Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

eventi in toscana: 2CELLOS e molto altro|atp #86

Non saranno certo la pioggia e il calo delle temperature a fermare il vortice di eventi programmati per questo weekend in Toscana! Vediamoli insieme.

Giovedì 29 Giugno

2CELLOS annunciano il ritorno in Italia a grande richiesta per 4 nuove date del loro nuovo “The Score Tour 2017″ in questo caso accompagnati da una “Strings Orchestra”. Il 29 Giugno si esibiranno a Pistoia in occasione del Pistoia Blues in Piazza Duomo.

17016870_657578227768344_9204547132743313117_o

I biglietti sono disponibili su TicketOne.

//

Spostiamoci a Lucca nel giardino dell’Ostello San Frediano. L’evento organizzato da WOM vede come ospite Cucina Sonora.

19390662_1328405037278742_4192364068579541701_o

Troverete inoltre anche il punto espositivo degli amici di Spazio Lum che, ogni settimana, proporrà lavori di artisti diversi.

//

Venerdì 30 Giugno

Fra i vari eventi vi segnaliamo una tre giorni molto interessante a Pisa: il Daground 2k17.

Primo torneo di streetball 3vs3 di Pisa. Tre giorni di musica, spettacoli, animazione, e una competizione cestistica.

Il tutto si svolgerà dal 30 Giugno al 2 Luglio. Radioeco è mediapartner dell’ evento -nonchè protagonista della festa di sabato sera- e ve lo racconterà tutto in diretta.

18582557_674562082730815_48577077949133668_n

Di seguito il programma:

- 30.06

17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

- 01.07

09.30 KIDS
17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

23.00 DAGROUND PARTY

- 02.07

14.00 KIDS
17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

FINALS
SLAM DUNK CONTEST
3PT SHOOTOUT

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www.daground.it e sulla pagina Facebook.

//

Associazione IMATS in collaborazione con Associazione BEAT e Arno Vivo presentano: I MATTI DELLE GIUNCAIE Venerdì 30 Giugno alle ore 22:00 all’ArnoVivo a Pisa.

Se la prima necessità è quella di resistere, di esserci, di andare avanti, la risposta fiera e giusta è “Noi non siamo stanchi”! Così I Matti delle Giuncaie intitolano così il loro nuovo album di quattordici brani in parte strumentali – come da tradizione del gruppo – e in parte cantati.

19264501_1897967200459490_4858067725241591558_o

Nati sulle sponde del “padule” – come amano dire in maremmano – i Matti nascono dall’incontro tra un’ipnotica chitarra classica, un ispirato mandolino, una chitarra acustica rock piena zeppa di rumori e un’incredibile batteria a motore. Lapo Marliani, Francesco Ceri, Andrea Gozzi e Mirko Rosi sono i suoni e le voci della band regina dell’Hard-Folk. Insieme decisero che era arrivata l’ora di unire il folk, la musica gitana, quella cantautoriale e il rock in una patchanka piena di iappappà, meghe meghe, e giga gigumba al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”. Ai testi preferiscono le piccole frasi, da urlare al cielo – come se avessero la forza di messaggi universali – legate spesso alla propria terra: la maremma toscana. Capitano così ricordi che sanno di antico di quella terra ove veniva coltivata la Canapa Sativa e soffia lo scirocco (Il Bagno nella Canapa) oppure beffe agli amici per il troppo bere (Tomma).
I Matti delle Giuncaie hanno suonato in ogni tipo di struttura o luogo. Sono circa quattrocento concerti in sei anni tra live club italiani, tedeschi, francesi, e canadesi, pinete sul mare, centri sociali, paesini sperduti, con i Gogol Bordello, con la Bandabardò, al Sacro Cuore a Parigi, con Simone Cristicchi e il coro dei minatori di Santa Fiora, con i Modena City Ramblers, con Moni Ovadia e in tanti altri posti e tanti altri artisti.

I MATTI DELLE GIUNCAIE sono:
FRANCESCO CERI – Mandolino
ANDREA GOZZI – Chitarra Acustica
LAPO MARLIANI – Chitarra Classica
MIRKO ROSI – Batteria

L’ingresso è gratuito.

//

Sempre Venerdì 30 Giugno al Precisamente A Calafuria di Livorno  Lattex Plus e Deep Love Factory presentano Molly (Rex club // Paris, FR). A seguire The Groove.

//

In occasione della seconda edizione del Pride Park, che quest’anno si svolgerà nella suggestiva Limonaia di Villa Strozzi a Firenze, ci sarà Dente in concerto. Temete per la pioggia? Niente paura! In caso d’acqua il concerto si svolgerà all’interno.

18738643_802823939877112_6898627202329866763_o

DENTE è uno dei più apprezzati cantautori italiani, un musicista che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati. “Quello che si ha” è il freschissimo brano con cui DENTE si affaccia all’estate dopo il lunghissimo tour che lo ha visto impegnato nei club di tutta Italia e in diversi concerti in Europa.

Biglietti disponibili su : https://goo.gl/jVFNSF.

//

Sabato 1 Luglio

Vediamo quali eventi sono programmati per il Sabato sera.

Pisa Jazz e Isola del Jazz presentano Natalya Skvortsova “Live People Ensemble” dalle ore 21.45 nella suggestiva location di Argini e Margini.

19143742_10154576028990848_1424597008954656645_o

Natalya Skvortsova è una pianista jazz, esperta compositrice, arrangiatrice, docente, leader del collettivo “Live People Ensemble” e esponente di spicco del Nuovo Jazz Russo.

Natalya Skvortsova: piano
Marco Piccirillo: contrabbasso 
Andrea Beccaro: batteria

Attività svolta con i contributi delle attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa.

Ingresso gratuito.

//

All’Ippodromo Del Visarno di Firenze invece ci saranno i The Chemical Brothers dj set dalle ore 21.00.

