Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ludicomix 2019 — NerdEco #63

La sedicesima edizione di Ludicomix riesce, anche se non totalmente, a causa del maltempo

Lo scorso weekend toscano è stato all’ insegna di Ludicomix, la fiera empolese , giunta alla sua sedicesima edizione che è tornata a colorare le piazze del centro storico della città. Sabato 13 e domenica 14 aprile, ha avuto luogo una manifestazione in preparazione da mesi grazie alla collaborazione tra l’associazione Ludicomix, l’amministrazione comunale, Italian Lego Users Group, il patrocinio di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e lo stesso Comune di Empoli.

Ludicomix 2019 ph. Isabel Viele

Ludicomix 2019 ph. Isabel Viele

Ormai da anni la città toscana diventa per un weekend, la capitale del gioco, del fumetto, del cosplay e per il settimo anno consecutivo regno dei mattoncini LEGO attraendo migliaia di visitatori, appassionati, bambini, giovani, insieme alle loro famiglie

Ludicomix 2019, manifestazione che ha avuto inizio nel 2004, registrando negli anni un naturale e crescente successo, arrivando a punte di oltre 50.000 visitatori nelle ultime edizioni.  ha cercato di accontentare tutti proponendo mostre, tornei, ospiti, incontri, workshop e tante dimostrazioni di quello che si può fare usando la fantasia come collante tra generazioni diverse. Due giorni di esposizioni, mostre, contest, gare, mercatini comics & gadget, attività di gioco di vario tipo ( dal boardgame al videogame e ai grv live) e infinita creatività. Quest’anno, in particolare, veniva celebrato Leonardo da Vinci e i 900 anni di Empoli prendendo spunto da due importanti ricorrenze che si celebrano nel 2019: i 900 anni dall’ incastellamento della città di Empoli ed i 500 anni dalla morte del celebre artista. Per questo, nell’ immagine della locandina di Ludicomix XVI edizione, è stato possibile rintracciare riferimenti e suggestioni leonardiane: il ciuchino ha cambiato le sue ali piumate con un ornitottero leonardiano, e la Torre dei Righi è stata eletta a simbolo della cinta muraria empolese nell’ illustrazione di Giulia Quagli.

Ludicomix 2019 ph. Isabel Viele

Ludicomix 2019 ph. Isabel Viele

Ospite illustre è stato il francese Thomas Astruc, autore e sceneggiatore del popolarissimo cartone Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir, insieme al  youtuber Barbascura, che ha intrattenuto i visitatori della kermesse con le sue conferenze-spettacolo.

Tutto programmato negli ultimi dettagli dunque, eccetto per le condizioni meteo che sono state favorevoli al sabato, regalando al pubblico della manifestazione una bella giornata di sole e purtroppo abbastanza negative nella seconda giornata, quando si attendeva la folla degli ultimi anni.

Nonostante queste problematiche impreviste la macchina organizzativa ha saputo rispondere a pieno agli inconvenienti cercando di portare avanti gli eventi in programma.

Si, la sedicesima edizione del Ludicomix non è riuscita pienamente dal punto di vista numerico per i motivi suddetti, ma lo spirito che ha permesso agli organizzatori di andare avanti nonostante tutto e  che non ha fermato gli irriducibili accorsi malgrado la pioggia della domenica, sarà ciò che proietterà la manifestazione con responsabilità ed entusiasmo verso la futura edizione.

Isabel Viele per RadioEco

 

post di questa categoria

todays festival 4

TOdays Festival 2019 |...

TOdays Festival 2019 | Demography #431

Sam Smith

Sam Smith, Stormzy, Gi...

Sam Smith, Stormzy, Giaime & molto altro | Demography #430

viaggi 5

Viaggi infiniti questo...

Viaggi infiniti questo fine luglio: live, flamenco e jazz |atp #181

Spoon

Spoon, Ride, Jenny Hva...

Spoon, Ride, Jenny Hval |Demography #429

ultimi post caricati

Europee

Europee 2019: le elezi...

Europee 2019: le elezioni dal punto di vista dei social

caracol

Maggio frizzante: jazz...

Maggio frizzante: jazz, poetry slam e spettacoli! #atp 175

Cattura

Giornata mondiale libe...

Giornata mondiale libertà di stampa, convegno in memoria di Antonio e Bartek

DSC_9299

Expo Motori 2019, a Po...

Expo Motori 2019, a Pontedera la 14ª edizione

Commenti