Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

#IF2016: “oltre il rumore” internet raccontato dai media tradizionali

14390908_1166793766711049_479281539759623126_n“Oltre il rumore” è questo il titolo del libro che ci è stato presentato oggi dall’autore Antonio Pavolini, nel terzo giorno dell’Internet Festival.

A quale rumore Pavolini faccia riferimento è presto chiaro: al chiacchiericcio da salotto televisivo che circonda il web, spesso visto dai media tradizionali come strumento demoniaco, covo di cyber bullismo, bufale e tanta superficialità. Raccontando un internet spesso molto “politico” inasprito da rancori e pregiudizi, capace soltanto di attirare applausi facili e spettatori (altrettanto facili). Durante l’incontro si è rimarcata la distanza tra le “Due Italie”, una della TV e una del web, causata dal proprio pubblico, poco propenso ad affacciarsi su media alternativi.

D’altro canto il web italiano è stata una rivoluzione mancata, dimostrata dal potere del brodcast ancora forte nel nostro territorio; dovuta anche all’incapacità di internet di proporre un’agenda alternativa che si discosti dagli argomenti proposti dai canali tradizionali, non riuscendo a generare nuovo materiale di discussione. Internet manca anche nel rispondere alla propria natura di strumento di archiviazione, proponendosi come strumento temporaneo, diventando un altro barlume della cultura del presente, replicando lo stesso flusso della TV.

img_1955

È ancora il brodcast a decidere quale grande fenomeno di internet meriti di affacciarsi al panorama televisivo, rendendo il web un mero strumento di selezione dei talenti nascosti che i media tradizionali non hanno tempo di scovare poiché troppo impegnati nella loro missione di fare intrattenimento.
Queste difficoltà potrebbero probabilmente derivare dalle ostilità che nascono tra i media che, spinti dalla voglia di accaparrarsi una fetta di pubblico maggiore, decidono di dare una visione distorta di un fenomeno che ha tanto da offrire.
Perché il web diventi ciò che rappresenta per gran parte del mondo globalizzato è tempo di creare una nostra opinione, tenendo lontano ogni rumore che non sia quello della tastiera.

Erika Branca per RadioEco

post di questa categoria

todays festival 4

TOdays Festival 2019 |...

TOdays Festival 2019 | Demography #431

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

50790796_1878774345582404_5703688832189202432_n

Festival, Toscana Prid...

Festival, Toscana Pride: tanti concerti e non solo | ATP #180

arno

Arno vivo, Gioco del P...

Arno vivo, Gioco del Ponte, Ennio Morricone e tanto altro! |atp #179

ultimi post caricati

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

alessandro cortini

Alessandro Cortini, Ne...

Alessandro Cortini, New Order, Daymé | Demography #428

Margherita Vicario

Margherita Vicario, Ed...

Margherita Vicario, Ed Sheeran, Blood Orange e molto altro | Demography #427

Commenti