , Too Old To Die Young. La collaborazione tra i due è ormai consolidata, dai film Solo Dio Perdona a The Neon Demon, le sonorità elettroniche sinistre di Martinez calzano perfettamente con gli ambienti e le storie inquietanti della Los Angeles narrata da Refn.

Devendra Banhart

Too Old To Die Young – Music By Cliff Martinez

Ma Los Angeles è anche la casa del produttore e DJ davOmakesbeats del quale non solo possiamo adesso ascoltare Diminishing Returns, il featuring con il rapper Mahawam, ma per il quale sarà fuori a Luglio l’EP Shadow Boxing  via Molly House Records, la casa discografica di sua proprietà. In questo nuovo lavoro davO si espone con suoni più morbidi e ricercati rispetto a quelli che hanno caratterizzato i suoi oltre venti anni di attività e quasi tutti i pezzi sono strumentali tranne, per l’appunto, questa collaborazione con Mahawam, che davO commenta così: The EP was originally going to be all instrumentals, but after working with Mahawam I kept hearing his fast paced and melodic vocal style over the section that ended up being the chorus. I told him what I was going thru at the time that I wrote it, and he related in his own way. The song kinda documents both of our struggles, but also has an empowering positive kinda vibe. Very coming of age, lol”.

Devendra Banhart

davOmakesbeats – Diminishing Returns

Altro giro, altro nome da ascoltare: stavolta è Flume a darci del nuovo materiale con questa ammaliante Let You Know che vede co-protagonista con la sua voce la Hannah Reid dei London Grammar. Per finire, un’ultima freschissima novità è quella che arriva da casa Ninja Tune: il producer inglese Floating Points, aka Sam Shepherd, è fuori con il singolo LesAlpx. Da molti considerato uno dei più innovativi e sorprendenti nomi dell’elettronica degli ultimi anni, l’artista presenta così la nuova traccia: “I started going back to my early records and all the sounds I loved playing at clubs like Fabric and Plastic People. I wanted to capture the immediacy of that music and the feeling that I got when I was on the dancefloor, of being immersed in a track that pulls you along instantly. I actually made these tracks quite quickly, which helped to get rid of any desire to overthink the music – it’s essentially the sound of me having loads of fun with the machines in my studio and going back to basics.” Dal prossimo 12 Luglio lo potrete trovare anche in vinile insieme alla B-side Coorabell.

Devendra Banhart

Floating Points – LesAlpx

Buon ascolto!

 

Tracklist:

Devendra Banhart Kantori Ongaku

Steve Gunn Be Still Moon

Steve Gunn Shrunken Heads

Fell Runner Same Way

Frankie Cosmos Windows

Cliff Martinez Starlight Cantina

davOmakesbeats – Diminishing Returns

Flume ft. London Grammar Let You Know

Christopher Willits Coast

Floating Points LesAlpx

 

 

Francesca Staropoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

post di questa categoria

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

alessandro cortini

Alessandro Cortini, Ne...

Alessandro Cortini, New Order, Daymé | Demography #428

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti