Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

eventi in toscana: 2CELLOS e molto altro|atp #86

Non saranno certo la pioggia e il calo delle temperature a fermare il vortice di eventi programmati per questo weekend in Toscana! Vediamoli insieme.

Giovedì 29 Giugno

2CELLOS annunciano il ritorno in Italia a grande richiesta per 4 nuove date del loro nuovo “The Score Tour 2017″ in questo caso accompagnati da una “Strings Orchestra”. Il 29 Giugno si esibiranno a Pistoia in occasione del Pistoia Blues in Piazza Duomo.

17016870_657578227768344_9204547132743313117_o

I biglietti sono disponibili su TicketOne.

//

Spostiamoci a Lucca nel giardino dell’Ostello San Frediano. L’evento organizzato da WOM vede come ospite Cucina Sonora.

19390662_1328405037278742_4192364068579541701_o

Troverete inoltre anche il punto espositivo degli amici di Spazio Lum che, ogni settimana, proporrà lavori di artisti diversi.

//

Venerdì 30 Giugno

Fra i vari eventi vi segnaliamo una tre giorni molto interessante a Pisa: il Daground 2k17.

Primo torneo di streetball 3vs3 di Pisa. Tre giorni di musica, spettacoli, animazione, e una competizione cestistica.

Il tutto si svolgerà dal 30 Giugno al 2 Luglio. Radioeco è mediapartner dell’ evento -nonchè protagonista della festa di sabato sera- e ve lo racconterà tutto in diretta.

18582557_674562082730815_48577077949133668_n

Di seguito il programma:

- 30.06

17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

- 01.07

09.30 KIDS
17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

23.00 DAGROUND PARTY

- 02.07

14.00 KIDS
17.00 GUYS
18.00 WOMEN
19.00 MEN

FINALS
SLAM DUNK CONTEST
3PT SHOOTOUT

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www.daground.it e sulla pagina Facebook.

//

Associazione IMATS in collaborazione con Associazione BEAT e Arno Vivo presentano: I MATTI DELLE GIUNCAIE Venerdì 30 Giugno alle ore 22:00 all’ArnoVivo a Pisa.

Se la prima necessità è quella di resistere, di esserci, di andare avanti, la risposta fiera e giusta è “Noi non siamo stanchi”! Così I Matti delle Giuncaie intitolano così il loro nuovo album di quattordici brani in parte strumentali – come da tradizione del gruppo – e in parte cantati.

19264501_1897967200459490_4858067725241591558_o

Nati sulle sponde del “padule” – come amano dire in maremmano – i Matti nascono dall’incontro tra un’ipnotica chitarra classica, un ispirato mandolino, una chitarra acustica rock piena zeppa di rumori e un’incredibile batteria a motore. Lapo Marliani, Francesco Ceri, Andrea Gozzi e Mirko Rosi sono i suoni e le voci della band regina dell’Hard-Folk. Insieme decisero che era arrivata l’ora di unire il folk, la musica gitana, quella cantautoriale e il rock in una patchanka piena di iappappà, meghe meghe, e giga gigumba al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”. Ai testi preferiscono le piccole frasi, da urlare al cielo – come se avessero la forza di messaggi universali – legate spesso alla propria terra: la maremma toscana. Capitano così ricordi che sanno di antico di quella terra ove veniva coltivata la Canapa Sativa e soffia lo scirocco (Il Bagno nella Canapa) oppure beffe agli amici per il troppo bere (Tomma).
I Matti delle Giuncaie hanno suonato in ogni tipo di struttura o luogo. Sono circa quattrocento concerti in sei anni tra live club italiani, tedeschi, francesi, e canadesi, pinete sul mare, centri sociali, paesini sperduti, con i Gogol Bordello, con la Bandabardò, al Sacro Cuore a Parigi, con Simone Cristicchi e il coro dei minatori di Santa Fiora, con i Modena City Ramblers, con Moni Ovadia e in tanti altri posti e tanti altri artisti.

I MATTI DELLE GIUNCAIE sono:
FRANCESCO CERI – Mandolino
ANDREA GOZZI – Chitarra Acustica
LAPO MARLIANI – Chitarra Classica
MIRKO ROSI – Batteria

L’ingresso è gratuito.