16711496_10155020154537241_7384418912804433897_n

//
Il primo Luglio inizia ufficialmente la stagione musicale 2017 del Bagno degli Americani, una stagione inserita da Rock-it tra i migliori festival musicali d’Italia. Gli eventi, tutti gratuiti, offriranno un’occasione unica per vivere il mare e la musica in modo diverso dal solito. Grazie al fatto che inizieranno nel tardo pomeriggio, e vedranno il proprio culmine al tramonto, potrete prendere il sole sulla spiaggia ascoltando un dj-set, fare il bagno guardando un concerto, giocare a beach volley vicino al palco su cui suona un gruppo. Insomma, un festival musicale sulla spiaggia!
Ad aspettarvi ci saranno i Piaggio Soul Combination, i Funk Rimini e iLinx.
19390537_651540561705537_1372124502096318175_o
“The Piaggio Soul Combination” è il nome sotto cui si nasconde un oscuro collettivo di musicisti di musica soul-jazz, che intrecciano le radici tradizionali con sonorità più sperimentali.
A dirigere il complesso, come una volta venivano chiamati i gruppi musicali che calcavano i palchi dell’antico suolo italico, è Piaggio (Marco Piaggesi): multistrumentista, cantante, autore e produttore.
Funk Rimini nasce come collettivo organizzando party e jam session in Riviera. Nel 2015 il sacro fuoco del funk li trasforma in una band, poliedrico riassunto di tutte le loro esperienze. Future funk, nu soul, hip hop e broken beat, suoni allineati alle correnti Brainfeeder, che prendono forma attraverso synth d’annata, batterie elettroniche, basso, chitarra e una vocalità avvolgente.iLinx (Gianmatteo Buttiglione) è un dj/producer pugliese con base a Roma. La sua musica è un proiettore di immagini interiori, personali e molto intense, che trasudano letteralmente dai live e si condensano in un percorso caledoscopico fatto di elettronica, idm, beat, matrici techno/deep, restando però sempre compatto.
//
Domenica 2 Luglio
Rimaniamo ancora all’interno degli eventi organizzati dal Bagno degli Americani.
Domenica saranno Luca e Davide di Fare Soldi ad animare la serata.
19441662_653548771504716_6910041884743340053_o
Luca e Davide sono due ragazzoni italiani che hanno il groove nel sangue (letteralmente). La loro missione da circa vent’anni è far ballare la gente. Ma proprio tantissimo. Come concretizzano questa loro iniziativa, cioè far muovere i corpi dei più impensabili, scordinati e goffi ballerini improvvisati? La risposta è semplice: frico-disco. Ma cos’è la frico-disco? Il termine è stato coniato dagli stessi per individuare quel genere di musica disco-house fricchettona, spensierata e forse un po’ mainstream, ma dal richiamo irresistibile. Insomma, quella musica allegra e gioiosa che ti costringe sulla pista fino all’esaurimento muscolare.
//
Fra i vari eventi organizzati a Livorno vi indichiamo Carl Brave x Franco126 (BombaDischi – DNA Concerti) alla Fortezza Vecchia.
19390684_1375623919189770_2497171318473053349_o
“Polaroid” è la raccolta di 10 istantanee che fermano il frammento di una storia, un attimo che non tornerà mai più uguale a sè stesso, e proprio per questo fragile ed irripetibile. 
Sullo sfondo c’è sempre Roma, a “scattare” però non c’è una macchina fotografica, ma lo sguardo sincero di Carl Brave e Franco126, prima amici che musicisti, prima per strada che in studio.
Nelle loro canzoni la città eterna esce dalla solita retorica in cui è intrappolata nell’immaginario collettivo, per vestire i panni di una metropoli contemporanea, cosmopolita, carica di contraddizioni e per questo ancor più poetica.
Dieci pezzi scritti e prodotti in una mansarda trasteverina e poi pubblicati su youtube di getto, spinti dall’urgenza di dire e fare, immagini lampo della vita di tutti i giorni, piccoli dettagli e situazioni tra le cui trame si annida la magia del quotidiano.
Come i vicoli del tredicesimo rione, così anche chitarre acustiche su batterie elettroniche si intrecciano in maniera armonica sulla stessa traccia. Auto-tune e sax, trap e hip-hop convivono in maniera unica e personale, come è unica e personale la via musicale che i due ragazzi dall’altra parte del tevere si stanno aprendo davanti al loro passaggio.
Apertura porte ore 20:00.
Biglietti disponibili su http://www.beepticket.com
//
Ultimo evento che consigliamo (ma non per questo meno importante!) è il concerto di Lorenzo Niccolini in occsione dell’aperitivo acustico #PlaciDomingo organizzato da ArnoVivo.

19452926_1901512443438299_2034966313783926511_o

Lorenzo Niccolini è un chitarrista fingerstyle toscano diplomato con il massimo dei voti all’Accademia Lizard di Fiesole (FI).
Musicista e insegnante di professione, propone un repertorio di pezzi di propria composizione con l’utilizzo di tecniche moderne/alternative per chitarra, quali tapping, armonici artificiali, open tuning etc. e classici del genere come vecchi blues, standard jazz, colonne sonore.
Lorenzo Niccolini Fingerstyle Guitar
Ha all’attivo due album con la band Electric Sheeps e un album da solista uscito nel 2015 (Musicofilia). Grazie ai numerosi video sulle piattaforme social e YouTube si è guadagnato un’intensissima attività live (oltre 250 serate in due anni).
Nel 2016 è stato selezionato fra i quattro migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle di Cremona (Acoustic Guitar Meeting).

L’ingresso è gratuito.

//

E con questo abbiamo finito. Non temete per la pioggia…il tempo sarà clemente ;)

Buon weekend a tutti!

 

Maria Chiara Gagliardi

 

 

 

 

post di questa categoria

DSC_3457_copia

Heretico, dopo questo ...

Heretico, dopo questo appartente nulla – @TeatroEra

il tuo anno perfetto inizia da qui

Il tuo anno perfetto i...

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

ultimi post caricati

Votare è un diritto, ma come si vota nel 2018?

Votare il 4 marzo? Com...

Votare il 4 marzo? Come si vota e chi può farlo

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: gennaio

Buon Newtonale

Buon Newtonale: un mod...

Buon Newtonale: un modo alternativo per festeggiare il 25 Dicembre – Enjoy The Science, Rubrica scientifica di Radioeco

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

Commenti