Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Jitwam, Dua Saleh, Lady Lykez & more | Demogrpahy #403

Jitwam, l’album di debutto di Steve Lacy, l’Ep di Pinty con DJ JD SPORTS aka Archy Marshall, le voci e i ritmi esplosivi di Koffee, Shay Lia, Dua Saleh, Lady Lykez. E ancora Ras G e Dâm-Funk. Una playlist a tutto ritmo per infradiciarsi sotto la pioggia, ma con stile!

Jitwam beatmaker nato in Assam, nel nord-est dell’India, cresciuto tra Australia, Tailandia e Sud Africa, e attualmente di stanza a Brooklyn, ha pubblicato il suo secondo album Honeycomb il 3 maggio via Tartelet Records, etichetta con sede a Copenaghen. Jitwam riesce a unire tutte le sue influenze multi-culturali riversandole nella sua ricerca musicale e fondendo elementi soul, indie rock, psichedelia, indie, hip hop, e house underground. “Of nowhere and everywhere, I have no musical heritage. I’ve always had an affinity for artists that stretch their wings – Jimi Hendrix, Jay Dilla, Moodymann, RD Burman, Bjork… These artists have been able to create a universe that is truly their own, and this is something that I strive for within my own music. HONEYCOMB is a universe where rock ‘n’ roll meets soul, where the blues sing techno, and jazz can be anything you want it to be…” spiega Jitwam. In playlist trovate il brano d’apertura busstop, accompagnato da un video girato in 3 giorni a MumbaiL’album è stato registrato presso lo studio Steam Room Sessions di Londra, con la collaborazione dell’artista londinese Marie Bashiru (in Diamonds e Temptations), Nick Walton alla tromba, Aquiles Navarro (in Hearts Don’t Lie), e Natureboy Flako alla produzione, che hanno dato il loro tocco speciale ai brani di Jitwam attraverso alcune sessioni di intima collaborazione.

Jitwam

Continuiamo con N Side, singolo tratto dall’album di debutto di Steve Lacy, Apollo XXI uscito il 24 maggio 2019 via 3qtr, su licenza AWAL Recordings, album in cui il giovanissimo polistrumentista unisce Soul,R’n’b e Funk in modo sensuale ed energico. Lacy è noto per essere il chitarrista e produttore dei The Internet (band nominata ai Grammy) e per aver collaborato con Kendrick Lamar, J. Cole, Solange, Vampire Weekend, Kali Uchis , per citarne alcuni.

Jitwam

Sempre lo scorso venerdì 24 maggio è uscito Dangerous, EP di debutto dell’artista franco-gibutiana Shay Lia, la cui voce elegante e dolce fonde luce e ombra creando atmosfere soffuse e coinvolgenti. Ascoltiamo il brano Blue, che si avvale delle collaborazioni di KAYTRANADA e BADBADNOTGOOD, band quest’ultima che ci collega direttamente al prossimo brano in playlist nervous, singolo nato dalla collaborazione fra il trio avant jazz canadese e l’artista giapponese di stanza a Toronto Jonah Yano. Nervous è una ballata ispirata a Joni Mitchell, come spiega l’artista stesso: “I was listening to a lot of Joni Mitchell at the time and the way she can turn mundane matters of fact into grand metaphors about the intricacies of human relationships inspired me to expand the line ‘cigarettes make me nervous’ into an entire love song,”. Il brano è uscito accompagnato da un video che Yano descrive così: “This video is no exception! ‘nervous’ is about the love of my life, Jasmine, and the main video of her drawing with make-up on my face is a little home video we made around the time I wrote this song. I got the idea to use the video for ‘nervous’ when I finished the first demo of the song (pre-BBNG). To me it perfectly captures the moment in time that ‘nervous’ is about, where I was falling really really really in love like never before and how I just had to let it happen”. L’artista ha recentemente firmato con la Innovative Leisure e dovrebbe rilasciare altro materiale durante l’anno. Dunque occhi e orecchie aperte.

