Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Fantaeco: I consigli per la 7a giornata

Cari appassionati, ricomincia il campionato.
Quindi ritorno anch’io con i miei consigli, che vi conviene seguire, visto che la scorsa volta c’ho preso parecchio!
Partiamo con gli anticipi. Tre “big” in campo, Catania – Inter alle 18 non offre particolari spunti: le possibilità sono Pazzini, Sneijder da una parte e il solo Gomez dall’altra.
Milan – Palermo propone qualcosa in più, visto il bisogno di punti, il Milan farà di tutto per vincere, quindi andrei col “blocco rossonero”: Abate, Thiago Silva, Seedorf, Robinho, Ibra e Cassano sono da schierare a qualsiasi costo. Per il Palermo occhio a Miccoli perchè lo scherzetto al Milan l’ha già fatto più volte.
Napoli – Parma. Anche qui da schierare in blocco i campani, a partire da De Sanctis, poi Campagnaro (o Cannavaro), Maggio, Hamsik, Lavezzi e naturalmente Cavani. Per il Parma solamente Giovinco, unicamente perchè è il capocannoniere della serie A.
Anticipo del mezzogiorno, Cesena – Fiorentina. Disperato bisogno di punti per gli emiliani, perciò un pensierino a Mutu ce lo farei, anche perchè è un ex (col dente avvelenato) della partita, interessanti da schierare potrebbero essere anche Candreva e Martinez. Per la “viola” schiererei i soliti Cerci e Jovetic.
Atalanta – Udinese promette di essere una partita divertente, perciò vanno premiati gli attacchi, Di Natale e Torje da una parte e Moralez e Denis dall’altra, con possibile outsider Gabbiadini nell’Atalanta.
Cagliari – Siena promette un pò meno spettacolo, ma Cossu e Thiago Ribeiro potrebbero regalare delle gioie.
In Chievo – Juventus, la bilancia pende dalla parte della Juve, da schierare su tutti Pirlo e Vucinic, ma attenzione alla coppia d’attacco del Chievo Pellissier-Moscardelli che non perdona.
Genoa – Lecce andrei col “blocco genoano”, i vari Frey, Bovo, Constant e Palacio sono obbligatoriamente da schierare.
In Novara – Bologna, occhio a Rigoni e Morimoto da una parte e Diamanti dall’altra, il resto è noia.
Infine “er” derby “de” Roma. Per la Lazio, a digiuno da vittorie nel derby da 2 anni, i “salvatori della patria” potrebbero essere Klose e Cissè e come sorpresa Andre Dias. Per la Roma invece occhio a Pjanic, finalmente schierato nel suo ruolo preferito, e a Osvaldo galvanizzato dalla convocazione in nazionale, mentre Bojan è un’incognita, ma potrebbe esplodere da un momento all’altro.
Riassumendo il tutto, la mia formazione-tipo è: 3-4-3 De Sanctis, Bovo, Cannavaro, Thiago Silva; Hamsik, Cossu, Constant, Seedorf; Ibrahimovic, Cavani, Palacio.

Enjoy!

Andrea Iacopini “L’esperto”

post di questa categoria

DSC_3457_copia

Heretico, dopo questo ...

Heretico, dopo questo appartente nulla – @TeatroEra

clap clap band

eventi in Toscana: Cla...

eventi in Toscana: Clap Clap Band e molto altro | ATP #114

aphrodite al deposito pontecorvo

eventi in Toscana: Aph...

eventi in Toscana: Aphrodite al Deposito Pontecorvo e molto atro| ATP #112

Capodanno 2018 in Toscana

Capodanno 2018 in Tosc...

Capodanno 2018 in Toscana: concerti e molto altro| ATP #111

ultimi post caricati

il tuo anno perfetto inizia da qui

Il tuo anno perfetto i...

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

Ogni storia è una storia d'amore

Ogni storia è una sto...

Ogni storia è una storia d’ amore

Commenti