Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

PUNTATA DI RADIO UNIS@UND UNIVERSITA’ DI SALERNO Mercoledi 14 SETTEMBRE alle 21,30

La Notte dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea attraverso il Programma Quadro in Ricerca e Sviluppo Tecnologico che coinvolge ogni anno centinaia, l’ultimo venerdì di settembre centinaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei per diffondere la conoscenza della figura del ricercatore. Nel 2011 il tradizionale appuntamento europeo con la Notte dei Ricercatori si terrà il 23 settembre 2011. Dopo le prime due edizioni, focalizzate territorialmente in Emilia-Romagna, il progetto coordinato da AST, l’agenzia per l’innovazione e il trasferimento tecnologico dell’Emilia-Romagna ER , dal titolo “Everyday Science – Italy plays science”, si propone in una dimensione nazionale, con un più ampio coinvolgimento di enti e istituzioni di ricerca, di territori regionali e di media partner che possono assicurare un’adeguata copertura mediatica dell’iniziativa. Sono previsti 17 eventi che toccano 10 regioni italiane, dal nord al sud della penisola con il contributo di 14 partner nazionali.

L’8 giugno ha preso il via “Senti chi ricerca” il primo format condiviso realizzato dalle radio universitarie italiane dedicato al mondo della ricerca scientifica e che dà voce ai protagonisti: i ricercatori. Dopo la prime otto puntate realizzate da Unica Radio di Cagliari, Sanbaradio di Trento, Radiophonica di Perugia, CampusWave Savona, Uniradio Cesena, Radio Spin Prato, Radio Eco Pisa e RadiOrientale Napoli e Radio Tor Vergata Roma, mercoledi 14 settembre alle 21.30 è il momento di Radio Unis@und, la web radio degli studenti dell’Università di Salerno.

Ospiti della decima puntata 3 ricercatori che racconteranno non solo i propri progetti ma anche le proprie passioni personali, le aspettative e i desideri:

Antonello Petrella: è ricercatore universitario del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche e Biomediche dell’Università di Salerno. Conduce da diversi anni ricerche nel campo dell’oncologia e della chemioterapia. Accanto alla sua attività di ricerca, affianca costantemente anche un’intensa attività didattica; attualmente è infatti docente di Farmacologia. Nel 2005 e nel 2006 è stato parte attiva di alcune importanti esperienze di ricerca a Londra sulle molecole e sulle cellule.

Francesco Colace: E’ ricercatore nel settore Sistemi di elaborazione delle informazioni presso la facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Salerno;
insegna Informatica al Corso di Laurea in Lingue e Culture Straniere e Produzione Multimediale presso il Corso di Laurea in Discipline Delle Arti Visive, Musica e Spettacolo; è membro del collegio del dottorato di ricerca in ingegneria dell’informazione con sede presso l’ateneo salernitano. Autore di lavori scientifici pubblicati su riviste e atti di convegni internazionali, è stato invitato a partecipare a numerosi congressi, conferenze e workshop internazionali come relatore e/o membro del comitato scientifico e organizzativo. È membro del gruppo di ricerca del Professor Chang presso il Computer Science Department dell’Università di Pittsburgh.

Jonathan Pratschke: è ricercatore universitario del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università degli Studi di Salerno. È cittadino irlandese, e si è trasferito in Italia nel 2001 dopo di essersi laureato a Cambridge University nel 1994 e dopo aver conseguito il dottorato di ricerca presso Trinity College Dublin. L’oggetto principale delle sue attività scientifiche è il disegno della ricerca e l’applicazione di metodi avanzati di analisi statistica a banche dati istituzionali e amministrative. Ha pubblicato 9 monografie, 9 capitoli di libro, 6 articoli di rivista e 7 rapporti di ricerca. È madrelingua inglese e parla correttamente anche il gaelico, l’italiano e il francese.

In attesa del 23 settembre, USTATION.IT, il network dei media universitari italiani e partner del progetto, in collaborazione con RADUNI, Associazione degli operatori dei media universitari, presenta il format radiofonico per conoscere il dietro le quinte della ricerca e dei suoi protagonisti accompagnati dagli speaker e redattori delle web radio universitarie.

L’appuntamento è, dunque, onair e online tutti i mercoledì alle 21.30 in syndication su tutte le radio universitarie italiane, in podcast dal giorno successivo su tutti i siti internet e sulla sezione speciale “Notte dei ricercatori 2011” di www.ustation.it.

Tutte le info su “Everyday Science – Italy plays science” si trovano su www.nottericercatori.it

post di questa categoria

D34_8395

Voce Clandestina: la v...

Voce Clandestina: la voce del Teatro dell’ Assedio

cof

Parola di Donna –...

Parola di Donna – Voci femminili a confronto

Sophia - la Filosofia in festa

Sophia – la Filo...

Sophia – la Filosofia in festa

Simone Lenzi alla presentazione del suo libro al Pisa Book Festival

La canzone secondo Sim...

La canzone secondo Simone Lenzi

ultimi post caricati

consigli derby roma torino higuain castro inter

65,5 – Un Fantac...

65,5 – Un Fantacalcio più nero del Black Friday

colo

Intervista a Colombre ...

Intervista a Colombre § Bella Davvero°Reverse Sound Café

senza filo music contest | bebawinigi + 4a eliminatoria

senza filo music conte...

senza filo music contest | bebawinigi + 4a eliminatoria

atp

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: SenzaFiloMusicContest, Pisa Vintage e molto altro | atp #106

Commenti