Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Gorillaz, Kanye West & more | Demography #277

È sabato, prendetevi una pausa con una playlist piena di nuove release. Ne abbiamo per tutti, Gorillaz, St. Vincent, Kanye West, Father John Misty e tanto altro. Alzate il volume!

gorillazkanye

La nostra playlist inizia con i Minimal Violence, e la devastante MVX, un concentrato di elettronica dalle tinte scure. MVX, insieme all’altro brano, U41A, è la prima nuova musica dei Minimal Violence ad essere rilasciata su Technicolor, imprint della Ninja Tune  e la prima ad essere registrata al di fuori del loro solito spazio di produzione. Il duo stesso dice riguardo al brano “MVX è scomposto da una melodia di tre note che attraversa in un tentativo per creare un verme auricolare persistente nell’ascoltatore”. Passiamo subito ad atmosfere più chill con Astronauts, etc., e la sua The Border. Astronauts etc. è Anthony Ferraro, pianista di formazione classica e tastierista turnista per Toro y Moi. Ha annunciato il suo secondo album Living In Symbol che uscirà per la sua etichetta Company Records  il 27 luglio. Living In Symbol è una visione spaziale e strana del futuro, come è stato ascoltato nel singolo protagonista The Border, con cui Ferraro dice di catturare “la moderna stranezza di come ci si sente ad essere incerti su ciò in cui credi realmente”.

Gorillaz

Quando si tratta di Damon Albarn, c’è poco da dire. Lo amiamo e lo veneriamo e quando viene annunciato un nuovo album dei Gorillaz, non possiamo non andare in fibrillazione. Il 29 giugno uscirà il nuovo disco dei Gorillaz, che intanto non si sono risparmiati con una serie di storie su Instagram che anticipano l’uscita di due singoli. Il primo assaggio di The Now Now (questo il titolo del prossimo lavoro dei Gorillaz), è Humility che contiene un featuring con George Benson, seguito da Lake Zurich, entrambe contenute nella nostra playlist. Lo sappiamo tutti che nel progetto dei Gorillaz la grafica ha lo stesso peso della musica, per questo motivo vi lascio anche il video di Humility, un perfetto video che sa d’estate, girato a Venice Beach, con la partecipazione di Jack Black. Se questo tipo di canzoni fossero davvero mainstream, potremmo sconfiggere il reggaeton, rifletteteci.

 

Con i Gorillaz si apre la parte più calda della playlist di Demography: a seguire troviamo il nuovo singolo di St. Vincent. Anche qui le dichiarazioni d’amore si sprecano, quindi vi dirò solo che anche se non è tra i suoi pezzi migliori, dopo due ascolti entra piacevolmente in testa.

Un altro graditissimo ritorno è quello di Father John Misty. Dopo Pure Comedy, Josh Tillman torna con un nuovo album, God’s Favorite Customer, meno pretenzioso rispetto al precedente. La magia di Father John Misty non si è per niente esaurita, anzi. L’album è una piccola perla, forse di più facile ascolto, come lo stesso Tillman sottolinea, ma è come sempre la voce di Josh che è in grado, ancora più della musica, a trascinarci in atmosfere surreali, al limite tra realtà e immaginazione.

gorillazfather-john-misty

Siamo quasi alla fine, ma non potevo tralasciare una delle uscite più chiacchierate. Kanye West, dopo aver scambiato Tweet con Trump, che gli hanno attirato un bel po’ di antipatie all’interno del mondo artistico americano, nonché vari sketch di SNL, torna con un nuovo disco, Ye.
Ho scelto di farvi ascoltare Wouldn’t Leave, uno dei pezzi migliori dell’album, a mio parere. Che dire? Sarà un folle, ma Kanye alla fine ci piace così, malatissimo genio, che produce musica come un dio.

A chiudere la playlist trovate il secondo singolo dei Gorillaz, vi lascio dunque in ottima compagnia, e magari parleremo di loro dal vivo al Lucca Summer Festival, alla prossima!

 

 

Grazia Pacileo

 

 

 

post di questa categoria

todays festival 4

TOdays Festival 2019 |...

TOdays Festival 2019 | Demography #431

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti