Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Four Tet, Rabit & Dedekind Cut, Our Solar System – Demography #96

Four Tet rilascia due tracce all’improvviso, mentre Rabit & Dedekind Cut presentano un concept album frutto della fusione industriale delle loro anime. Infine gli svedesi Our Solar System ci preparano all’arrivo del loro secondo disco.

Four Tet all’improvviso se ne esce con due nuovi pezzi. Da poche ore sono disponibili sul suo profilo SoundCloud Mothers e Disparate, due featuring rispettivamente con Designer e Champion.
Sono due tracce che hanno due anime distinte, diverse tra loro. Con Mothers Four Tet ipnotizza, seduce, prosegue nel suo percorso di elettronica elegante e sofisticata, mentre con Disparate si allontana un po’ dal suo stile per inserire cori e vocalizzi femminili che ricordano addirittura i falsetti di Mariah Carey. Mothers è la seconda collaborazione con Designer, che segue Dark.
Entrambi i pezzi dovrebbero essere contenuti nel nuovo 12” di Four Tet, che però non ha ancora una data di pubblicazione.

Mary Anne Hobbs ha presentato in anteprima un progetto molto interessante nel suo BBC Radio 6 Music Show: R&D, un concept diviso in quattro parti composto da Rabit & Dedekind Cut. Un’opera da ascoltare tutta di seguito, per assaporare meglio la linearità del progetto unita alle preziose sfaccettature che lo compongono. R&D infatti è un disco compiuto, “la fusione industriale di noi stessi“, come lo hanno definito gli stessi Rabit e Dedekind Cut.
Anche se il primo è dal 2015 con Tri Angle Records, R&D è prodotto da Ninja Tune, ed è anche già acquistabile sul sito ufficiale.

Concludiamo con il nuovo progetto degli svedesi Our Solar System: il 25 marzo uscirà il secondo album In Time, un ambizioso viaggio prog-rock composto da sole due tracce ma della durata di oltre 40 minuti. In The Beginning Of Time è un’invocazione, così solenne da essere una sorta di ponte tra due universi, in cui sassofoni e synth si spalleggiano, guidati da una linea di basso regolare e pulita. Infatti è una porta temporale che però già dentro di sé ospita connessioni di mondi diversi, dal jazz al prog fino al rock psichedelico.
Il disco è prodotto da Beyond Beyond Is Beyond, e si può già pre-ordinare qui.

post di questa categoria

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

alessandro cortini

Alessandro Cortini, Ne...

Alessandro Cortini, New Order, Daymé | Demography #428

Margherita Vicario

Margherita Vicario, Ed...

Margherita Vicario, Ed Sheeran, Blood Orange e molto altro | Demography #427

Andrea Belfi

Andrea Belfi, Cappella...

Andrea Belfi, Cappellato & more | Demography #426

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti