Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

eventi in toscana: lumiere, deposito e…|atp #126

Pare sia finalmente arrivata la Primavera! E con questo sole è assolutamente vietato stare chiusi in casa. Fidatevi di noi, abbiamo una bella lista di eventi da proporvi per questo weekend. Vediamo subito di che si tratta!

Giovedì 19

Partiamo subito con il botto! Il Lumiere di Pisa e PisaJazz presentano una leggenda vivente: James Senese Napoli Centrale!

In quasi cinquant’anni di musica, ha attraversato trasversalmente la canzone leggera italiana, il funk-jazz, il grande cantautorato. Da ottobre del 2017 Senese è in tour nei migliori club e teatri italiani per registrare un doppio album dal vivo che conterrà i suoi grandi successi e che uscirà nel 2018 per festeggiare i 50 anni di carriera. James da sempre innamorato di John Coltrane e Miles Davis, dopo l’esperienza con gli Showmen che lo ha consacrato musicalmente, sente l’esigenza di creare qualcosa di nuovo, di sperimentare. E’ il periodo della svolta funky di Davis e della nascita dei Weather Report, band che amerà particolarmente. Nel 1975 insieme all’amico Franco Del Prete fonda i Napoli Centrale (il nome, che gli viene suggerito da Raffaele Cascone, è la denominazione della stazione ferroviaria del capoluogo campano). Il quartetto è composto da James al sax e voce, Franco alla batteria, Mark Harris al Piano Fender e Tony Walmsley al basso. Nello stesso anno per l’etichetta Ricordi, incidono il primo disco “Napoli Centrale”, una fusione di jazz, rock e un po’ di progressive, miscelato alla perfezione con la musica popolare napoletana.

Questo giovedì James (sax e voce) vi aspetta con Gigi De Rienzo al basso, Agostino  Marangolo alla batteria e Ernesto Vitolo alle tastiere. Una serata da non perdere!

Procediamo con gli eventi. Al Leningrad Cafè questo giovedì ci sarà da ridere con lo spettacolo Like scritto da Stefano Santomauro, in collaborazione con Francesco Niccolini e con la regia di Daniela Morozzi. La tecnologia ci ha cambiato la vita, in alcuni casi l’ha proprio stravolta. Cosa ha voluto in cambio per tanto benessere? Tutto. Un monologo divertentissimo e cinico allo stesso momento con numerosi spunti di riflessione, virate improvvise, situazioni al limite del paradosso che prendono lo spettatore fin dai primi minuti e non lo lasciano sino alle ultime parole!

Venerdì 20

Entriamo nel vivo del weekend. Gli eventi per il venerdì sono pochi ma buoni: al Lumiere il live dei SEX FM. Il loro sound arriva direttamente dalle radici della musica Funk: la band, composta da musicisti di diverse estrazioni musicali, si accomuna nella passione e nella ricerca del Funk primordiale, quello puro, quello tosto, il Funk che agita e che fa ballare. 

Al Deposito Pontecorvo sul palco MANUDIGITAL. L’artista francese è uno dei più noti produttori della scena reggae internazionale che ha iniziato la sua carriera musicale sin da piccolo, fondando il suo Digital Sound System

Altro evento è il consolidato Reverse Friday Night al Reverse Sound Cafè di Pisa. Il venerdì notte della movida pisana universitaria, tutto da ballare con balli di gruppo, latino, hip hop e tanto altro. Sarà impossibile star fermi!

Sabato 21

Preparatevi perchè gli eventi in programma per sabato sono tantissimi!

Partiamo con il Lumiere che per sabato ci propone i Dome la Muerte EXP e i VillaZuk.

Dome la Muerte E.X.P. è il nuovo progetto di Dome la Muerte ed è figlio della sua prima esperienza solista, il cd poems for renegades, registrato nel 2011 con una miriade di ospiti e con una matrice fortemente psichedelic-folk. Si intitola lazy sunny day e a differenza di poems for renegades è stato registrato e arrangiato con una vera e propria band, gli e.x.p., che seguirà dome anche nei live. I VillaZuk sono la fusione di caratteri stilistici variegati, mescolati in un calderone che ha ritmiche dinamiche, colori e tinte in levare, spiccato senso melodico e una scrittura immaginifica e dotata di innegabile espressività.

Per chi invece preferisce la musica elettronica indichiamo la serata Plastic al Deposito Pontecorvo con Benjamin Damage. Le radici artistiche di Benjamin Damage si ritrovano nell’underground inglese. Il suo approccio non-purista alla techno produce un’energia e un’emozione raramente presenti nella musica elettronica moderna. In apertura Benjamin Damage, Eugenio Baldacci e Ale Morelli.

Il The Cage di Livorno invece presenta i Bonsai Bonsai.

I Bonsai Bonsai sono un quintetto livornese che prende definitivamente forma nel 2015. Il sound della band ricerca la psichedelia con innesti elettronici, alternando tempi dilatati a ritmi serrati e distorti. La lingua del cantato è l’inglese, filo melodico delle canzoni. Alla componente musicale si aggiunge una componente visuale, curata dalla band stessa. In apertura il post rock casertano dei Malmö.

