Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

MYSS KETA live @ Lumiere , Pisa – “#UVIC Tour”

MYSS KETA la diva dal volto velato e indiscussa regina dell’eccesso conquista il Lumiere nella tappa pisana del suo #UVIC Tour.


Myss Keta esordisce nel 2013 su YouTube con il singolo “Milano, Sushi e Coca” affidando all’anonimato la sua scomoda e provocatoria produzione musicale.

E del suo essere anonima ha sempre spiegato che «In realtà quando si indossa una maschera ci si sente più liberi e protetti, e quindi si tende a svelare molto di più della propria personalità. Accadeva anche nel teatro greco, dove ci si passava una maschera per raccontare una storia. Ho scelto di nascondere il mio volto anche perché viviamo in una società in cui veniamo costantemente mitragliati da selfie, quindi preferisco ironizzare ed offrire uno spunto di riflessione sul tema».

03-MYSS-KETA-Lumiere-D70_6290

Seguono una serie di successi come “In gabbia (non ci vado)”, “Burqa di Gucci”, “Le ragazze di Porta Venezia”, raccolti successivamente ne “L’angelo dall’occhiale da sera: col cuore in gola” del 2016 prodotto dal collettivo Motel Forlanini.

Nell’estate 2017 pubblica per l’etichetta La Tempesta l’EP “Carpaccio ghiacciato”in cui spicca l il singolo “Xananas”.

12-MYSS-KETA-Lumiere-D70_6285

Icona pop e queer definitiva nel 2018 presenta il suo primo album “Una vita in Caps lock”,che include il singolo omonimo insieme ai brani “Una donna che conta” e “Monica” accompagnati da videoclip ricercati e dal forte impatto visivo che oscillano tra il serio e il faceto.

Un album che è una discesa all’inferno, ha ammesso MISS KETA, scomodando il Sommo Poeta:
«Dicono che io sia una diva esagerata, esplosiva, esasperata ed eccessiva. La mia vita è una selva oscura in cui ho scelto di perdermi, frantumandomi e smarrendo definitivamente la retta via. Ma è proprio in quel buio profondo che mi circonda che ho premuto il tasto per trasformarmi da domata a domatrice, diventando protagonista di una vita sfrenata, incontrollabile e surreale: una vita in capslock».

18-MYSS-KETA-Lumiere-D70_6269

MISS KETA infiamma il palco del Lumiere con un con beat aggressivo, un tripudio di techno, fidget house, dubstep e rap unico nel suo genere.
Bassi profondi e tacchi alti questa è MYSS KETA, un artista dissacrante, iperrealista e divisiva: O la si odia o la si ama, ma di certo non la si puo ignorare.

Christian Minerva x Radioeco

Intervista di Elena Alei x Overdrive Underground Radioeco

post di questa categoria

Voglio mangiare il tuo pancreas

Voglio mangiare il tuo...

Voglio mangiare il tuo Pancreas: la recensione

Mansionair

Mansionair, The Drums,...

Mansionair, The Drums, Cactus? & more| Demography #337

Tropicana - foto http://www.associazionescarti.com

“Tropicana”...

“Tropicana” Gli Scarti – Teatro i @ La Città del Teatro

Lucille Furs

Pond, Lucille Furs , T...

Pond, Lucille Furs , The Comet Is Coming & more | Demography #336

ultimi post caricati

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Ph. Irene Camposano

Stefano Bellani al Pis...

Stefano Bellani al Pisa Comedy Fest @ Leningrad Café

Saverio Raimondo - Pisa Comedy Fest

Saverio Raimondo al Pi...

Saverio Raimondo al Pisa Comedy Fest @ Leningrad Cafè

Foto dell'evento.

ELSA Day: Parole in as...

ELSA Day: Parole in ascolto @ Gipsoteca

Commenti