Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Fai tua la città: un gioco a squadre alla scoperta di Pisa

“FAI tua la città” è il nome dell’iniziativa che il FAI (Fondo Ambiente Italiano), Delegazione di Pisa, sta organizzando con il patrocinio e la piena collaborazione del Comune della nostra città per i giorni 26 e 27 maggio 2012.

Si tratta di un divertente gioco a squadre che si rivolge principalmente ai giovani. “FAI tua la città” è un innovativo progetto ludico-culturale dedicato ai giovani e ideato dal FAI. E’ un gioco a squadre, focalizzato sulla scoperta del patrimonio culturale della cittàin cui viene proposto, che stimola la socializzazione e integra coinvolgimento fisico e utilizzo delle tecnologie, coinvolge i cittadini nelle scelte urbanistiche adottate per la riqualificazione del centro storico, e che intende sollecitare la creatività dei partecipanti per raccogliere suggerimenti sull’utilizzo degli spazi pubblici e dei luoghi meno conosciuti di Pisa.

L’iniziativa si rivolge a un target giovane e dinamico che ama leggere e viaggiare e ha un profilo socio-demografico medio-alto. Si partecipa in forma di squadre composte da un minimo di 2 a un massimo di 5 giocatori, ed è richiesta l’iscrizione al gioco (€ 15 a squadra – € 10 alla squadra che si iscrive via web entro il 15 di maggio).

In cosa consiste il gioco?  Le prove – una cinquantina (non sarà obbligatorio per le squadre eseguire tutte le prove) – includono quiz, enigmi, situazionismo urbano, fotografie e video, improvvisazioni, ricerca bibliografica, calcolo aritmetico e logica, con punteggi differenti e studiate su misura per la città di Pisa. Suddivise in 4 categorie – testuali/fotografiche/SMS/con verifica diretta -  inviteranno i partecipanti a vivere in prima persona la città e i suoi luoghi, stimolando la socializzazione e integrando coinvolgimento fisico e utilizzo delle tecnologia.

Gli obiettivi che gli organizzatori si pongono con questa iniziativa sono molteplici e importanti: in primo luogo si vuol far conoscere la storia, i luoghi, i monumenti, le tradizioni dimenticate della città, ma anche i luoghi e i monumenti oggetto di interventi di riqualificazione per comprendere come cambia la città e ipotizzare scenari futuri. Si vogliono inoltre invogliare i partecipanti a scoprire e interagire con la città di oggi: le persone, le cose, lo spazio pubblico, e a favorire la socializzazione tra le squadre e con i cittadini. Il FAI coglierà l’occasione per farsi conoscere e spiegare la propria attività a partecipanti e cittadinanza.

Per il regolamento, l’iscrizione e tutte informazioni, vi invitiamo a consultare il sito www.faitualacitta.it.

Buon divertimento!

 Redazione News

post di questa categoria

Votare è un diritto, ma come si vota nel 2018?

Votare il 4 marzo? Com...

Votare il 4 marzo? Come si vota e chi può farlo

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: gennaio

Buon Newtonale

Buon Newtonale: un mod...

Buon Newtonale: un modo alternativo per festeggiare il 25 Dicembre – Enjoy The Science, Rubrica scientifica di Radioeco

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

ultimi post caricati

DSC_3457_copia

Heretico, dopo questo ...

Heretico, dopo questo appartente nulla – @TeatroEra

il tuo anno perfetto inizia da qui

Il tuo anno perfetto i...

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

Commenti