//

Sempre Venerdì 30 Giugno al Precisamente A Calafuria di Livorno  Lattex Plus e Deep Love Factory presentano Molly (Rex club // Paris, FR). A seguire The Groove.

//

In occasione della seconda edizione del Pride Park, che quest’anno si svolgerà nella suggestiva Limonaia di Villa Strozzi a Firenze, ci sarà Dente in concerto. Temete per la pioggia? Niente paura! In caso d’acqua il concerto si svolgerà all’interno.

18738643_802823939877112_6898627202329866763_o

DENTE è uno dei più apprezzati cantautori italiani, un musicista che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati. “Quello che si ha” è il freschissimo brano con cui DENTE si affaccia all’estate dopo il lunghissimo tour che lo ha visto impegnato nei club di tutta Italia e in diversi concerti in Europa.

Biglietti disponibili su : https://goo.gl/jVFNSF.

//

Sabato 1 Luglio

Vediamo quali eventi sono programmati per il Sabato sera.

Pisa Jazz e Isola del Jazz presentano Natalya Skvortsova “Live People Ensemble” dalle ore 21.45 nella suggestiva location di Argini e Margini.

19143742_10154576028990848_1424597008954656645_o

Natalya Skvortsova è una pianista jazz, esperta compositrice, arrangiatrice, docente, leader del collettivo “Live People Ensemble” e esponente di spicco del Nuovo Jazz Russo.

Natalya Skvortsova: piano
Marco Piccirillo: contrabbasso 
Andrea Beccaro: batteria

Attività svolta con i contributi delle attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa.

Ingresso gratuito.

//

All’Ippodromo Del Visarno di Firenze invece ci saranno i The Chemical Brothers dj set dalle ore 21.00.

16711496_10155020154537241_7384418912804433897_n

//
Il primo Luglio inizia ufficialmente la stagione musicale 2017 del Bagno degli Americani, una stagione inserita da Rock-it tra i migliori festival musicali d’Italia. Gli eventi, tutti gratuiti, offriranno un’occasione unica per vivere il mare e la musica in modo diverso dal solito. Grazie al fatto che inizieranno nel tardo pomeriggio, e vedranno il proprio culmine al tramonto, potrete prendere il sole sulla spiaggia ascoltando un dj-set, fare il bagno guardando un concerto, giocare a beach volley vicino al palco su cui suona un gruppo. Insomma, un festival musicale sulla spiaggia!
Ad aspettarvi ci saranno i Piaggio Soul Combination, i Funk Rimini e iLinx.
19390537_651540561705537_1372124502096318175_o
“The Piaggio Soul Combination” è il nome sotto cui si nasconde un oscuro collettivo di musicisti di musica soul-jazz, che intrecciano le radici tradizionali con sonorità più sperimentali.
A dirigere il complesso, come una volta venivano chiamati i gruppi musicali che calcavano i palchi dell’antico suolo italico, è Piaggio (Marco Piaggesi): multistrumentista, cantante, autore e produttore.
Funk Rimini nasce come collettivo organizzando party e jam session in Riviera. Nel 2015 il sacro fuoco del funk li trasforma in una band, poliedrico riassunto di tutte le loro esperienze. Future funk, nu soul, hip hop e broken beat, suoni allineati alle correnti Brainfeeder, che prendono forma attraverso synth d’annata, batterie elettroniche, basso, chitarra e una vocalità avvolgente.iLinx (Gianmatteo Buttiglione) è un dj/producer pugliese con base a Roma. La sua musica è un proiettore di immagini interiori, personali e molto intense, che trasudano letteralmente dai live e si condensano in un percorso caledoscopico fatto di elettronica, idm, beat, matrici techno/deep, restando però sempre compatto.
//
Domenica 2 Luglio
Rimaniamo ancora all’interno degli eventi organizzati dal Bagno degli Americani.
Domenica saranno Luca e Davide di Fare Soldi ad animare la serata.
19441662_653548771504716_6910041884743340053_o
Luca e Davide sono due ragazzoni italiani che hanno il groove nel sangue (letteralmente). La loro missione da circa vent’anni è far ballare la gente. Ma proprio tantissimo. Come concretizzano questa loro iniziativa, cioè far muovere i corpi dei più impensabili, scordinati e goffi ballerini improvvisati? La risposta è semplice: frico-disco. Ma cos’è la frico-disco? Il termine è stato coniato dagli stessi per individuare quel genere di musica disco-house fricchettona, spensierata e forse un po’ mainstream, ma dal richiamo irresistibile. Insomma, quella musica allegra e gioiosa che ti costringe sulla pista fino all’esaurimento muscolare.
//
Fra i vari eventi organizzati a Livorno vi indichiamo Carl Brave x Franco126 (BombaDischi – DNA Concerti) alla Fortezza Vecchia.
19390684_1375623919189770_2497171318473053349_o
“Polaroid” è la raccolta di 10 istantanee che fermano il frammento di una storia, un attimo che non tornerà mai più uguale a sè stesso, e proprio per questo fragile ed irripetibile. 
Sullo sfondo c’è sempre Roma, a “scattare” però non c’è una macchina fotografica, ma lo sguardo sincero di Carl Brave e Franco126, prima amici che musicisti, prima per strada che in studio.
Nelle loro canzoni la città eterna esce dalla solita retorica in cui è intrappolata nell’immaginario collettivo, per vestire i panni di una metropoli contemporanea, cosmopolita, carica di contraddizioni e per questo ancor più poetica.
Dieci pezzi scritti e prodotti in una mansarda trasteverina e poi pubblicati su youtube di getto, spinti dall’urgenza di dire e fare, immagini lampo della vita di tutti i giorni, piccoli dettagli e situazioni tra le cui trame si annida la magia del quotidiano.
Come i vicoli del tredicesimo rione, così anche chitarre acustiche su batterie elettroniche si intrecciano in maniera armonica sulla stessa traccia. Auto-tune e sax, trap e hip-hop convivono in maniera unica e personale, come è unica e personale la via musicale che i due ragazzi dall’altra parte del tevere si stanno aprendo davanti al loro passaggio.
Apertura porte ore 20:00.
Biglietti disponibili su http://www.beepticket.com
//
Ultimo evento che consigliamo (ma non per questo meno importante!) è il concerto di Lorenzo Niccolini in occsione dell’aperitivo acustico #PlaciDomingo organizzato da ArnoVivo.

19452926_1901512443438299_2034966313783926511_o

Lorenzo Niccolini è un chitarrista fingerstyle toscano diplomato con il massimo dei voti all’Accademia Lizard di Fiesole (FI).
Musicista e insegnante di professione, propone un repertorio di pezzi di propria composizione con l’utilizzo di tecniche moderne/alternative per chitarra, quali tapping, armonici artificiali, open tuning etc. e classici del genere come vecchi blues, standard jazz, colonne sonore.
Lorenzo Niccolini Fingerstyle Guitar
Ha all’attivo due album con la band Electric Sheeps e un album da solista uscito nel 2015 (Musicofilia). Grazie ai numerosi video sulle piattaforme social e YouTube si è guadagnato un’intensissima attività live (oltre 250 serate in due anni).
Nel 2016 è stato selezionato fra i quattro migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle di Cremona (Acoustic Guitar Meeting).

L’ingresso è gratuito.

//

E con questo abbiamo finito. Non temete per la pioggia…il tempo sarà clemente ;)

Buon weekend a tutti!

 

Maria Chiara Gagliardi

 

 

 

 

post di questa categoria

IT

IT Il film è arrivato...

IT Il film è arrivato nei cinema italiani

coldcut

Coldcut, Tusks & ...

Coldcut, Tusks & more | Demography #231

coverlg_home

Gatta Cenerentola al C...

Gatta Cenerentola al Cinema Arsenale

"Loving Vincent"- Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh: dall...

Vincent Van Gogh: dalla tela al grande schermo

ultimi post caricati

IF2017: le interviste (foto: Lorenzo Antei)

IF2017: Le interviste ...

IF2017: Le interviste by RadioEco

Emergency

IF2017: EMERGENCY -INT...

IF2017: EMERGENCY -INTERVISTA AL PRESIDENTE ROSSELLA MICCIO

IF2017: Passione e dolore - “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Passione e dol...

IF2017: Passione e dolore – “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Arrivederci al prossimo anno - Recap giorno 4

IF2017: Arrivederci al...

IF2017: Arrivederci al prossimo anno – Recap giorno 4

Commenti