Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Milk and honey: parole d’amore e di dolore

Milk and honey è il grande esordio della giovane scrittrice Rupi Kaur. Subito New York Times bestseller, è rimasto ai vertici delle classifiche per ben nove mesi. In corso la pubblicazione in tutto il mondo.

” [...] è un libro che ogni donna – non ogni lettrice, proprio ogni donna – dovrebbe tenere sul proprio comodino o sul tavolino in salotto… Una poesia splenditamente onesta che narra le esperienze quotidiane e collettive dell’universo femminile contemporaneo. ” (Huffington Post)

Milk and honey è un viaggio di sopravvivenza attraverso la poesia e si divide in quattro sezioni: the hurting (la sofferenza), the loving (l’amore), the breaking (la rottura), the healing (la guarigione).
I versi disegnano la via di un percorso interiore che parte dalle violenze subite in famiglia da piccola, passa per l’innamoramento fino al dolore della separazione e al successivo raggiungimento della serenità tramite l’amore verso se stessi e verso il mondo. Tratta angosce diverse, guarisce ogni giorno un disagio diverso e trova dolcezza anche nell’amarezza della vita, perché la dolcezza è dappertutto solo se si è disposti a cercarla.

milk and honey, rupi kaur

milk and honey, rupi kaur – foto tumblr.com

Affronta lo stupro, il duro rapporto con i genitori, le disuguaglianze, il conflitto fra due culture completamente diverse, la paura, ma anche l’amore, il coraggio, l’arte, l’accettazione. Le sue poesie hanno il sapore del rimorso, del senso di colpa, ma infine sfociano nella vita. Sono istantanee, immediate, prive di studio.
Ai suoi versi l’autrice aggiunge anche alcune illustrazioni a matita, spesso stilizzate, di getto, in sintonia con il suo mondo interiore.

Milk and Honey. Rupi Kaur

Milk and Honey, Rupi Kaur – foto rupikaur.com

L’autrice, Rupi Kaur, è nata in Punjab, India, da una famiglia Sihk ed è emigrata all’età di quattro anni in Canada con la sua famiglia.

Fin da piccola coltivò, sulle orme della madre, la passione per la scrittura e la pittura che utilizzava soprattutto a scuola per comunicare quando non sapeva ancora parlare bene inglese. Ha studiato retorica all’Università di Waterloo, Ontario.

Alla fine la sua famiglia si stabilì a Brampton dove ha vissuto fino a qualche tempo fa prima di stabilirsi recentemente a Toronto in Ontario.
Rupi Kaur diviene virale a causa della protesta in seguito alla pubblicazione e poi rimossione di una sua foto su instagram. L’immagine la ritraeva con i pantaloni macchiati di sangue mestruale nell’ntento di denunciare il “taboo” che il suo paese ancora aveva nei confronti di tale argomento. La vicenda si concluse con le scuse ufficiali di Instagram ma in compenso oggi, a tre anni dall’accaduto, si contano sulla sua pagina ufficiale circa 340mila like da parte di utenti di tutto il mondo (@rupikaur). 

Inizialmente Milk and honey fu auto-pubblicato dalla stessa autrice su Amazon nel 2014 e in seguito al grande successo ottenuto milioni di copie sono andate in stampa. In realizzazione il suo secondo libro The sun and her flowers.

 

 

“questo è il viaggio della sopravvivenza

sopravvivenza tramite la poesia

questo è il sangue sudore lacrime

di ventun anni

questo è il mio cuore

nelle tue mani

questo è il ferire

l’amare

lo spezzare

il guarire”

(Milk and honey, Rupi Kaur)

Rebecca Del Carlo per RadioEco

 

 

post di questa categoria

kae

Kae: Clap! Clap! ̵...

Kae: Clap! Clap! – Populous | Artwork della Domenica

clap

Best Of 2017: Da Clap!...

Best Of 2017: Da Clap! Clap! a Mana| Demography #243

serata

eventi in toscana: ser...

eventi in toscana: serate jazz e…|atp #109

Pirati sbarcano a Teat...

Pirati sbarcano a Teatro Verdi !

ultimi post caricati

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

campionato di giornalismo

CAMPIONATO DI GIORNALI...

CAMPIONATO DI GIORNALISMO: CRONISTI IN CLASSE

ryanair

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Ryanair

Albert Einstein

Albert Einstein: la te...

Albert Einstein: la teoria della felicità messa all’asta – Enjoy the Science, rubrica scientifica di Radioeco

Commenti