Jitwam

Rimaniamo in casa Innovative Leisure con J-E-T-S, ossia Machinedrum e Jimmy Edgar, progetto collaborativo fondato nel 2012 che li ha visti rilasciare una serie di EP sulla loro etichetta, Ultramajic e Leisure System. Il loro nuovo disco ZOOSPA, uscito il 24 maggio, è descritto dall’etichetta come “a more danceable Autechre, or Outkast raised on the Belleville Three and first wave IDM.“; e presenta le collaborazioni con Kingjet, Tkay Maidza, Mykki Blanco, Dawn Richard e Rochelle Jordan.

Ritorniamo alle voci femminili con Koffee, giovanissima artista giamaicana che lo scorso marzo ha condiviso Rapture, il suo EP di debutto via Promised Land/Columbia. Koffee in queste 5 canzoni riflette molti generi e sembra viaggiare dentro e fuori dalla Giamaica, dimostrando di saper spaziare con facilità tra la dancehall, reggae e molto altro, in uno stile unico ed esplosivo chiamato “singjay”, unione delle parole “singer” e “deejay”.  Nel disco hanno collaborato anche Walshy Fire in Toast (Major Lazer)e Jane McGizmo in Blazin. 

Jitwam

Passiamo poi a Dua Saleh e al nuovo video del brano Sugar Mama della serie COLORS SHOW. Il brano è tratto dall’EP di debutto Nūr (AGAINST GIANTS) prodotto da Psymun (Future, Young Thug, Juice WRLD, Corbin fka Spooky Black). Nūr significa “luce” in arabo, ma anche nome di genere neutro nella maggior parte delle comunità musulmane, e Saleh spiega la scelta del titolo così: “The gender transience of the name is liberating for someone like me who falls outside of traditional gender experiences. Its profound cultural significance is also a vital expression of my Sudanese roots”.

 Jitwam

Ascoltiamo poi Tropical Blue di Pinty, giovane rapper di South London (e tastiere di Joe Armon-Jones). Il brano è tratto da City Limits, EP di debutto uscito il 1 marzo via Rhythm Section International e prodotto da Archy Marshall – o King Krule – con il suo alias DJ JD SPORTS, in cui si mescolano suoni elettronici, hip hop, Uk Garage e jazzy.

Concludiao con i ritmi infuocati di Lady Lykez e il suo nuovo Muhammad Ali EP, prodotto da Scratchclart, alias Scratcha DVA della Hyperdub; un’incredibile fusione di culture e suoni sia per quanto riguarda i testi che la produzione, un ibrido di dancehall UK gqom e grime. Parlando delle sue feroci esibizioni vocali dice “Sometimes as lyricists, you can end up overthinking everything which can kill the fun, this time I wanted to just let it flow”. In playlist trovate la title-track, con la partecipazione del rapper Lioness, e video diretto da Charlotte Regan.

busstop – Jitwam
N Side – Steve Lacy
Blue – Shay Lia, KAYTRANADA, BADBADNOTGOOD
nervous – Jonah Yano, BADBADNOTGOOD
Tropical Bleu – Pinty
REAL TRUTH – J-E-T-S, Machinedrum, Jimmy Edgar, Tkay Maidza
Rapture – Koffee
Sugar Mama – Dua Saleh
JUJU PT. 2 – Ras G
Hood Biz – Dâm-Funk
Muhammad Ali – Remix – Lady Lykez, Lioness

Jitwam

Buon Ascolto!

Marta Cardilli per RadioEco.

 

post di questa categoria

Instupendo

Recharge: Matisa, Quan...

Recharge: Matisa, Quantic, Instupendo | Demography #147

Venerus

Venerus, Sabrina Claud...

Venerus, Sabrina Claudio, Luché e molto altro | Demography #416

cinema

Arsenalestate, musica,...

Arsenalestate, musica, teatro e tanto altro! | ATP #178

DSC_0167

Uplay capitolo II Nerd...

Uplay capitolo II NerdEco #68

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti