Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Giardini di Mirò live @Lumiere Pisa [ report ]

Ieri sera al Lumiere si sono esibiti i Giardini di Mirò, attualmente in tour dopo l’uscita di “Different Times”. Noi c’eravamo e vi raccontiamo com’è andata.

i giardini di mirò @ lumiere (1)

La mia con i Giardini di Mirò è una storia d’amore che dura ormai da undici anni, da quando ascoltai per la prima volta Rise and Fall of Academic Drifting, primo album della band uscito un bel po’ di anni prima. Non ricordo come arrivai a conoscere il progetto, era un periodo in cui cercavo spasmodicamente qualsiasi cosa mi potesse estraniare dalla realtà una volta messe le cuffie. Non c’è bisogno di dire che da lì in poi divorai la discografia dei Giardini di Mirò più e più volte.

i giardini di mirò @ lumiere (2)

 

Nel 2012 proprio grazie a Radioeco che ospitò il FRU, Festival delle radio universitarie qua a Pisa, finalmente ho avuto la possibilità di ascoltare i GDM live. Continuando a paragonarla ad una relazione, devo dire che dopo anni di distanza, il primo appuntamento è stato perfetto.
E la storia continua, con la pubblicazione recentissima di Different Times, nuovo lavoro dei Giardini di Mirò, uscito il 30 novembre 2018 per 42 Records. C’è poco da aggiungere su Different Times, a parte che è uno tra i migliori album che hanno visto la luce lo scorso anno. La band già con l’artwork del disco spiazza l’ascoltatore: una periferia in cui è ritagliato un momento di quotidianità calcistica riesce ad avere un fortissimo impatto visivo. Forse perché potrebbe essere un posto qualunque, in Italia, in Cina. Con i grattacieli in lontananza che richiamano la vita frenetica a cui si oppone un campetto di calcio, che diventa quasi ameno.

i giardini di mirò @ lumiere (5)

Arriviamo al tour iniziato il 18 gennaio a Milano e che ha avuto ieri sera come seconda tappa Pisa. Buio, il palco è occupato dalla strumentazione e dai Giardini di Mirò e da, come si vedrà durante il live, da lampade che sembrano uscite da un set fotografico, e dalla scritta Different Times in stampatello maiuscolo che campeggia dietro la formazione e si illumina a tratti.

i giardini di mirò @ lumiere (14)

Il Lumiere è pieno di gente, totalmente ipnotizzati dai musicisti sul palco che stanno dando spettacolo. È un’estasi collettiva quella che accomuna me e chi si trova a guardare i Giardini di Mirò muoversi con e tra gli strumenti, oscillare tra i giochi di luce che alternano colori, luminosità e oscurità. È tutto perfetto. Il live si snoda tra pezzi lenti come Don’t Lie, distorsioni di chitarre, un violino che impazzisce in una frenesia che sembra non dover smettere mai e a volte si addolcisce così tanto da diventare meravigliosamente straziante. Il live dei Giardini di Mirò è un capolavoro di bravura che ci lascia storditi, tant’è che alla fine di ogni pezzo, nessuno di noi è subito pronto ad applaudire la band a causa della forza con cui ci stravolgono ad ogni brano. Eppure le urla, le mani che battono riempiono i Lumiere, soprattutto a fine concerto, dopo un finale che possiamo dirlo, ci ha fatto godere tantissimo, specie quando la batteria diventa uno strumento a quattro.

i giardini di mirò @ lumiere (16)

Quando tutto finisce e si accendono per un po’ le luci, mi sembra di essere stata da un’altra parte, estraniata dal reale ancora una volta. È l’effetto Giardini di Mirò, che ancora una volta mi lasciano assuefatta e pronta a rimettermi le cuffie per divorarli di nuovo dall’inizio alla fine.

Grazia Pacileo

post di questa categoria

1552644231_Avengers-Endgame

Avengers-Endgame: la r...

Avengers-Endgame: la recensione

earth night

Earth Night, Flying Lo...

Earth Night, Flying Lotus and more | Demography #386

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela, Omn...

Vinicio Capossela, Omni & more| Demography #385

DSCN8395

WØM FEST Preview: Le ...

WØM FEST Preview: Le Capre a Sonagli+Vostok

ultimi post caricati

Hitchcock

Pisa da brividi: Hitch...

Pisa da brividi: Hitchcock e Universal al Museo dellla Grafica

khalab khalab

Khalab al Pisa Jazz, R...

Khalab al Pisa Jazz, Record Store Day, Caracol e altro | Atp #171

Scherma

Scherma, coppa del mon...

Scherma, coppa del mondo. Italia conferma il podio, oro argento e bronzo

carnì-800x1000

“Cose storteR...

“Cose storte” di Andrea Carnì alla Libreria Pellegrini

Commenti