Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

I Gatti Mézzi: crowdfunding per il sesto album

Esce a gennaio Perché hanno sempre quella faccia, prodotto da Picicca Dischi

I Gatti Mézzi: il duo pisano fa crowdfunding per il suo sesto album.

Dal 1 dicembre è possibile sostenere la produzione del disco e avere in cambio numerose ricompense originali, da una copia dell’album a una lezione di fischio.

Uscirà a gennaio 2016 Perché hanno sempre quella faccia, il sesto album de I Gatti Mézzi, formazione pisana formata da Francesco Bottai e Tommaso Novi.

Nati nel 2005, Francesco e Tommaso hanno all’attivo cinque album e una lunga storia di performance dal vivo, dalla Toscana in giro per l’Italia fino alla Francia e al Canada. Una carriera arricchita anche dalla candidatura ai Nastri d’Argento per Morirò d’incidente stradale, dalla colonna sonora del film Fino a qui tutto bene del regista pisano Roan Johnson. Prodotti dalla Sam prima e oggi dalla Picicca Dischi, hanno recentemente festeggiato dieci anni di carriera con un concerto zeppo di ospiti (e amici) come Appino, Bobo Rondelli e Petra Magoni.

i gatti mézzi

Il nuovo album si chiamerà Perché hanno sempre quella faccia” spiegano Francesco e Tommaso “perché ogni nostro disco ha sempre segnato una tappa del nostro gusto e della nostra visione delle cose, ma la nostra faccia non è mai cambiata e a questo giro ci piacerebbe sottolinearlo”

Dal primo dicembre è possibile sostenere la produzione dell’album dei Gatti Mézzi attraversouna campagna di crowdfunding aperta su Musicraiser.com, la principale piattaforma italiana fondata dal cantante dei Marta sui Tubi Giovanni Gulino.

Qui il link dove potete supportare il progetto-> https://musicraiser.com/it/projects/4952-perche-hanno-sempre-quella-faccia-il-nuovo-album-de-i-gatti-mezzi

Alla band servono 10.000 € per coprire le spese di registrazione e missaggio, quelle per gli strumenti aggiuntivi, utilizzati per donare al disco un sound innovativo, e per gli ospiti. Fra le varie ricompense offerte dai Gatti Mézzi in cambio di un sostegno, oltre ovviamente alle versioni digitali e in cd dell’album, comprendono accrediti per i concerti del prossimo tour, performance casalinghe e vere e proprie “chicche” da fan, come una cena piratesca cucinata dai due artisti, appassionati di cucina, nella loro Marina di Pisa, una lezione di fischio tenuta da Tommaso o una battuta di pesca insieme a loro.

A settembre a Pisa abbiamo festeggiato dieci anni di carriera con più di 5.000 persone. Guardando tutte quelle teste laggiù, sotto il palco, ci siamo detti: visto che lo facciamo per loro, questo disco, perché non farlo CON loro? Ecco perché abbiamo messo in palio la nostra musica e un po’ di premi per far sentire vicine a noi le persone che ci sosterranno. Se ci conoscete, è un bel modo di stare ancora insieme come in questi anni e dirci che la nostra musica vi è piaciuta e vi piace; se non ci conoscete, magari è il modo per incontrarci, scoprirci e poi chissà, forse un giorno vedremo spuntare la vostra testa laggiù, sotto al palco.”

post di questa categoria

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

Copy of Copy of ON POINT (9)

Demography #218 –...

Demography #218 – Mixtape | Da Actress a Clap! Clap!

ON POINT (10)

Demography #217 –...

Demography #217 – mixtape | Ninja Tune & More

ultimi post caricati

ATP (17)

eventi in Toscana week...

eventi in Toscana weekend: Pollege Festival e altro ancora | ATP #92

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

Commenti