Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ricapitolando: Internet Festival e Ioff 2015 – prima giornata

Internet Festival 2015 – prima giornata

Si chiude con il botto la prima giornata dell’Internet festival.

Siamo reduci dal super live di ieri sera alla Stazione Leopolda che ha visto alternarsi alla postazione dj i Dream Koala, Koreless e Dj Food. Un concentrato di musica elettronica allo stato puro che ha diretto l’atmosfera del locale sposandosi perfettamente con l’idea-concetto che sta alla base del festival: innovazione, futurismo, progresso famelico.

koreless

Se non l’avete capito, ci siamo divertiti.
Ma abbiamo fatto anche altro.
In anteprima all’apertura ufficiale della manifestazione abbiamo seguito la conferenza dal titolo “Il diritto d’autore nell’era di Internet” che ha visto come relatori Claudio Giua, direttore dell’Internet Festival, l’avvocato Fabrizio Menchetti, esperto in antitrust e privacy, l’avvocato Giangiacomo Olivi, membro di DLA Piper e l’avv Mario Bonafè, che opera nel settore dell’editoria digitale. Il panel ha visto come punto focale il cambiamento subito dal diritto d’autore ai giorni nostri e quali sono le forme di tutela della priorità intellettuale in un mondo in cui imperversa la pirateria digitale.
Potrete ascoltare un contributo audio dell’avv. Olivi oggi in diretta su radioeco.it dalle ore 17.

Alle 15 si sono letteralmente aperte le danze dell’evento IF 2015 sul Ponte di Mezzo con i saluti delle rappresentanze istituzionali e lo spettacolo offerto dalla Fireworks Dance Crew della scuola Italy Dance Village. Un flash mob di danza hip hop con base elettro che ha seguito il percorso sinuoso delle istallazioni poste d’arredo sul Ponte e che rimarranno ad accesso libero per tutto il Festival.

flash mobA seguire, il panel su Internet e Pubblica Amministrazione ha tenuto banco al Teatro Lux fino alle 17:30 inoltrate. Ospiti microfonati il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi, quello di Udine Furio Honsell, la capo ufficio stampa della Camera Anna Masera e il direttore del CNR Pisa Domenico Laforenza.
In discussione, l’agognata riforma della digitalizzazione burocratica che dovrebbe garantire maggiore efficienza, efficacia ed economicità a tutto l’apparato amministrativo. L’incontro, moderato dall’avvocato nonché esperto di diritto amministrativo e delle nuove tecnologie Ernesto Belisario si è poi sviluppato verso i temi dei diritti nella rete e il difficile rapporto tra politica e PA.

Nel frattempo ci siamo fatti un giro anche MixArt dove sono esposti due showcase molto interessanti, Memory BoxGames in Tuscany, un’esposizione di videogames vecchi e nuovi, divisi per ambientazione, tutti da provare. Alle 15 è partito il workshop dal titolo “come creare un videogioco”, organizzato dalla Scuola Internazionale di Comics di Firenze a cura di Alessandro Salute che ha spiegato ai ragazzi presenti le varie fasi della creazione di un videogioco.

La Cittadella Galileiana invece, ospita da ieri e fino a domani i T-Tour: conferenze interattive su scienza e tecnologia. Ieri, tra i tanti, si è parlato di Alan Turing il genio matematico reso conosciuto ai più grazie al film “The imitation game”. Il matematico, morto in circostanze misteriose è stato raccontato attraverso un gioco tra due squadre, analizzando i diversi segreti celati dietro gli oggetti principali che hanno caratterizzato la sua vita, dalla sua infanzia ai lavori nei servizi segreti britannici.

t-tour

 

Per tutto il pomeriggio invece alla Stazione Leopolda c’eravamo noi, che con un occhio seguivamo le dirette e con l’altro le conferenze che seguivano nella sala adiacente alla nostra postazione.
Al panel di Headphone Generation si è parlato delle nuove frontiere del podcasting e dello streaming mentre Francois Pachet ci ha introdotto nel dialogo tra computer e nuova elaborazione musicale.

dirette

 

IOFF non è mancato.
Metti un’orchestra di 13 elementi e il film la Palla n°13 di Buster Keaton e verrà fuori l’evento della prima serata del festival collaterale a IF2015. La sonorizzazione live realizzata dalla Scuola di musica G. Bonamici di Pisa è andata in scena ieri sera dalle 21:30 al Teatro Rossi. Noi c’eravamo e ve lo racconteremo molto presto.

Ora, occhi puntati sulla seconda giornata. Quindi carichi.

post di questa categoria

Cous Cous Klan - Anteprima nazionale

Cous Cous Klan –...

Cous Cous Klan – Anteprima nazionale

godblesscomputers

Radioeco presenta: God...

Radioeco presenta: Godblesscomputers live e molto altro | atp #108

DSC_3053_2

Verità che ricordavo ...

Verità che ricordavo – Michele Santeramo al Teatro Era

cof

Non Una Di Meno: abbia...

Non Una Di Meno: abbiamo un piano

ultimi post caricati

kae

Kae: Clap! Clap! ̵...

Kae: Clap! Clap! – Populous | Artwork della Domenica

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

clap

Best Of 2017: Da Clap!...

Best Of 2017: Da Clap! Clap! a Mana| Demography #243

campionato di giornalismo

CAMPIONATO DI GIORNALI...

CAMPIONATO DI GIORNALISMO: CRONISTI IN CLASSE

Commenti