Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

LNDFK, Erio, Machweo & More | Demography #267

Made in Italy: LNDFK, Erio & Ioshi, YOUAREHERE, Yakamoto Kotzuga, Machweo e molto, molto altro.

Da LNDFK a Machweo, in questo numero di Demography diamo spazio ad alcune delle uscite che hanno caratterizzato una certa fetta del panorama musicale italiano, riunite tutte insieme all’interno di una playlist di Spotify in modo che possiate ascoltarvele con tutta calma.
Come già detto partiamo dall’ultimo singolo di LNDFK per arrivare ad un brano tratto dall’ultimo disco di Machweo, passando per Erio, YOUAREHERE, Gabriele Poso, Indianizer, Dj Khalab e qualche altra novità.


Apre le danze LNDFK con il suo nuovo singolo “Pocket P Song” nella quale l’hip hop gioca con il soul e delicate note di pianoforte. La produzione del brano, così come il precedente EP “Lust Blue”, è prodotto da Dario Bass. Il brano fa da apripista a nuovo materiale la cui uscita è prevista per i prossimi mesi.

LNDFK

LNDFK

A LNDFK segue il trio romano YOUAREHERE con un’elettronica che va dagli Autechre ai Boards Of Canada passando per i Moderat. Il disco “Plvus Ultra” (uscito alcune settimane fa su Fresh YO!) è stato anticipato dal singolo “International Klein Blue” che si ispira proprio al blu sviluppato da Klein, su cui si basa anche il videoclip che ne ha accompagnato la pubblicazione.

Passiamo ad Erio e alla sua “Kill It! Kill It!” secondo singolo estratto da “Limerence”, in uscita il 20 aprile per La Tempesta/Kowloon Records. Il brano è realizzato in collaborazione con il produttore/batterista IOSHI, anche lui della scuderia di  Tempesta Dischi e come batterista nell’ultimo tour di Godblesscomputers.

Negli 11 brani che comporranno Limerence possiamo trovare anche Yakamoto Kotzuga il quale ha pubblicato sempre via Tempesta Dischi il suo secondo disco “Slowly Fading” dalla quale abbiamo estratto il secondo singolo “Inner God”.

Altro lavoro molto interessante uscito recentemente è “Awakening” di Gabriele Poso, uscito su BBE.
Gabriele è un percussionista e polistrumentista, sardo di origine ma trasferitosi circa 15 anni fa in Porto Rico, dove ha iniziato la sua carriera musiale; il suo disco oscilla tra jazz, elettronica, cultura Yoruba e molto altro e merita sicuramente un po’ di attenzioni.

Proseguendo troviamo gli Indianazier da Torino, un brano tratto da Curaro, nuovo disco di Go Dugong realizzato in collaborazione con i Technoir (ne parlavamo qui), poi il nuovo singolo di Dj Khalab “Zaire” che anticipa il suo prossimo LP in uscita sulla On The Corner Records, cioè la Label Of The Year del 2017 per Gilles Peteson.

Chiude la playlist un brano tratto dall’ultimo (bellissimo) disco di Machweo.
Il disco si chiama Primitive Music, il brano Encelado ed è uscito per LSFE Records il 23 Marzo. Un’unica suite di 45 minuti, che va dall’elettronica al jazz ancestrale.

post di questa categoria

eventi james senese

eventi in toscana: lum...

eventi in toscana: lumiere, deposito e…|atp #126

Le ultime 3 piattaforme consigliate, ph. Jasmine El Kaabi

Copie Digitali Online:...

Copie Digitali Online: dove acquistarle e come! NerdEco #19

rapa

Orecchiette fatte in c...

Orecchiette fatte in casa e cime di rapa

mokadelic

Mokadelic live: paesag...

Mokadelic live: paesaggi musicali al Lumiere

ultimi post caricati

IJF18: Ferruccio De Bortoli

IJF18: Ferruccio De Bo...

IJF18: Ferruccio De Bortoli “Giornalismo e rivolta. mezzo secolo dopo il ’68″

mosul

#IJF18: Mosul eye racc...

#IJF18: Mosul eye racconta l’atrocità dell’Isis

#IJF18 - Il caso David Rossi - Foto di Sara Binelli

#IJF18 – Il caso...

#IJF18 – Il caso David Rossi

Propaganda Live! - #ijf18 Foto di Sara Binelli

#IJF18: Propaganda Liv...

#IJF18: Propaganda Live al Teatro Morlacchi

Commenti