Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Intervista a Nico Gori, @International JazzDay-SMS

Ieri sera, in occasione della Giornata Internazionale del Jazz ,alla Biblioteca SMS si è svolta l’iniziativa “LETTI E SUONATI – Gli Standard nel Jazz”con Francesco Martinelli e Nico Gori & PisaJazz Swing 10tet.

nico gori

Nel novembre del 2011, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) ha ufficialmente designato il 30 aprile come Giornata Internazionale del Jazz al fine di promuovere il fenomeno culturale e musicale del Jazz e la sua capacità di unire le persone di tutto il mondo.  A Pisa la Giornata Internazionale del Jazz si celebra dalla sua nascita presso la biblioteca comunale SMS Biblio, ed ogni anno sono stati proposti eventi legati sia al mondo dei libri e della lettura che a quello del jazz. Anche quest’anno l’evento ha coinvolto letteratura e jazz chiamando in causa attivamente tutte le persone interessate a partecipare alla stesura della scaletta della serata. L’idea ha preso le mosse dal libro di Ted Gioia “Gli Standard nel Jazz – Una guida al repertorio”, una raccolta di storie legate alla musica jazz. Un sondaggio online aperto a tutti ha invitato chiunque volesse partecipare a scegliere i propri brani preferiti. I dieci più votati hanno composto la scaletta della serata e ogni brano musicale è stato introdotto da letture tratte dal libro di Gioia. Le musiche sono state suonate  dall’orchestra PisaJazz Swing 10tet, orchestra diretta dal clarinettista Nico Gori; le letture dei brani sono state eseguite da Francesco Martinelli, studioso di storia del jazz.

Jazz-23

PisaJazz Swing10 è una nuova produzione targata PisaJazz e ideata da Nico Gori che vede la partecipazione di alcuni giovani musicisti del territorio toscano al fianco di affermati artisti della costa tirrenica, per un totale di dieci elementi.
L’orchestra conta nel proprio organico anche due voci e presenta un repertorio formato da brani della tradizione delle storiche big band, di autori come Benny Goodman e Count Basie e brani originali dello stesso Gori, sempre ispirati alla tradizione swing degli anni ’30 e ’40.

Gli arrangiamenti, il sound ricercato e la scelta del repertorio sono volti a recuperare quel rapporto tra musica, spettacolo e ballo proprio delle grandi orchestre jazz di quegli anni. Quest’anno abbiamo avuto occasione di vederli in numerose date all’ExWide nella formula “Dancing SwingParty”, iniziativa che, a detta di Gori, è stata ogni volta una vera festa e un successo.

Jazz-9


Ma parlando di Jazz, come nasce? Il jazz nacque tra la fine del 1800 e inizio del 1900 come fenomeno sociale dagli schiavi afroamericani che trovavarono conforto e speranza improvvisando canti. Il jazz viene riconosciuto come fenomeno musicale solo tra Ottocento e Novecento e piacque molto anche ai «bianchi». Si sviluppò nelle piantagioni sud-americane e poi arrivò con le jam session (improvvisazioni collettive di suonatori che componevano musica «ad orecchio») e con le jazz band a New Orleans, Louisiana. È nato come musica vocale perché si eseguiva durante il lavoro nelle piantagioni per ritmare e coordinare i movimenti del lavoro (infatti il ritmo era binario, deriva ad esempio dalla raccolta e rimessa del cotone nella cesta). Il jazz arriverà anche a Chicago con Louis Armstrong e poi anche in Europa dove avrà un successo grandissimo. Con gli anni andrà modificandosi e diventerà anche una musica commerciale con lo swing.Martinelli-1


 

Spesso si è condotti a pensare che il Jazz sia un genere musicale a cui i giovani si avvicinano con difficoltà, ma Nico Gori ci fa cambiare idea. Il jazz è un genere giovane, frizzante e stimolante, che non può fare a meno di farti viaggiare negli anni, immaginare scenari e ballare romanticamente.

Jazz-29

SEGUE INTERVISTA A NICO GORI

Elena Alei

 

 

 

post di questa categoria

risotto viola

Risotto Viola alla Mel...

Risotto Viola alla Mela e Limone

Press conference- Marquez, Rossi e Viñales - MotoGP.com

Rossi “sei” primo!...

Rossi “sei” primo! La febbre delle due ruote

Itaca exwide (2)

Itaca – L’...

Itaca – L’amore è tornato in città – “itaca mi manchi” release party @ Ex Wide [live report]

Osservatore Televisivo - Sigfrido Ranucci e lo scandalo dei vaccini, Alessandra Moretti PD

Topi e vaccini: bufale...

Topi e vaccini: bufale un tanto al chilo

ultimi post caricati

Piefrancesco Davigo: "L'Evoluzione della Corruzione"

Piercamillo Davigo all...

Piercamillo Davigo all’unipi: “L’Evoluzione della Corruzione”

20170421_182407

Gabriele del Grande li...

Gabriele del Grande libero subito!

ijf17 - Recap giorno 5 del festival - "maratona ijf17"

ijf17 – Recap gi...

ijf17 – Recap giorno 5 del festival – “maratona ijf17″

laeffe_agnelli

Manuel Agnelli, Afterh...

Manuel Agnelli, Afterhours – #ijf17

Commenti