Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

MODì, UN LIVORNESE A PISA

La mostra dei lavori di Amedeo Modigliani a Palazzo Blu di Pisa, dal 3 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015.

La mostra dei lavori di Amedeo Modigliani a Palazzo Blu di Pisa, dal 3 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015.

Se è vero che è “meglio un morto ‘n casa che ‘n pisano all’uscio” e che “i discorsi se li porta via il vento, le biciclette i livornesi”, allora cosa ci fa un livornese a Pisa?

Dal 3 ottobre, il Palazzo Blu – Palazzo d’Arte e Cultura di Pisa -, in collaborazione con il Centre Pompidou di Parigi e MondoMostre, ospita la mostra su Amedeo Modigliani, livornese del 1884, chiamato dalla sua famiglia e dai suoi amici Dedo, ma noto come Modì a Parigi, dove si trasferisce nei primi anni del ’900.
All’interno vi sono esposti i suoi primi lavori livornesi, i dipinti del suo primo periodo parigino, ispirato da Henri de Toulouse-Lautrec ed in seguito da Paul Cezanne, ma anche il Tempio del Piacere, risultato della ricerca ossessiva di una figura femminile ideale, infine i nudi e i ritratti più maturi. Inoltre sono presenti alcune opere d’artisti della sua cerchia a Parigi, tra i quai Maurice Utrillo, Chaim Soutine, Moise Kisling, Pablo Picasso, Marc Chagall e Fernand Léger.

In contemporanea, presso il Museo Nazionale di San Matteo, si tiene I Falsi di Modigliani, interessante esposizione, tra i quali pezzi svettano le famigerate teste che misero in crisi la critica d’arte italiana negli anni ’80, al cui riguardo consiglio d’ascoltare il brano di Caparezza, che ne omaggia gli autori.

Modì, “artista maledetto”, influenzato, o meglio, ispirato dalle correnti parigine, soggetto a sbalzi d’umore piuttosto repentini, ossessionato dalla purezza dell’arte, amante del lusso e della generosità, che ad un certo punto della sua vita si ritrova a vivere in povertà proprio a causa delle sue passioni, in particolare quella per l’arte; è tutto ben delineato nell’esposizione di Palazzo Blu.
Per cui, se ancora non lo conoscete, oppure se lo amate, avete tempo fino al 15 di febbraio, per incontrarlo a Palazzo Blu.

Per maggiori informazioni sulla mostra a Palazzo Blu: http://www.modiglianipisa.it http://www.palazzoblu.it

Per maggiori informazioni sulla mostra al Museo Nazionale di San Matteo: http://www.sbappsae-pi.beniculturali.it

 

Chiara Minichino per Radioeco

post di questa categoria

Cous Cous Klan - Anteprima nazionale

Cous Cous Klan –...

Cous Cous Klan – Anteprima nazionale

godblesscomputers

Radioeco presenta: God...

Radioeco presenta: Godblesscomputers live e molto altro | atp #108

DSC_3053_2

Verità che ricordavo ...

Verità che ricordavo – Michele Santeramo al Teatro Era

cof

Non Una Di Meno: abbia...

Non Una Di Meno: abbiamo un piano

ultimi post caricati

kae

Kae: Clap! Clap! ̵...

Kae: Clap! Clap! – Populous | Artwork della Domenica

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

clap

Best Of 2017: Da Clap!...

Best Of 2017: Da Clap! Clap! a Mana| Demography #243

campionato di giornalismo

CAMPIONATO DI GIORNALI...

CAMPIONATO DI GIORNALISMO: CRONISTI IN CLASSE

Commenti