Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

IF2016: Renato Novara “The assassin’s voice”

14390908_1166793766711049_479281539759623126_nRenato Novara all’ IF2016, incontro con il doppiatore di Ezio Auditore, Sonic e Legolas (nonché Rubber di One Piece e Ted Mosby)

Renato Novara è stato ospite insieme a Dario Trovato, video maker ed esperto di sound design, del panel “The Assassin’s Voice“ tenutosi presso la sede di Mixart il primo giorno di apertura del IF2016. L’incontro ha avuto come mediatore Federico Guerri. Si è trattata di una chiacchierata che ha coinvolto anche il pubblico, numeroso in sala. Durante questo incontro Renato Novara ci ha parlato di quanto sia importante la dimensione sonora oltre all’esperienza visiva all’interno delle produzioni artistiche. In particolare ha affermato: Per quanto riguarda il personaggio di Rubber in One Piece, sono subentrato a un altro doppiatore e tale esperienza all’inizio non  è stata affatto facile: alcuni fans mi distrussero perché affezionati alla voce originale. Risale a qualche settimana fa la discussione inerente al nuovo film di One Piece, in uscita il prossimo 24 novembre, molti si domandavano chi avrebbe prestato la propria voce al protagonista, se il precedente doppiatore o io. In definitiva l’aspetto vocale è fondamentale per la caratterizzazione di un personaggio. La dimensione sonora  è sicuramente importante e non funziona come corredo alle immagini.

img_1845 Un altro argomento toccato durante il panel di IF2016 ha riguardato il diverso approccio utilizzato nella pratica di doppiaggio per accostarsi a voci incorporee e corporee all’interno delle varie produzioni artistiche. Novara così si è espresso: In realtà non c’è alcuna preparazione, tutto è abbastanza automatico. Si è facilitati dall’aiuto dei fonici e degli altri operatori. Molto dipende da come voglio che “suoni” un determinato prodotto. Un elemento importante è la lingua di utilizzo. I giapponesi ad esempio hanno una voce molto forte. I doppiatori italiani devono cercare di adattare la loro voce calda e rotonda. Spesso non è un compito facile e difficilmente gli amanti della lingua giapponese risultano essere soddisfatti. Per quanto riguarda gli anime inoltre è anche cambiato cronologicamente l’approccio. Negli anni 80 i doppiatori erano più esperti a prestare la loro voce a film, telefilm o prodotti teatrali. Oggi invece si è maggiormente consapevoli nel doppiare gli anime.

Renato Novara si è inoltre espresso circa la tematica dei sottotitoli e su quanto questi influenzino il suo lavoro L’importanza dei sottotitoli è in relazione ai prodotti per i quali essi vengono utilizzati. Sicuramente nei film si mostra un’attenzione maggiore rispetto ad altri prodotti. Negli anime in ogni caso sono un elemento comunque importante oltre al doppiaggio.

Nel panel si è discusso anche in merito al diverso approccio utilizzato da un doppiatore come Novara, in merito alla voce prestata a personaggi protagonisti di videogiochi. Si tratta di un approccio totalmente diverso anche perché si tratta di narrazioni estemporanee. Sono anche di numero minore le indicazioni fornite dai direttori e dagli altri operatori. E’ anche richiesta una maggiore attenzione alla privacy, è indispensabile non divulgare informazioni. Come ultimo argomento toccato durante la conversazione, quello inerente al rapporto con i personaggi dopo averli doppiati per lungo tempo. In merito a ciò Novara si è cosi espresso: Mi affeziono solitamente ai personaggi che doppio per lungo tempo. Non solo a loro mi abituo, ma inizio a nutrire affetto anche verso gli altri doppiatori  impegnati insieme a me nelle produzioni artistiche. Si tratta di rapporti amicali che spesso vanno oltre al mero rapporto lavorativo.

Di seguito un piccola intervista a Renato Novara

Isabel Viele per RadioEco

post di questa categoria

clap clap band

eventi in Toscana: Cla...

eventi in Toscana: Clap Clap Band e molto altro | ATP #114

aphrodite al deposito pontecorvo

eventi in Toscana: Aph...

eventi in Toscana: Aphrodite al Deposito Pontecorvo e molto atro| ATP #112

Capodanno 2018 in Toscana

Capodanno 2018 in Tosc...

Capodanno 2018 in Toscana: concerti e molto altro| ATP #111

Cous Cous Klan - Anteprima nazionale

Cous Cous Klan –...

Cous Cous Klan – Anteprima nazionale

ultimi post caricati

il tuo anno perfetto inizia da qui

Il tuo anno perfetto i...

Il tuo anno perfetto inizia da qui

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

Ogni storia è una storia d'amore

Ogni storia è una sto...

Ogni storia è una storia d’ amore

Commenti