Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Radioeco intervista lo Stato Sociale

Usciti con “Turisti della democrazia – Deluxe” il 19 Febbraio (prodotto dai fan: che cosa tenera!),
i ragazzi dello Stato Sociale ci sono venuti a trovare a Pisa, il 16 Marzo al Teatro Rossi Aperto, con “Tronisti della democrazia”: uno spettacolo di teatro-canzone in cui suonano e interpretano sketch scritti di loro pugno.

La loro ultima fatica in versione deluxe è composta da due cd:
uno con la track list originale di “Turisti della democrazia”, più due inediti
(“Sogni in technicolor” e “Sono molto in forma);
l’altro con la stessa track list riarraggianta dai più famosi artisti emergenti del momento:
Marta sui tubi, Ex-Otago, Nicolò Carnesi, 99 posse, etc…

Lo scorso venerdì l’atmosfera al Teatro Rossi era molto carica: nonostante le vicissitudini legate al fatto di dover suonare in un luogo, bellissimo e suggestivo, ma pur sempre piccolo e relativamente agibile, i cinque, in giacca e cravatta per l’occasione, si sono fatti valere e, sebbene io e la mia fida compare fossimo rimaste nel foyer, non essendo riuscite ad entrare in platea a causa dell’affluenza di pubblico, abbiamo potuto godere in maniera relativamente comoda dello spettacolo, con il contributo di un paio di birre: un po’ di luci psichedeliche, un po’ di grasse risate per uno spezzone che aveva come argomento una lezione di educazione sessuale e pure della sana commozione al momento di “Seggiovia sull’oceano” (diciamo pure che stavo piangendo come un agnellino, va’…).

L’intervista aftershow è stata relativamente nonsense: sia i ragazzi, che le vostre eroine fanno sfoggio della loro quasi incapacità di gestire una situazione poco più seria di una briscola al bar, ma comunque qualcosa ci dicono e noi riusciamo a non interromperci/li troppo
(in seguito riceveremo i loro complimenti per la quella che sembrava tutto tranne che un’intervista). Sulla pagina FB di Radioeco tutte le foto.

Insomma gran simpaticoni, anche se un po’ farfalloni; l’idea del teatro-canzone è originale ed efficace, e di sicuro si balla e si salta con “Abbiamo vinto la guerra” come gran finale:
se volete passare una serata divertente a rito elettro-pop ve li consigliamo vivamente
(o almeno, io lo faccio perché per loro ho una cotta, Agnese non lo so…)!

Intervista allo Stato Sociale 16/03/2013 by Agnese Caldararo on Mixcloud

Il loro tour teatrale, comunque, continua con le date di aprile a Messina, Palermo e Catania, per poi risalire a Venezia, Milano e Torino: quindi stay tuned!

Eleonora Anastasio
Redazione musicale

post di questa categoria

Avanguardia

Quando i film d’...

Quando i film d’avanguardia diventano esperienze sensoriali.

4362142973_41e74dbc81_b

Aggiornare il corso di...

Aggiornare il corso di comunicazione L-20? Capiamo la nuova proposta

CLAIM NEW GROUNDS

Deposito Pontecorvo e ...

Deposito Pontecorvo e The Cage: esplosione Hip Hop | ATP #149

Ph. Irene Camposano

Bright 2018: a spasso ...

Bright 2018: a spasso per l’Orto Botanico di Pisa!

ultimi post caricati

le luci della centrale elettrica

Le Luci Della Centrale...

Le Luci Della Centrale Elettrica @ Obihall

demography

Mudhoney, J Mascis, Ee...

Mudhoney, J Mascis, Eerie Wanda & more|Demography #307

alessio bondì

Alessio Bondì, La Rap...

Alessio Bondì, La Rappresentante di Lista & more | Demography #306

DSC_7497

Pisa Vintage 2018: nuo...

Pisa Vintage 2018: nuovo successo per la fiera del vintage

Commenti