Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

I concerti della Normale si aprono con la Nona di Beethoven

In occasione dei festeggiamenti per l’apertura dell’anno accademico della Scuola Normale Superiore di Pisa, che domani 18 ottobre compie il proprio 203° anniversario della propria fondazione, prende il via anche la stagione de “I concerti della Normale”.

Domani alle 21 al Teatro Verdi s’inaugurerà la nuova stagione del prestigioso cartellone, giunto alla 47° edizione, e affidato alla direzione artistica di Jeffrey Swann. Per la serata d’eccezione è stata scelta un’opera d’eccezione, ovvero la Nona Sinfonia in Re min. op. 125 di Ludwig van Beethoven. Ad interpretare le immortali note della “Corale” sarà l’Orchestra da Camera di Mantova, diretta da Umberto Benedetti Michelangeli, e il Coro da Camera ‘Ricercare Ensemble’.

Il concerto sarà preceduto da una lezione introduttiva del Maestro Swann dal titolo “La Nona di Beethoven: simbolo del trionfo dell’Arte” in programma oggi 17 ottobre alle ore 21 presso l’Aula Bianchi della Scuola Normale Superiore.

 

——–

 

Umberto Benedetti Michelangeli, direzione
Romano Adami, direzione del coro
Olga Senderskaya, soprano
Franziska Gottwald, mezzosoprano
Thorsten Büttner, tenore
Raymond Nolte, basso tbc

Ludwig van Beethoven
(Bonn 1770 – Vienna 1827)
Nona Sinfonia in Re min. op. 125

1368787_10151851002981743_1245413995_n

 L’Orchestra da Camera di Mantova nasce nel 1981 e s’impone da subito all’attenzione generale per brillantezza tecnica, assidua ricerca della qualità sonora e sensibilità ai problemi stilistici. Nel 1997 i critici musicali italiani le assegnano il Premio “Franco Abbiati”, quale miglior complesso da camera, «per la sensibilità stilistica e la metodica ricerca sulla sonorità che ripropone un momento di incontro esecutivo alto tra tradizione strumentale italiana e repertorio classico».

Umberto Benedetti Michelangeli ha diretto i complessi di importanti Istituzioni sinfonico-cameristiche italiane ed europee fra le quali l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, l’Orchestra della Toscana, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, La Fenice di Venezia, Carlo Felice di Genova, la Helsinki Philharmonic, i Göteborg Symphoniker, la China National Symphony Orchestra. È stato direttore stabile dell’Orchestra da Camera di Mantova dal 1984 al 2007.

Costituitosi a Revere (Mantova) nel 1984 il Coro da Camera Ricercare Ensemble è una tra le più importanti realtà musicali mantovane e del settore corale italiano. Ha partecipato a numerosi Festival e importanti stagioni musicali con concerti in Italia e all’estero. Ha collaborato e collabora con varie orchestre tra cui l’Orchestra I Filarmonici di Verona.

Romano Adami ha asssunto la direzione musicale del Coro da Camera Ricercare Ensemble dal 1992. Con il Coro ha realizzato ed eseguito importanti repertori collaborando con vari gruppi e orchestre tra cui l’Orchestra da camera di Mantova e l’Accademia degli Invaghiti. L’attività di direttore e strumentista lo ha portato ad esibirsi, oltre che nelle più importanti città italiane, in Austria, Francia, Stati Uniti, Germania, Malta, Svezia, Danimarca e Repubblica Ceca. Ha registrato per la RAI, la Radio Austriaca e la Radio tedesca.

Il tenore tedesco Thorsten Büttner si esibisce regolarmente in concerti con orchestra, matinée e recital. È stato finalista nel 2007 al Concorso internazionale di canto del Festival di Passau, si è esibito al Festival “Styriarte” di Graz sotto la direzione di Andrés Orozco-Estrada e ha vinto il secondo premio al Concorso alla Schloß Laubach nei pressi di Francoforte. La rivista internazionale “Opernwelt” l’ha nominato miglior cantante emergente per il 2011.

Olga Senderskaya giovanissima si impone al Concorso internazionale di canto “W. Stanhammar” di Norchoping (Svezia) e ottiene il primo premio alla Gerda Lissner Opera Competition di New York. È scelta da direttori del calibro di Alberto Zedda, Roberto Abbado, Dmitri Jurowski.

Franziska Gottwald ha impersonato numerosi ruoli in produzioni barocche per festival internazionali. Vincitrice del Concorso internazionale Bach di Lipsia, lavora con molti dei più importanti direttori. Oltre alle grandi composizioni vocali barocche, spazia in un vasto e vario repertorio che include Messa in do minore di Mozart, Elias di Mendlessohn, Requiem di Verdi, Lied von der Erde di Mahler, Proses Lyriques di Debussy.

Link all’evento: http://www.sns.it/scuola/attivitaculturali/concerti/annoincorso/odcmantova/

post di questa categoria

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

Copy of Copy of ON POINT (9)

Demography #218 –...

Demography #218 – Mixtape | Da Actress a Clap! Clap!

ON POINT (10)

Demography #217 –...

Demography #217 – mixtape | Ninja Tune & More

ultimi post caricati

ATP (17)

eventi in Toscana week...

eventi in Toscana weekend: Pollege Festival e altro ancora | ATP #92

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

Commenti