Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

James Blake , Luché, Ainé e molto altro | Demography #334

James Blake esce dalla nebbia e torna con un nuovo disco, l’attesissimo featuring tra Luché e Sfera Ebbasta, il secondo disco in studio di Ainé e molto altro nella nuova playlist targata Demography.

Non basterebbe l’intero articolo per descrivere il nuovo disco  di James Blake.

Tutti conosciamo il cantante e produttore britannico per il suo talento immenso ampiamente dimostrato con i due progetti precedenti, ma possiamo affermare (forse anche banalmente) che a questo giro si è superato: le produzioni di Metro Boomin, la collaborazione con Moses Sumney sbucata fuori dal nulla su una base per niente canonica che lascia senza respiro, e quello con Rosalia, la nuova stella della musica latina.

Una notte non basta a digerire tutto quello che c’è in questo disco, c’è bisogno di tempo, attenzione e dedizione. La bellezza dei suoni e delle contaminazioni non è un qualcosa che si può percepire nell’immediato.

 james-blake-assume-form-1547481367-640x640

James Blake

È arrivato finalmente l’attesissimo featuring tra Luché e Sfera Ebbasta. Il re di Napoli, si riconferma tale sulla produzione di Charlie CharlesSick Lucke e accompagnato dal giovane trapper milanese.

rumors a riguardo erano molti e infondo ce lo aspettavamo che la penisola venisse unita dai due boss del momento. Nulla da dire, Luché e Sfera stann fort.

 Luchè

Luché

È uscito il nuovo disco di Ainé, Niente di me, e c’è da dire che una roba così mancava ultimamente.

Una bella botta di funkfeels accompagnate dalle collaborazioni con Mecna e Willie Peyote, forse i più adatti a questo disco.

Arnaldo Santoro (il vero nome di Ainé) si era fatto notare nell’ultimo periodo già in una collaborazione con Giorgia nel suo ultimo disco. Che sia finalmente arrivato il momento del ritorno alla ribalta della musica black in Italia?

 ainèalbum_Niente di me

Ainè

Franco126 ha pubblicato Stanza singola con Tommaso Paradiso, frontman dei The Giornalisti.

Aspettiamo con ansia il disco ormai, ma Franchino ci tiene sulle spine e nel mentre ci delizia con un altro singolo, stavolta accompagnato da niente di meno che Tommaso Paradiso.

Le chitarre effettate e le emozioni scorrono come un fiume in questa stanza singola, metafora di un uomo che è rimasto solo e a cui non rimane altro che ricordarsi di lei, prima che il tempo tiri uno dei suoi scherzi e la memoria lo inganni.

franco 126

Franco126

Tracklist

Luché (feat. Sfera Ebbasta) – Stamm fort

Franco126 (feat. Tommaso Paradiso) – Stanza singola

James Blake (feat. Moses Sumney & Metro Boomin) – Tell them

Ainé (feat. Mecna) – Mostri

Frenetik&Orang3 (feat. Gemitaiz) – Giornate vuote

Mondo Marcio – Leggenda urbana

Remi – Perché

Future – Call the Coroner

Ariana Grande – 7 rings

Logic – Keanu Reeves

 

 

post di questa categoria

DSC_1222

Romics ed. autunnale 2...

Romics ed. autunnale 2019 NerdEco#71

C

C’era una volta ...

C’era una volta a… Hollywood: la recensione

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni –...

Chiara Ferragni – Unposted, la recensione

DSC_1128

San Marino Comics 2019...

San Marino Comics 2019 NerdEco #70

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti