Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Invito alla lettura: La noia, Alberto Moravia.

Quante volte vi sarà capitato di annoiarvi, di essere posseduti dal sentimento della noia? Sicuramente moltissime volte, ma vi siete mai chiesti cosa scatena questo senso di insoddisfazione e tedio nei confronti della vita? La risposta non è così banale come si immagina e molti tra intellettuali e filosofi di ogni tempo si sono interrogati sulla natura di questo particolare stato emotivo. Personalità come Leopardi, Schopenauer e Heiddeger hanno ampiamente dibattuto l’argomento raggiungendo per vie diverse un punto comune: senza passioni, faccende e motivazioni l’uomo rimane da solo «negli abissi dell’esserci» a fare i conti con una realtà percepita come priva di significato. Quindi, la noia può essere momentaneamente procurata da un perduto interesse verso qualcosa o essere un più duraturo sentimento di inadeguatezza della realtà circostante. Proprio questo secondo motivo è analizzato in campo letterario da Alberto Moravia ne La Noia.

220px-Alberto_MoraviaIl protagonista del libro è un pittore che si è annoiato di fare l’unica cosa che nella sua vita lo aveva aiutato a non annoiarsi: dipingere. È a questo punto che Dino è costretto a fare i conti con l’impossibilità di praticare se stesso, la sola cosa della quale non può disfarsi in alcun modo, e inizia il racconto dell’analisi esistenziale che dà vita al libro. Sarà l’ossessione per una donna, Cecilia, a spingerlo fino al desiderio di morire e proprio questo contatto ravvicinato con la morte gli farà capire che non è la fine della sua vita ciò che desidera ma un altro modo di viverla, ristabilendo un contatto con la tanto odiata realtà circostante.
Nonostante il titolo e il racconto delle delusioni e dei fallimenti del protagonista, La noia non è per nulla un libro barboso, ma un’analisi impegnata delle nevrosi di possesso che affliggono l’uomo moderno.

La prossima volta che vi annoierete vi consiglio di leggere subito questo libro.

Giada Stigliano

post di questa categoria

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

Ogni storia è una storia d'amore

Ogni storia è una sto...

Ogni storia è una storia d’ amore

Ph. Feltrinelli.it

NerdEco #5 “Mace...

NerdEco #5 “Macerie Prime” di Zerocalcare (la recensione)

ultimi post caricati

Votare è un diritto, ma come si vota nel 2018?

Votare il 4 marzo? Com...

Votare il 4 marzo? Come si vota e chi può farlo

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: gennaio

Buon Newtonale

Buon Newtonale: un mod...

Buon Newtonale: un modo alternativo per festeggiare il 25 Dicembre – Enjoy The Science, Rubrica scientifica di Radioeco

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

Commenti