Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

halloween: una notte nei luoghi più terrificanti al mondo

Halloween, per noi italiani, non è una festa particolarmente sentita da tutto il paese. Da semplice tradizione importata, però, si è trasformata presto in un appuntamento imperdibile, soprattutto per i più piccoli. Ma ognuno di noi, in fondo, è ancora un po’ bambino dentro e, le feste, di ogni tipo, per Halloween hanno un grande successo tra grandi e piccini. Che sia con i compagni di scuola, che sia il vecchio “dolcetto o scherzetto”, che sia una notte in discoteca o un apericena, l’importante è riunirsi e festeggiare. Il resto non conta. Momenti di gioia e spensieratezza per scacciare via pensieri e malignità. Almeno per una sera.

Il nostro consiglio per Halloween

Ma se decidere cosa fare in questo Halloween è difficile, come ogni volta, qui troverete la soluzione. Preparate le valigie e correte all’aeroporto. Abbiamo scovato delle mete “al quanto particolari”, dove poter passare una notte di Halloween a dir poco indimenticabile.

Isola delle bambole (Messico)

Tanto tempo fa una famiglia si trasferì su quest’isola, per vivere un’esistenza tranquilla. Ma, secondo la leggenda di Xochimilco, in un giorno d’autunno, al capo famiglia apparve lo spirito di una bambina, morta annegata. Per “rallegrarla” l’uomo iniziò a riempire l’isola di bambole, non riuscendo a placare l’angoscia del fantasma.  E come ogni buona storia di Halloween vuole, il capofamiglia venne ritrovato morto con la testa nel fiume.

halloween-2016-6

Leap Castle (Irlanda)

Anne, defunta proprietaria del castello, ama aggirarsi tutt’oggi tra le mura della sua dimora. La leggenda vuole che ogni mattina, la signora, saluti con un “buongiorno” il fantasma di un vecchio signore seduto su una sedia davanti al caminetto. Gli abitanti del paese, interrogati, giurarono di avere visto delle luci all’interno del castello abbandonato. In particolare nella notte di Halloween, furono descritte come “luci di candele”.

Bare sospese a Sagada (Filippine)

Nella regione di Sagada la popolazione degli Igorot per 2000 anni ha seguito la tradizione di fabbricare bare di legno sospese, per i propri morti, che venivano, e vengono ancora oggi, collocate sul precipizio di una scogliera a picco sul mare. La “strana” pratica consente di proteggere i morti dalle inondazioni e dagli animali e, secondo le credenze Igorot, consente un più facile passaggio al cielo, verso l’aldilà. Decisamente un luogo particolare per fare degli scaramantici tuffi in mare, soprattutto ad Halloween.

halloween-2016-1

Collina delle Croci (Lituania)

Passeggiare ad Halloween tra più di 400.000 croci è sicuramente un’ottima idea di gita fuori porta, magari di notte. Piantate per devozione dai pellegrini secondo una tradizione popolare che dura da alcuni secoli, come simbolo dell’identità nazionale lituana.

halloween-2016-2

Foresta di Aokigahara (Giappone)

E’ chiamata “la foresta dei suicidi”. 78 corpi ritrovati nel 2002, nel 2003 105. Da qualche anno il governo locale ha smesso di rendere note le statistiche per non danneggiare l’immagine di Aokigahara associandola al suicidio. Comunque nel 2004 108 persone si sono uccise nella foresta e nel 2010almeno  247 persone hanno tentato il suicidio nella foresta, “solo” 54 dei quali ci sono riuscite.

Ma al contrario di quanto ci si possa aspettare, la più alta percentuale di suicidi nella foresta non si registra nella notte di Halloween, ma l’apice dei suicidi, secondo le statistiche, è nel mese di marzo. In Giappone è la fine dell’anno fiscale e le morti potrebbero essere riconducibili a ragioni economiche.

Catacombe, Parigi (Francia)

Se ad Halloween siete nei pressi di Parigi indagate su questa vicenda.

Nel 1786 uno dei quartieri del centro storico di Parigi, Les Halles, stava soffrendo di una grave epidemia, causata dalle inappropriate procedure di sepoltura dei piccoli cimiteri del quartiere. Venne decisa la rimozione delle ossa dei defunti e il posizionamento delle stesse nelle antiche cave abbandonate della Parigi sotterranea. Ecco che le cave vennero trasformate in catacombe.

halloween-2016-3

Ossario di Sedlec (Repubblica Ceca)

L’abate Enrico, del monastero cistercense dal quale la chiesa dipendeva, venne mandato in Terra Santa per volere del re Ottocaro II di Boemia, nel 1278. Al suo ritorno, il frate portò con sé una giara contenente della terra raccolta dal suolo di Golgota e la disperse all’interno del cimitero di Sedlec. Molte persone provenienti da tutta Europa da allora fecero seppellire i propri parenti in questo luogo. La tradizione vede il luogo come sacro, via d’accesso per la salvezza eterna. Nel corso del tempo molti corpi si accumularono nel cimitero di Sedlec soprattutto l’arrivo della peste nera. Nel 1400 i frati furono costretti a costruire un ossario, posto all’interno della cripta della nuova chiesa, edificata in stile gotico, al centro del cimitero che ormai non disponeva più dello spazio necessario per contenere tutti i corpi.

Cimitero di Chauchilla (Perù)

Situato nella valle del Rio Las Trancas, si trova una necropoli risalente a circa 1000 anni fa, utilizzata dalle popolazioni della civiltà Carrizales-Poroma. Anticamente il sito era conosciuto come “Cimitero dei lama”, a causa della grande quantità di resti di lama trovati nelle tombe, accanto alle mummie, in qualità di offerte funebri.

halloween-2016-4

Stanley Hotel, Colorado (Usa)

Se avete avuto il piacere di leggere “Overlook Hotel” di Stephen King, dovete sapere che è ispirato proprio all’omonimo hotel, dove lo scrittore ha soggiornato e dove ha ambientato il suo romanzo Shining(1977). Diventato un film cult diretto da Stanley Kubrick nel 1980.

Curiosità: il film viene trasmesso continuamente sul canale 42 dei televisori nelle camere dello stesso hotel. La location ideale per la serata di Halloween, da soli o in compagnia.

halloween-2016-5

Queste sono solo alcune delle “migliori” scenografie per la perfetta festa di Halloween. Il mondo è pieno di luoghi come questi, magari semplici luoghi comuni, che arricchiti da dicerie e antiche leggende, sanno attrarre turisti e curiosi da tutto il mondo.

Foto by: Repubblica.it

Davide Giannecchini

post di questa categoria

Copy of Copy of ON POINT (7)

St. Vincent, Frank Oce...

St. Vincent, Frank Ocean, Mogwai & MORE | Demography #215

ATP (12)

eventi della settimana...

eventi della settimana: W.O.M., Arcade Fire e molto altro| atp #88

19601543_1712235005456746_591522959827034228_n

MUSICA W FESTIVAL 2017...

MUSICA W FESTIVAL 2017 – XXIII EDIZIONE

playlist

Playlist Demography #2...

Playlist Demography #214 | Machinedrum, Mòn e altro

ultimi post caricati

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

ATP (10)

eventi in Toscana: WOM...

eventi in Toscana: WOM, Fricat e molto altro | ATP #87

Commenti