Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Out of shape – Turn Off Festival- grafica e musica

Out of shape

 

Dopo avervi parlato del Turn Off Festival in numerosi articoli (qui e l’intervista a Kumo x Hedra qui) Oggi guardiamo oltre il lato essenzialmente musicale soffermandosi sull’aspetto più ampiamente artistico  scambiando infatti due parole con Giovanni Zaccardi e Giuseppe Magnanimo, rispettivamente ideatore e realizzatore di “Out of shape” un progetto fotografico dedicato a Turn Off Festival.

Ciao Giovanni, raccontaci la storia dietro l’idea di Out of shape.

Innanzitutto mi sembra doveroso citare il lavoro svolto dal grafico e designer Massimo Missoni di Studio Proclama per l’edizione di settembre 2013. Ero rimasto affascinato dalla scelta di utilizzare la vernice e la cosìddetta “fluid paint”/pittura liquida per un flyer. Le grafiche di Missoni si distinguevano rispetto a quanto avevo visto fino a quel momento: normalmente i flyer e le locandine di una serata sono minimali e rimandano ad elementi geometrici. La vernice invece trasmette un’idea di continuo divenire, una forma senza forma, con un numero di combinazioni ed effetti potenzialmente infinito. Volevo, a modo mio, contribuire e lavorare al concept elaborato da Missoni. Così ho scelto di utilizzare la vernice per ricoprire le foto di alcune persone coinvolte nell’organizzazione del Festival, dando così vita a sagome ambigue, dove le caratteristiche di ogni persona si perdono e si confondono una volta ricoperte dal liquido, che allo stesso tempo è scelto ad hoc per ogni fotografia in modo da esaltare la posa del soggetto e renderla maggiormente suggestiva. Una metamorfosi, che prende elementi dalla vecchia forma per dare vita ad una nuova, “turnoffizzata”. Non essendo capace di sviluppare il progetto come l’avevo pensato ho deciso di coinvolgere Giuseppe, scelta che, a lavori conclusi, si è dimostrata più che azzeccata.

Ciao Giuseppe, raccontaci come hai sviluppato e realizzato Out of shape.
PicMonkey Collage
LA FOTO Lo scatto su cui si innesta la vernice deve avere un forte contrasto: è importante che la luce illumini solo una parte del soggetto, non c’è una direzione obbligatoria ma è consigliabile che l’illuminazione colpisca il soggetto per circa la metà di tutta la sua superficie. E’ importante illuminare solo il minimo indispensabile, nel senso che dobbiamo riuscire a tenere in ombra le parti dove vogliamo che ricada la vernice. Dopo. in fase di post-produzione, grazie all’utilizzo di un metodo di fusione che varia sempre in base ai lineamenti del soggetto, siamo in grado di far ricadere la vernice solo nelle parti lasciate in ombra. È fondamentale quindi illuminare i pochi dettagli che servono a far riconoscere il soggetto in questione.

LA POST – PRODUZIONE Per ottenere un effetto più verosimile possibile e armonioso alla vista, è importante che la vernice sembri colare realmente sui soggetti ricoprendoli in funzione dei lineamenti e delle sagome. Perciò, ad esempio, qual’ora un soggetto avesse i capelli ricci dovremo ricreare una vernice piena di “increspature”. Dovremo far colare della vernice su una tela per creare delle forme casuali per poi scattare una foto ad alta risoluzione alla combinazione ottenuta. La stessa vernice ottenuta può essere usata su più di una foto, ingrandendo solo alcuni dettagli, capovolgendola o girandola, cambiando la tonalità dei colori e applicando dei filtri per cambiare completamente il motivo della vernice di base, il limite è la fantasia. In questa serie di foto è stato applicato un effetto finale che rende la foto un “sporca”, una scelta personale che aggiunge movimento alla foto.

Grazie ragazzi e speriamo di sentirci presto!

Qui sotto potete trovare un collage con tutti i lavori che compongono il progetto. Date un occhio a facebook nei prossimi giorni, vedrete il lavoro di Giuseppe e Giovanni invadere il social!

 COLLAGE

 

 La Redazione Musicale

post di questa categoria

coverlg_home

Gatta Cenerentola al C...

Gatta Cenerentola al Cinema Arsenale

"Loving Vincent"- Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh: dall...

Vincent Van Gogh: dalla tela al grande schermo

kaos godblesscomputers

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: Godblesscomputers e tanto altro | atp #101

mogwai

Demography #230 | Mogw...

Demography #230 | Mogwai, Wangel & More

ultimi post caricati

IF2017: le interviste (foto: Lorenzo Antei)

IF2017: Le interviste ...

IF2017: Le interviste by RadioEco

Emergency

IF2017: EMERGENCY -INT...

IF2017: EMERGENCY -INTERVISTA AL PRESIDENTE ROSSELLA MICCIO

IF2017: Passione e dolore - “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Passione e dol...

IF2017: Passione e dolore – “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Arrivederci al prossimo anno - Recap giorno 4

IF2017: Arrivederci al...

IF2017: Arrivederci al prossimo anno – Recap giorno 4

Commenti