Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Ottobre ricco, mi ci ficco: la Settimana della Cultura in Toscana

CoolT Settimana della Cultura in ToscanaSe la fine dell’estate, il ritorno al solito tran-tran quotidiano, il cambio dell’armadio, le influenze stagionali, i nuovi e i soliti impegni, la sveglia all’alba e il cambio di stagione vi stanno lasciando disorientati e stanchi, non preoccupatevi, la nostra cara regione ha la cura a questo  male. La terapia è semplicissima, basta mettere insieme buona musica, buon cibo, eventi originali, iniziative all’insegna dell’arte e della scienza su uno sfondo mozzafiato e ripetere per dieci giorni: il buon umore e benessere sono garantiti. Il nome dell’antidoto è COOLT, si tratta cioè, della prima edizione della Settimana della Cultura in Toscana che si tiene dal 9 al 19 ottobre con una serie di iniziative sparse per il territorio.

Se non siete ancora convinti, perché pensate che il vostro male non sia curabile con un semplice giretto in città, o che i vostri gusti siano troppo raffinati per poter essere soddisfatti da iniziative ordinarie, mi dispiace deludervi, ma la COOLT è molto di più. È davvero difficile, infatti, non trovare qualcosa di coinvolgente tra i suoi numerosi eventi.

Coloro che cercano nella musica un ottimo ricostituente non potranno perdere al Teatro Verdi (FI), sabato 18 ottobre, il concerto inaugurale della stagione 2014-2015 dell’Orchestra della Toscana e il concerto per la pace di Noa, gran finale del 20 ottobre.

Chi invece ama curarsi con l’arte potrà scoprire nuove ricette di questa medicina dell’anima, miranti a unire la bravura dei nostri artisti alla bellezza naturale del paesaggio toscano, grazie ad una serie di itinerari artistici e tematici. Molte sono le passeggiate culturali, le offerte e le opportunità che potrete trovare al sito http://www.coolt.toscana.it/.

Chi, invece, non vuole rinfrancare solo lo spirito ma anche il corpo potrà degustare ottimo vino e scoprire l’arte e la cultura nel Parco Sculture del Chianti.

A questo punto non resta che risollevare tutti coloro che per motivi imprescindibili di studio o di lavoro non possono abbandonare Pisa. Infatti, anche voi potrete trarre giovamento dalla nostra cara cittadella universitaria, pronta a sorprenderci con due eventi di grande portata. Dal 3 ottobre Palazzo Blu ospiterà alcuni capolavori dell’artista maledetto Modigliani, vissuto tra Livorno e Parigi, provenienti dal Musée de l’Orangerie di Parigi e dal Centre Pompidou.

Nel week-end dal 9 al 12 è poi arrivato a Pisa l’Internet Festival, un grande evento dedicato al mondo della rete e alle nuove tecnologie, che Radioeco non ha di certo mancato.

Un piccolo aiuto per combattere la noia autunnale!

Liza Bellandi

Redazione news

post di questa categoria

ATP (22)

eventi in Toscana: Rol...

eventi in Toscana: Rolling Stones, C2C e molto altro|ATP#97

andrea-bocelli-cieco

Bocelli al “Robo...

Bocelli al “Robotics Pisa 2017″

disabilità

Riabilitazione Robotic...

Riabilitazione Robotica e disabilità

ATP (21)

eventi in toscana: jaz...

eventi in toscana: jazz e tanto altro | atp #96

ultimi post caricati

liberato

LIBERATO, Prolly Knot,...

LIBERATO, Prolly Knot, Giraffage | Demography #224

C'era_una_volta_in_America

Canova @ Metarock Pisa...

Canova @ Metarock Pisa ( report + intervista)

21765841_1461801023868200_4469297682932639072_o

Mindscience of Reality...

Mindscience of Reality ospita il Dalai Lama

in-questo-angolo-di-mondo-anime-nexo-digital-14

In questo angolo di mo...

In questo angolo di mondo, arriva nelle sale italiane

Commenti