Il Cantiere SanBernardo e l’associazione Re-play presentano: Aaron Roche in concerto. Il cantautore e polistrumentista di Brooklyn Aaron Roche ci offre narrazioni contrastanti: un cantautore con un orecchio per le avanguardie; un compositore contemporaneo che canta la musica folk americana ed uno strumentista che lavora come ingegnere di registrazione. Il Cantiere vi aspetta dalle 22.

Al Backstage Academy di Pisa torna il penultimo “Backstage From The Basement” di questa stagione: delle vere e proprie prove a porte aperte all’ora dell’aperitivo con i migliori artisti del panorama musicale italiano.Questa è la volta di Alessandro Fiori con Rugo in apertura.

Alessandro Fiori è un cantautore  polistrumentista di Arezzo (Italia). Tra i fondatori di band come Mariposa, Amore, Craxi, Assodifori, Stres e Betti Barsantini, ha collaborato con Tristan Honsinger, Marco Parente, Paolo Benvegnù, Cesare Basile, Enrico Gabrielli, Alessandro “Asso” Stefana, Zen Circus, Danilo Gallo, Emanuele Maniscalco, Stephan Sieben, Dimartino, Zeno De Rossi, Sebastiano De Gennaro, Colapesce e molti altri. Insomma…un tipo da conoscere!

E dopo i freddi e lunghi mesi invernali la Fire Night pisana torna nella sua terza edizione, più ardente che mai! Una serata di condivisione per giocolieri, artisti, amici, amanti del fuoco e curiosi, che partirà dalle 21.30 in una delle piazze più suggestive di Pisa: Piazza dei Cavalieri. Fra i tanti partecipanti, due artisti d’eccezione: Paolo Lucignolo e Rocco Toscano. La serata è autofinanziata, libera e aperta a tutti con uscita a cappello.

Andiamo avanti con gli eventi: al Borderline la cover band dei Rolling Stones vi aspetta per una serata dedicata alla più grande band della storia del Rock! Al Tenax di Firenze, l’arcinota serata Nobody’s Perfect avrà come ospiti Nicolas Lutz e Cole Fanpage

Domenica 22

Per la domenica il Lumiere invita sul suo palco Lorenzo Kruger

Uno degli artisti più interessanti e fuori dagli schemi della scena musicale italiana. Noto per il suo tono basso-baritonale e lo charme da neoclassicismo francese, Kruger incanta platee gremite da migliaia di persone in tutto lo stivale italiano. Vi aspetta una grande esibizione piano e voce di uno dei frontman più eccentrici ed istrionici del panorama italiano, un artista che fonde così tanto e bene l’uomo con il personaggio, che non si può definire dove finisca uno o inizi l’altro.

Al Sottobosco Libri Cafè il Trio Francesco Zampini alla chitarra, Raffaello Pareti al contrabbasso e Walter Paoli alla batteria, vi aspetta con una serie di brani, principalmente originali, collegati tra loro in quello che risulta essere un repertorio vario ed intrigante. La solida intesa tra Pareti e Paoli arricchisce, e completa, gli arrangiamenti e le composizioni del leader Francesco Zampini. 

Martedì 24

Non è ancora finita! Martedì all’Obihall di Firenze il live dei Ministri.

 “Fidatevi”: non aggiungono altro i Ministri riguardo il loro 2018 se non questo appello, che sarà il titolo del nuovo album in uscita a Marzo per Woodworm e del nuovo Tour in partenza dal 5 Aprile, organizzato da Magellano Concerti. Per prevendite: Boxoffice Toscana

Al The Cage di Livorno invece ci saranno i Modena City Ramblers

Mercoledì 25

Ed eccoci al 25 Aprile, anniversario della Liberazione d’Italia. Per chi non è già impegnato in concerti, pranzi e grigliate di ogni genere proponiamo due eventi: l’ormai noto Trio Cantagallo alla Gallina Nera di Pisa e il concerto al Teatro Verdi di Firenze organizzato dall’Orchestra della Toscana con letture e musiche.

 

E anche per questa settimana è tutto…avete solo da scegliere! Buon weekend dallo staff ATP.

 

Maria Chiara Gagliardi

post di questa categoria

Quietwater

Quietwater, Cactus? &a...

Quietwater, Cactus? & more | Demography #308

le luci della centrale elettrica

Le Luci Della Centrale...

Le Luci Della Centrale Elettrica @ Obihall

demography

Mudhoney, J Mascis, Ee...

Mudhoney, J Mascis, Eerie Wanda & more|Demography #307

alessio bondì

Alessio Bondì, La Rap...

Alessio Bondì, La Rappresentante di Lista & more | Demography #306

ultimi post caricati

DSC_7497

Pisa Vintage 2018: nuo...

Pisa Vintage 2018: nuovo successo per la fiera del vintage

4362142973_41e74dbc81_b

Aggiornare il corso di...

Aggiornare il corso di comunicazione L-20? Capiamo la nuova proposta

foto di Cinema Arsenale

“Il ragazzo più...

“Il ragazzo più felice del mondo” – Intervista a Gipi

naip

NAIP + Baby Dee @Lumie...

NAIP + Baby Dee @Lumiere [ report e intervista ]

Commenti