Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Jamie XX – Four Tet – TĀLĀ : aspettando il Club to club

Jamie xx ha pubblicato In Colour a maggio, Four Tet Morning/Evening a fine giugno, Tala è uscita cinque giorni fa con il singolo Wolfpack, in vista dell’ evento del 6 novembre al Club to Club affrontiamo la questione rimanendo il più obbiettivi possibile, o almeno provandoci.

Jamie xxPartendo da Gosh, passando dalla calda voce di Romy in Seesaw (prodotta con Four Tet, ok, questo non vuol dire che dobbiamo necessariamente trovare delle similitudini), sottolineando dunque con le collaborazioni che questo Lp ha un eredità ben precisa negli XX,  Jamie xx riesce ad aprire uno squarcio nel suo muro di timidezza ponendo delle basi solide per un futuro maturo. In Colour è un album sinestetico, stordisce i sensi grazie a sonorità manipolate e trasformate con intelligenza ed eleganza, si avverte nello studio del suono un impegno profondo e si capisce che Jamie xx non ha lasciato nulla al caso. Esempi? Hold Tight risucchia, Obvs invece trascina. E’ un prodotto limato a 360 gradi che si avvolge tranquillamente attorno ai tuoi gusti e riesce ad adattarsi all’ hype del momento rimanendo intatto nella sua autentica spontaneità. Tuttavia In Colour è solo l’ inizio non l’obbiettivo, questo sembra evidente.

four tet
Ok, ORA parliamo di Four Tet che a fine giugno ha pubblicato Morning/evening per la Text records. Four Tet ha dimostrato di essere un eroe dai tempi di Pause con la Domino Records, quest’ultimo estratto è sull’onda della staticità, un tappeto di suoni accompagna l’ipnotica voce femminile dalle tonalità indiane seducendo l’ascoltatore durante un afoso pomeriggio estivo.
Un trance in piena regola.
Non voglio unirmi al coro di critiche che hanno accompagnato questo Lp, certo il vero Four Tet è sicuramente diverso, certo la creatività fine a se stessa è di tutt’altro mondo, questo non toglie che pretendendo sempre troppo si finisce per non apprezzare proprio nulla. Non voglio fare questo errore, voglio accontentarmi di un buon lavoro aspettando il ritorno del vero eroe britannico.

four tet
Ascolto in pieno stile Demography, TĀLĀ esce in featuring con Banks cinque giorni fa con il brano Wolfpack, serve seriamente dirlo? E’ il perfetto connubio tra una voce suadente ed una tipicamente pop e cadenzata, un pop che però non ti vergogni di ascoltare.
L’alternanza di suoni glitchy e le voci armoniose che si amalgamano creano una commistione di effetti a cavallo fra il cupo e l’avvolgente, questo ci riporta al fulcro centrale dell’articolo, cosa dobbiamo aspettarci live? Colpi di scena che certamente non tarderanno ad arrivare.

post di questa categoria

Mahmood

Mahmood, Lazza, T-Pain...

Mahmood, Lazza, T-Pain e molto altro | Demography #355

kokoroko-29

KOKOROKO live @ Lumier...

KOKOROKO live @ Lumiere Pisa | Pisa Jazz

51919770_340352986571618_6689221017295912960_n

Sorprese per questo fi...

Sorprese per questo fine febbraio. Festival, serate funky e swing | atp #165

Unloved

Unloved, Vök, Pereira...

Unloved, Vök, Pereira & more | Demography #354

ultimi post caricati

oznor

Gli Anni 50 – Le imm...

Gli Anni 50 – Le immagini di un decennio a Pisa

Foto di Giuseppe Flavio Pagano

ensemble Entr’acte ...

ensemble Entr’acte – Concerti della Normale

50012384_10155968040120848_6768598884873666560_o

Pisa Jazz e tanti altr...

Pisa Jazz e tanti altri eventi | ATP #162

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Commenti